Stage

Bando UNYDP Italy 2022/23: Programma ONU per giovani delegati italiani

Redazione

Fai domanda per il Bando UN Youth Delegate Programme per diventare il prossimo giovane delegato italiano alle Nazioni Unite! Scadenza entro il 5 giugno 2022





Descrizione dell’offerta

La Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale (MAECI) e con il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, organizza la nuova edizione del United Nations Youth Delegate Programme in Italia.


UNYDP è  un Programma delle Nazioni Unite volto a promuovere la partecipazione dei giovani nelle missioni diplomatiche nazionali in qualità di delegati per le questioni giovanili.



Caratteristiche del bando

Verranno selezionati una ragazza e un ragazzo che ricopriranno il ruolo di UN Youth Delegate dell’Italia alle Nazioni Unite.  L’incarico avrà durata annuale da settembre 2022 a settembre 2023.


Nel periodo tra la nomina e l’entrata in carica, i due candidati vincitori dovranno prendere parte ad una formazione obbligatoria sia seguendo le iniziative dei due Youth Delegate ancora in carica, sia seguendo le attività organizzate dalla SIOI. I candidati vincitori dovranno essere disponibili a spostarsi o a partecipare alle modalità web live.


Competenze richieste 

  • Public Speaking;


  • Ottime capacità organizzative;


  • Leadership;


  • Team-working con persone provenienti da differenti contesti culturali;


  • Competenze digitali e tecnologiche, buoni doti comunicative online;


  • Capacità di comunicare efficacemente in ogni contesto



Requisiti 

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni;


  • Possedere la cittadinanza italiana;


  • Eccellente conoscenza sia orale che scritta della lingua italiana e inglese; si suggerisce di allegare eventuali certificati di lingua ufficiali (TOEFL, IELTS, DELF/DALF, DELE etc.).


  • Frequentare un percorso universitario o aver completato un percorso di studi universitario. La/Il candidata/o deve preferibilmente frequentare o aver ottenuto una laurea triennale o una laurea di secondo livello in Relazioni Internazionali/Scienze Politiche/Diritto Internazionale. Tuttavia, possono presentare la loro candidatura anche i laureati e gli studenti universitari provenienti da percorsi formativi diversi.


  • Ottima conoscenza del diritto internazionale e del sistema ONU




Processo di selezione

I candidati pre-selezionati, sulla base del curriculum vitae e video, verranno convocati via e-mail per sostenere un colloquio, che si svolgerà in presenza oppure su piattaforma online, in una data compresa tra il 20 e il 22 giugno 2022, davanti ad una commissione costituita ad hoc.



Il colloquio verterà su:

  • La conoscenza del sistema e delle principali politiche ONU;

  •  L’attualità internazionale e Relazioni internazionali;

  • Il diritto internazionale;

  • La padronanza della lingua inglese e italiana;

  • La capacità comunicativa del candidato

  • Struttura del Ministero degli Affari Esteri della Cooperazione Internazionale italiano e priorità della politica estera italiana



Condizioni economiche

Previste, ma non specificate

N.B. N.B. Eventuali sovvenzioni o fondi extra potrebbero essere stanziati da Istituzioni, Università e altre Agenzie, a supporto del Programma.


Guida alla candidatura 

Il candidato/a dovrà compilare in lingua inglese il form per la candidatura disponibile ONLINE allegando o inviando via email all’indirizzo application@sioi.org i documenti richiesti

  • CV in lingua inglese,

  • certificati di lingua, se in possesso

  • altre certificazioni attinenti al BANDO


  • video di 120 secondi nel quale il candidato/a presenti brevemente – in lingua inglese – il suo profilo, promuova la propria candidatura a Giovane Delegato per l’Italia alle Nazioni Unite e spieghi come promuovere l’impegno dei giovani per implementare gli SDGs


Scadenza 

5 giugno 2022


Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile