Magazine

6 trucchi per prenotare voli Low Cost con il massimo risparmio possibile

Redazione

Tutti ci siamo ritrovati a confrontarci con un ricerca di voli low cost ripetitiva ed estenuante, tutto per trovare le migliori offerte e risparmiare il più possibile. Ecco allora 6 consigli utili da tenere sempre in mente per non stressarsi più

 

 

 

 

1. Mantieni la tua ricerca Top Secret

 

 

Se vi sembra che il prezzo di un volo cambi spesso dopo averlo cercato più volte non siete pazzi e il vostro computer non è rotto.

 

Le compagnie aeree infatti modificano i prezzi dei voli low cost in base ai cookies del vostro browser, quando si accorgono che li state cercando ripetutamente, in maniera tale da spaventarvi e farvi prenotare il prima possibile.

Per questo la cosa migliore da fare è cercare sempre i voli in modalità incognito. Questo comando vi aprirà una nuova finestra del browser in cui i cookies non potranno essere tracciati dai vari siti che visiterete.

 

Ecco come fare:

Su Google Chrome o Safari, premete Command (o “Control” se usate un PC) + Shift + “N”.

Su Firefox o Internet Explorer, premete Command (o “Control” se usate un PC) + Shift + “P”. 

 

 

 

2. Usa i migliori motori di ricerca per voli low cost

 

 

Tutti i motori di ricerca per voli low cost impongono una propria tariffa sul prezzo reale del biglietto in cambio del servizio che offrono. Alcuni poi (come ad esempio Expedia) sono molto più costosi di altri.

 

Ecco allora una lista di quelli che consideriamo i migliori:

Skyscanner (la nostra prima scelta)

Edreams

TripAdvisor

Google Flights

Azair (Europa & Medio Oriente)

Kayak

 

Nessun motore di ricerca per voli low cost è perfetto (anche se Skyscanner è sicuramente un ottimo servizio) per cui vi consigliamo comunque di provarne più di uno per comparare le varie offerte e trovare i prezzi migliori per volare a basso costo o consultare eventuali siti web di viaggio che offrono promozioni e codici sconto

 

 

 

3. Trova il giorno più economico per viaggiare

 

 

Anche se esistono molte teorie sul fatto che il Martedì sia il giorno migliore in cui prenotare voli low cost e risparmiare, la verità è che non esiste con certezza un giorno della settimana ideale e con voli sono meno costosi.

 

La miglior strategia è avere una rappresentazione grafica immediata di tutto il mese, per capire quale sia il giorno in cui è più economico prenotare.

 

Ecco come fare:

Step 1. Andate su SkyScanner

Step 2. Inserite la città di partenza e quella di destinazione

Step 3. Scegliete “solo andata” (anche se avete bisogno del ritorno, capite prima in che giorno conviene partire)

Step 4. Invece di selezionare una data, scegliete “Tutto il mese”

Step 5. Cliccate “Cerca”

 

Ripetete questi step per il volo di ritorno

 

 

 

4. Fatevi amiche le compagnie low cost

 

 

Le compagnie aeree low cost offrono prezzi decisamente più bassi rispetto alle altre, ma ovviamente questo prevede dei piccoli sacrifici durante il viaggio (niente cibo e bevande gratis, meno spazio per le gambe e per sedersi, bombardamento di prodotti di vario tipo a bordo…).

 

Ecco un paio di consigli utili sempre validi per chi sceglie di viaggiare risparmiando sul volo:

 

  • Controllate dove si trovano gli aeroporti (molte compagnie low cost volano da quelli secondari)
  • Assicuratevi che il bagaglio che state portano rientri negli standard della compagnia; il costo per chi infrange questa regola è sempre molto salato…
  • Leggete le clausole

 

 

Qui sotto una lista delle migliori compagnie low cost intorno al mondo.

 

Europa

Vueling
Ryanair
Easyjet
Norwegian Air (ottime tariffe per i viaggi Europa/Nord America)
Aer Lingus
Wizz Air

 

Stati Uniti

Allegiant Air
Frontier
Spirit Airlines

 

Australia e Nuova Zelanda

Jetstar
Tiger Air
Scoot

 

Asia

Air Asia
Tiger Air
Eastar
Jeju Air
Dragon Air

 

Per una lista più dettagliata delle compagnie low cost paese per paese controllate qui si Wikipedia.

 

 

 

5. Controlla se è più conveniente pagare in altre valute

 

 

Spesso le compagnie aeree predispongono il pagamento dei voli nella valuta del paese da cui viene effettuato l’acquisto. Questa opzione (che spesso può essere modificata a discrezione dell’utente) non è necessariamente la più economica.

 

A volte, infatti, conviene pagare nella valuta del paese di arrivo o in cui si trova la sede della compagnia; l’importante è assicurarsi che la propria carta di credito non preveda una sovrattassa per il cambio di valuta.

 

 

 

6. Se sapete dove andare e quando partite, non perdete tempo

 

 

Molto raramente i prezzi dei voli diventano più economici con l’avvicinarsi della data di partenza; di solito le compagnie low cost, soprattutto quelle europee, tendono ad aumentare il prezzo dei biglietti man man che questi vengono venduti,

 

Per cui se sapete già dove e andare e, soprattutto avete già una data precisa in cui volare, affrettatevi e non perdete tempo a rimuginare… ogni giorno in più può farvi costare cara l’attesa.

 

 


Avete consigli utili o esperienze con le compagnie low cost da condividere ?

 

 

 

 

  • 
  •