Tirocinio Erasmus

Erasmus+ VET: Tirocini all’estero di 3 mesi per Diplomandi 2019 della Regione Emilia Romagna

Redazione

Scopri subito come funziona il programma Erasmus+ VET: Tirocini all’estero di 3 mesi dedicati ai Diplomandi 2019 della Regione Emilia Romagna!

 

Descrizione dell’offerta 

Il progetto “Made in Europe+” ha l’obiettivo di supportare i giovani neo-diplomati nel passaggio tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro proponendo un’offerta formativa di tirocinio all’estero che possa arricchire il loro curriculum, creando un raccordo tra formazione e acquisizione di competenze professionali spendibili nel mercato del lavoro.

 

 

 

Nello specifico, “Made in Europe+” offre a 94 giovani dell’Emilia Romagna l’opportunità di realizzare tirocini professionali presso enti ed aziende di altri Paesi europei nei seguenti settori:

 

  • agraria, agroalimentare, agroindustria, ambiente
  • socio-sanitario, educativo
  • enogastronomia, ristorazione, turismo, ospitalità alberghiera

 

La durata del soggiorno all’estero è di 3 mesi. Attualmente sono disponibili 25 posti per l’esperienza di 3 mesi e 5 posti per l’esperienza di 2 settimane per i progetti brevi per giovani con disabilità.

 

Requisiti 

I candidati devono possedere tutti i seguenti requisiti alla data di scadenza del bando:

  • conseguire il Diploma nell’anno 2019 presso un qualsiasi Istituto tecnico o professionale o liceo dell’Emilia Romagna, con indirizzo di studio collegata ai settori del progetto (o con il desiderio di intraprendere un’esperienza di tirocinio in questi ambiti)
  • non essere iscritto a corsi universitari o a corsi presso Istituti Tecnici Superiori (ITS) [anche alla data di partenza]
  • essere residente o domiciliato in Emilia-Romagna (fatta eccezione per gli studenti di regioni limitrofe che frequentano un istituto con sede in Emilia-Romagna). Possono partecipare anche i cittadini comunitari ed extra-comunitari purché residenti o domiciliati in Emilia-Romagna
  •  avere una conoscenza sufficiente/discreta della lingua del Paese di destinazione scelto oppure dell’inglese come lingua veicolare. Il livello di conoscenza linguistica sarà comunque valutato in fase di colloquio di selezione ed in relazione al profilo e alla tipologia di tirocinio richiesto
  • non aver già partecipato ad uno o più progetti Erasmus+ – KA1 Mobility project for VET learners per una durata superiore ai 9 mesi (in caso di durata inferiore, la candidatura a “Made in Europe+” è possibile)

 

Se il candidato è cittadino di un Paese extra-comunitario, deve essere in possesso di Permesso di Soggiorno oppure di Carta di Soggiorno validi per l’intera durata del progetto. I candidati comunitari o extra-comunitari non possono però fare domanda di partecipazione per un Paese la cui lingua è la lingua madre del candidato

 

Condizioni economiche 

Il contributo del Programma Erasmus+ e i co-finanziamenti dei partner del progetto coprono la maggior parte dei costi. In particolare:

 

  • amministrazione e gestione del progetto;
  • preparazione culturale e pedagogica prima della partenza;
  • viaggio di andata e ritorno verso la destinazione del tirocinio (in treno o aereo o bus);
  • copertura assicurativa per tutta la durata del soggiorno all’estero (infortuni e Responsabilità Civile);
  • corso di lingua tramite la piattaforma europea Online Linguistic Support (OLS)

 

 

  • alloggio (presso studentati o famiglie ospitanti o appartamenti condivisi, a seconda del Paese di destinazione);
  • contributo per vitto e trasporti locali;
  • organizzazione del tirocinio;
  • monitoraggio e tutoraggio in Italia e nel Paese di destinazione;
  • documenti di certificazione (Europass Mobility e Attestato di partecipazione).

 

Maggiori informazioni

Per tutti i dettagli su questo progetto scarica il BANDO ufficiale.

 

Guida alla candidatura

Per candidarti invia un’email a europa@karabobowski.org con la seguente documentazione e seguendo le indicazioni presenti nel bando:

  • modulo di candidatura
  • CV in italiano
  • CV in inglese o in spagnolo/francese per chi desidera andare in Spagna/Francia

 

I colloqui di selezione si terranno a metà luglio. I candidati che non si presenteranno ai colloqui saranno esclusi dal procedimento di selezione.

Non sono previsti rimborsi per eventuali spese sostenute dal candidato per la partecipazione al colloquio.

 

Scadenza

11 Luglio 2019

 

 

  • 
  •