Scambi Culturali

Scambio culturale in Polonia sulla musica come strumento per l’integrazione dal 18 al 29 agosto 2023

Redazione

L’associazione Eurosud ricerca partecipanti per uno Scambio culturale in Polonia sulla musica quale strumento per l’integrazione

Quando: dal 18 al 29 agosto 2023

Dove: Kamień, Polonia


Destinatari: giovani 18-30 anni

Titolo del progetto: “Soundscape”

Paesi partner: Ungheria, Italia, Bulgaria, Repubblica ceca, Grecia, Lettonia, Polonia, Portogallo, Spagna





Descrizione del progetto

L’associazione EUROSUD propone un progetto di scambio di giovani Erasmus +, “Soundscape”, che si svolgerà a Kamìen, in Polonia, con la partecipazione di giovani provenienti da Ungheria, Italia, Bulgaria, Repubblica ceca, Grecia, Lettonia, Polonia, Portogallo, Spagna.



Il progetto educativo affronta la musica come un ottimo strumento per l’integrazione, la comprensione del mondo e l’espressione dei propri sentimenti, emozioni e sensibilità. Durante le attività, i partecipanti avranno la possibilità di sviluppare abilità musicali, scoprire altre culture e il mondo della musica; migliorare le capacità di ascolto e il lavoro di squadra.




Le attività del progetto includono: lavori di integrazione e coesione di gruppo / serate culturali sessioni di jam session con musicisti locali; laboratori con facilitatori sulla consapevolezza di sé e il contatto con la natura; lavoro in squadre internazionali miste ; creazione di performance musicale




Metodologia

Tutte le attività saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, legati all’apprendimento attraverso la pratica e la comunicazione anche non verbale.


Destinatari

  • Giovani 18-30 anni residenti in Italia (o con permesso di soggiorno)

  • Interessati al tema del progetto

  • Pronti a prendere parte all’intero progetto

  • Essere in grado di comunicare, almeno a livello base, in lingua inglese


NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +


Lingua del progetto

Lo scambio sarà sviluppato in lingua inglese! Quindi tutti i partecipanti devono essere in grado di partecipare attivamente.




Accomodation

I partecipanti alloggeranno presso Fundacja Numo


Condizioni economiche

  • Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+


  • Il viaggio sarà rimborsato al 100% entro un massimale di 275 euro.


  • ​E’ richiesto un contributo di partecipazione da parte dell’associazione di invio pari a 50 euroDa pagare solo se selezionati


(*Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall’associazione)

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea


Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

Scarica l’INFOPACK del progetto



Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario inviare CV (in italiano o inglese) e application form (in inglese) a [email protected]





Scadenza



il prima possibile


Direttrice editoriale di Scambieuropei e responsabile delle piattaforme digitali. Gestisce e coordina i giovani che lavorano con l’associazione. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità