Studio

Summer School TOAfrica dedicata al tema dell’impatto sociale e culturale delle tecnologie digitali in Africa

Redazione

Se vuoi approfondire la conoscenza dell’Africa subsahariana, dal 20 al 24 giugno 2022 partecipa alla Summer School TOAfrica dell’Università degli Studi di Torino


Dove: In presenza (con possibilità di partecipare online)

Quando: 20-24 giugno 2022

N° Iscritti: massimo 35


Summer School

La Summer School TOAfrica è organizzata dal Dipartimento di Culture, Politica e Società (CPS Africa) dell’Università degli Studi di Torino e dal Torino World Affairs Institute (T.wai), in collaborazione con l’Università Makerere ( Kampala, Uganda), una delle istituzioni accademiche più rinomate nell’Africa subsahariana e con la quale UniTo ha realizzato, negli ultimi quattro anni, programmi di mobilità Erasmus Plus.


La Summer School TOAfrica offre a studenti e professionisti del settore la possibilità di approfondire la conoscenza del continente africano, con particolare attenzione alle regioni sub-sahariane, che negli ultimi anni hanno subito cambiamenti impressionanti: crescita demografica ed economica, urbanizzazione rapida, mobilità interna ed esterna, sviluppo di tecnologie digitali, creatività artistica, trasformazioni sociali, culturali e religiose ma anche conflitti e crisi ambientali, sanitarie e politiche.

Un nuovo paesaggio, quindi, che ha inevitabilmente generato un interesse non solo da parte di studiosi ed osservatori ma anche investitori internazionali


Descrizione del programma

L’edizione 2022 si concentrerà sull’impatto sociale e culturale delle tecnologie digitali in Africa. Infatti, l’innovazione tecnologica ha accelerato significativamente negli ultimi tre decenni. Le nuove tecnologie, in particolare nel campo dei media e della comunicazione, hanno contribuito drammaticamente ad accelerare la circolazione di persone, oggetti e idee, collegando ulteriormente l’Africa al mondo.


Nuove economie, professioni, servizi, movimenti politici e forme culturali sono emersi come risultato di queste trasformazioni. La Summer School esplorerà questi diversi fenomeni con un approccio interdisciplinare.




Caratteristiche della summer school

La didattica si svolge interamente in lingua inglese e l’insegnamento è articolato in lezioni frontali e laboratori.


Il focus sarà posto su alcuni argomenti chiave, tra cui le conseguenze dell’introduzione delle tecnologie mobili nel campo della salute pubblica e dei trasferimenti di denaro sulla vita quotidiana delle persone; gli effetti dell’innovazione tecnologica sulla migrazione e la mobilità transnazionale; l’impatto della digitalizzazione della produzione e circolazione delle arti e delle culture africane.


Destinatari

La summer school è pensata per:

  • Studenti di laurea magistrale e di dottorato (saranno comunque prese in considerazione anche le domande di studenti iscritti ad un corso di laurea triennale)



  • Professionisti e operatori umanitari



Requisiti

  • Si richiede interesse verso il programma trattato e una buona conoscenza dell’inglese (non si richiede certificazione linguistica)



  • Costituirà un vantaggio ai fini della selezione il possesso di un diploma di laurea triennale ed esperienza professionale pregressa in un campo correlato agli argomenti trattati dal programma.



Condizioni economiche

Per conoscere i costi di iscrizione al corso e le borse di studio, consultare la pagina fees & scholarships


Maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni, consultare il sito dedicato alla Summer School Online TOAfrica 


Come iscriversi

E’ possibile iscriversi compilando il seguente FORM ONLINE


Scadenza

La scadenza per l’iscrizione è fissata al 6 maggio 2022



Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile