Magazine

10 destinazioni low cost dove viaggiare nel 2020

Redazione

Adori viaggiare ma devi tenere d’occhio il portafogli? Consulta la lista delle mete low-cost aggiornata al 2020

 

 

In un classico viaggio in Europa spenderesti 30 euro circa per un pasto, noi ti proponiamo una selezione di mete in cui 30 euro sono la copertura di un intera giornata. La valuta debole od instabile rende questi luoghi sorprendenti mete davvero low cost per i turisti più curiosi:  Argentina, Laos o Georgia sono solo alcuni degli interessanti ed esotici stati proposti nella lista.

 

 

1)Vietnam

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hang Mua Viewpoint (@muacaves) in data:

 

Un paese enormemente sottovalutato che meriterebbe invece considerazione. Oltre a Sapa ed Ha Long Bay il turismo vietnamita è sterile, peccato perché questo paese meraviglioso offre  numerosi luoghi da scoprire. La provincia di Ha Giang ad esempio, Tam Coc (valida alternativa ad Ha Long Bay), ma anche la città di Phong Na che ospita alcune delle grotte più grandi al mondo.

 

Oltre alle sue bellezze, il Vietnam è un luogo turistico davvero cheap: non più di qualche euro per un pasto completo, e solo 20 centesimi per un bicchiere di birra, mentre una confortevole e pulita camera d’albergo vi costerà circa 10 euro a notte. Con soli 25 euro al giorno potreste soggiornare in un paese pieno di bellezze naturali incontaminate!

 

 

2)Stati Baltici

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Germoir à succès (@les.ambitieux) in data:

 

Numerose località baltiche potrebbero ricordare la Finlandia con i suoi boschi, laghi e baite, ma allo stesso tempo la popolazione adora lo sci di fondo, la vodka e le saune. Estonia, Lettonia e Lituania potranno offrirti un misto tra bellezze scandinave e russe ad un terzo del prezzo.

 

In particolare l’Estonia, al di fuori del piccolo centro storico di Tallin (con prezzi gonfiati per turisti), offre ancora un pasto a circa 7 euro o una camera d’albergo tra i 30 e i 40 euro a notte: molto conveniente rispetto alla costosissima scandinavia. Il prezzo medio di una giornata di soggiorno in questi Stati è di 35 euro!

 

 

3)Georgia

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ♡ (@ira.withlove) in data:

 

Una splendida regione bagnata dal Mar Nero nonché la più economica d’Europa! Da legnose e fatiscenti abitazioni ad architetture d’ispirazione sovietica per finire allo stile contemporaneo, Tbilisi ti sorprenderà con i suoi interessanti contrasti architettonici. Oltre alla splendida catena del Caucaso e gli antichi monasteri sui colli.

 

La Georgia è davvero economica, in parte anche più del sud-est asiatico. Puoi trovare camere d’albergo a 15 euro a notte o posti letto in ostello addirittura a 5. Con 20 euro al giorno ed un visto facile da ottenere potrai visitare questo splendido ed inesplorato paese caucasico.

 

 

4)Laos

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Gibbon Experience (@gibbonexperience) in data:

 

Con il 70% di copertura forestale, il Laos è preferibile anche alla Thailandia per chi è alla ricerca di un viaggio all’insegna dell’avventura e dell’autenticità. Grazie alle sue meraviglie naturali è perfetto per attività come zip-lining, trekking, arrampicata o kayac a prezzi decisamente irrisori. Una giornata in Laos costa circa 20 euro a turista.

 

Tra le attrazioni più accattivanti le sorprendenti cascate nell’altopiano di Bolaven e soprattutto la Gibbon Experience: un trekking di due giorni all’interno della giungla laotiana del Bokeo national Park, alternato ad un’esperienza con lo zip-line, la cui meta finale è una delle case sull’albero più alte del mondo (40mt di altezza) .

 

 

5)Messico

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Poze | Le Voyage Ensemble (@la_poze) in data:

 

Il Messico è una destinazione spesso fraintesa, perché considerata pericolosa ovunque. Invece, oltre al fatto che la maggior parte del territorio messicano è assolutamente sicuro da visitare, esso offre alcune delle più grandi bellezze del mondo sia per gli amanti della cultura che per gli avventurieri.

 

Da Città del Messico alla penisola dello Yucatan sarai sommerso dalle bellezze di questo stupendo stato sudamericano: a causa del crollo del pesos potrai ottenere quasi il doppio dei pesos per dollaro/euro rispetto a 5 anni fa. Con 40 euro al giorno potrai allora goderti ogni angolo del Messico.

 

 

6)Argentina

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@etayako) in data:

 

Per essere un paese sviluppato ha prezzi simili a quelli del sud-est asiatico: nella capitale puoi soggiornare con soli 7 euro a notte in dormitorio o 25 in camera privata e comunque con 30 euro giornalieri ci si può godere questo splendido paese.

 

Le bellezze argentine sono innumerevoli da Buenos Aires a Cordoba, da Salta alle mitiche cascate di Foz do Iguaucu,. Da non dimenticare la Patagonia nell’estremo sud, con le sue cime innevate e la fauna inaspettata (potresti incontrare pinguini e balene).

 

 

7)Nepal

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rᴀᴡ Mᴇs (@rawmes.official) in data:

 

Con 20 euro al giorno puoi fare trekking sull’Himalaya.. Il Nepal è uno dei posti più economici dove fare attività del genere, sia in maniera indipendente sia con una guida locale. Nei percorsi sono presenti numerose case del tè per rifocillarsi e dormire. Tra la pittoresca confusione di Kathmandu e la pacata gentilezza dei nepalesi, non potrai fare a meno di tornarci una seconda volta.

 

 

8)Romania

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @galafranchuk in data:

 

I pregiudizi su questo meraviglioso paese sono ancora molteplici, dalla pericolosità all’immagine di un’enorme accozzaglia di grigi edifici sovietici. Con soli 40 euro al giorno, invece, potrai godere della vista delle sue graziose città medievali, la catena montuosa dei Carpazi e la spettacolare Transilvania… una destinazione europea da rivalutare assolutamente!

 

 

9)Turchia

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Turista Profissional (@turistaprof) in data:

 

Anche qui 30 euro al giorno bastano e avanzano per godersi una nazione così interessante: situata tra Oriente e Occidente e antica sede degli imperi bizantino ed ottomano, oggi ospita rovine romane, città rupestri, bazar e sorprendenti spiagge mediterranee.

 

 

10)Indonesia

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Fruitarien (@lefruitarien) in data:

 

Al di fuori della costosa e mainstream Bali che subisce l’assalto turistico già da molti anni, con 25 euro al giorno in Indonesia scoprirai un vero e proprio mondo naturale: spiagge brillanti di sabbia bianca, la savana e suoi animali, le fiamme blu dei vulcani e le foreste pluviali, che rendono questo luogo quasi surreale. I siti consigliati sono le isole di Lombok, Sulawesi, Komodo e Java, le zone rurali di Flores.

 

 

 

Fonte: IndieTraveller

 

 

  • 
  •