Magazine

10 buone ragioni per viaggiare da soli almeno una volta nella vita

Redazione

Ecco 10 buone ragioni per viaggiare da soli almeno una volta nella vita ! 

 

Viaggiare da soli può essere, per molti versi, un’esperienza indimenticabile, un’avventura che tutti dovremmo affrontare.

 

Per viaggiare da soli non è necessario avere un sacco di soldi e di tempo libero “da perdere” andando in giro a zonzo; al contrario:  viaggiare da soli può significare anche partire per un’esperienza di volontariato, lavoro, per un corso di studio o uno stage.

 

E’ possibile anche farlo a spese quasi nulle se decidi di viaggiare lavorando in cambio di vitto e alloggio.

 

Se invece puoi permetterti solo viaggi brevi, anche una settimana di Interrail o un weekend in una città europea possono insegnarti qualcosa. Scopri come.

 

 

Buone ragioni per viaggiare da soli pt.1:

1) Imparerai a cavartela

Rendersi conto che possiamo cavarcela da soli può essere incredibilmente liberatorio. Viaggiando da soli non si può fare affidamento sull’aiuto né sulla compagnia di qualcun altro, ma le difficoltà iniziali si trasformano in soddisfazioni, non appena ci rendiamo conto della quantità di risorse che non sapevamo nemmeno di possedere.

 

E questo genere di consapevolezza, una volta acquisita, si riflette su tutti gli ambiti della vita.

 

 

2) Puoi partire quando vuoi 

viaggiare da soli pianificare

 

Non dover dipendere da nessuno è un bel vantaggio quando si ama viaggiare: quando il desiderio di vagabondare ti colpisce e muori dalla voglia di andare, puoi lasciar perdere tutti gli impedimenti e partire senza preoccuparti degli impegni altrui. Basta abbandonarsi al desiderio di cambiare aria e di scoprire posti nuovi.

 

 

3) Uscirai dalla comfort zone

In viaggio luoghi e situazioni sconosciuti ci portano fuori dalla nostra comfort zone. Se in più siamo da soli, la sensazione di essere allo scoperto è amplificata; questo però non vuol dire che non possiamo sorprendere noi stessi: potremmo riuscire non solo a sopravvivere, ma a crescere, vivendo una meravigliosa esperienza formativa.

 

 

4) Imparerai a prendere decisioni

 

Viaggiando da soli non si può fare affidamento sulle decisioni altrui. Ogni scelta, da dove mangiare a cosa vedere, dipende da te. Perciò imparerai a prendere decisioni in breve tempo, contando solo sulle tue forze, a fidarti del tuo istinto e, soprattutto, capirai che non hai bisogno dei consigli di qualcun altro per fare le scelte giuste.

 

Un insegnamento che non vale solo per i viaggi ma per la vita in generale.

 

 

5) Ti rilasserai davvero 

Nessuno ti ruberà le coperte o si metterà a russare nel cuore della notte, niente sveglie all’alba e appuntamenti con amici e parenti, nessun impegno insomma, se non per tua scelta. Partire da soli è il miglior modo per ricaricare le pile, scegliendo del tutto autonomamente quando, dove e come farlo. Libertà totale.

 

 

Buone ragioni per viaggiare da soli pt.2:

 

6) Sarai ispirato

La solitudine spesso porta buone idee: un’avventura da soli può accendere l’immaginazione, stuzzicare la creatività e ispirare da ogni punto di vista. Il tuo entusiasmo e la tua passione ne saranno rigenerati

 

 

7) Incontrerai persone nuove

 

Non avere nessuno con cui parlare a volte può essere un vantaggio: viaggiando da soli si possono fare moltissimi incontri interessanti. Potresti scoprire nuovi modi di pensare, atteggiamenti verso il mondo e culture completamente diversi dai tuoi, conoscendo sia persone del luogo che altri avventurieri come te.

 

 

8) Ti conoscerai meglio

Non scoprirai solo nuovi posti, ma anche nuove parti di te stesso. Avrai di sicuro più tempo per riflettere e analizzare alcuni lati del tuo carattere, ma soprattutto niente di quello che farai sarà dettato dalle altre persone. Non avere intorno nessuno che ci conosce può essere una strana sensazione, ma porta a comportarsi nel modo più spontaneo e sincero, e forse anche a capire cosa vuoi davvero nella vita.

 

 

9) Avrai uno sguardo nuovo

Essere privi di distrazioni fa osservare con più attenzione i luoghi che visiterai; vedrai il mondo più chiaramente e allo stesso tempo ti sforzerai di più di comprenderlo. Da soli, oltre a capire meglio gli altri, potremmo anche rivalutare noi stessi: si tratta di una nuova dimensione, dove i piccoli problemi di ogni giorno non contano più.

 

 

10) Potrai fare ciò che vuoi

Non avrai alcun limite nel decidere cosa fare, puoi lanciarti in qualsiasi avventura senza nemmeno pensarci troppo. Viaggiare da soli ci dà l’opportunità di scegliere qualunque strada vogliamo. Il mondo si trasformerà nel tuo personale ed illimitato parco giochi: se seguire la strada facile o quella meno battuta dipenderà da te.

 

Viaggiare da soli e viaggiare sicuri

Infine è bene ricordare di viaggiare sicuri: sapere a cosa dover prestare attenzione nel paese di destinazione; farsi un’idea dei luoghi da vedere; avere un programma; avere sempre la possibilità di mettersi in contatto con altri e fidarsi del proprio istinto sono tutte ottime linee guida.

 

Viaggiare da soli offre infinite nuove possibilità di conoscere se stessi e il mondo intero, basta prendere lo zaino e partire!

 

 

Sempre sul viaggiare da soli…

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

 

 

  • 
  •