Magazine

WorkAway: lavoro all’estero in cambio di vitto e alloggio

Redazione

Viaggiare lavorando con WorkAway: un’associazione che offre vitto e alloggio all’estero gratuitamente in cambio di qualche ora di lavoro! Non male, vero?!

 

 

Ti piacerebbe trovare un modo per viaggiare e spendere poco o niente? Hai mai pensato di viaggiare lavorando? 

 

 

Lavorare per qualche ora al giorno in una famiglia o per una piccola organizzazione in cambio di vitto e alloggio è il modo migliore per viaggiare a costi limitati e conoscere la cultura e le tradizioni di un paese, immergendoti totalmente nella lingua locale o nell’inglese.

 

 

Cos’è Workaway?

Workaway è un’associazione che opera secondo un semplice principio di scambio: tu fai qualcosa per qualcuno in cambio di vitto e alloggio.

 

Workaway opera su 5 continenti e ce n’è davvero per tutti i gusti: che tu preferisca lavorare presso un ostello nella Patagonia cilena, aiutare una ONG che lavora con i bambini in Uganda, o ancora fare il baby sitter per una famiglia negli Stati Uniti o aiutare in cucina in un ristorante alle Fiji, troverai sicuramente il lavoro più adatto alle tue esigenze.

 

viaggiare lavorando

 

Viaggiare lavorando: come funziona Workaway?

Sul database di WorkAway le organizzazioni e i privati che intendono ospitare dei volontari pubblicano l’offerta specificando le ore di lavoro, i compiti e le mansioni, e la sistemazione che viene offerta in cambio del lavoro.

 

Non occorre essere iscritti a WorkAway per consultare il database, ma se si vuole contattare una host organization e accordarsi bisogna iscriversi.

 

Cosa ottengo in cambio delle ore di lavoro?

  • Vitto e alloggio
  • in alcuni casi avrai anche a disposizione una macchina o altri benefit ma questo dipende dalla tua organizzazione ospitante.
  • I trasporti verso la destinazione sono a carico del partecipante

 

 

LEGGI ANCHE: Woofing viaggiare lavorando in fattorie biologiche in tutto il mondo con vitto e alloggio gratuiti

 

Quanto costa WorkAway?

  • 36 € per un account singolo
  • 48 € per un account di coppia (nel caso, ad esempio, di due amici).

 

Posso viaggiare lavorando anche con qualche amico?

Se crei un account di coppia potrai tranquillamente viaggiare con amici, famiglia o in coppia e dividere la quota d’iscrizione…l’unico limite è che dovrai viaggiare SEMPRE insieme.

Se ad esempio hai in programma un viaggio con un tuo amico giusto per qualche giorno, ti consigliamo di non fare l’account di coppia, ma di farne due individuali, collegandoli al momento della richiesta, in modo che l’host ne sia al corrente.

Quante ore al giorno di lavoro sono previste?

Normalmente si lavora 5 ore al giorno da lunedì al venerdì, ma in realtà non esiste una regola fissa e ci si può accordare in maniera diversa.

A volte gli host ospitano solo volontari che intendano rimanere per un periodo minimo concordato.

 

Viaggiare lavorando: ci sono altri requisiti per partecipare?

No! Non ci sono regole riguardanti l’età, e a volte gli host decidono di ospitare anche intere famiglie. Tuttavia si richiede, di media, la maggiore età per fare domanda.

 

 

Allora, hai scelto la tua destinazione? Cosa aspetti a partire con Workaway?

 

 

Altre possibilità per viaggiare lavorando

Se non hai trovato quello che cercavi, puoi sempre dare un’occhiata a questi 15 lavori per chi ama viaggiare, oppure scoprire cos’è e come funziona il WWOOFING, un altro interessante progetto per chi vuole viaggiare e mantenersi lavorando allo stesso tempo!

 

 

  • 
  •