Magazine

Erasmus in Francia: informazioni utili

Redazione

La Francia è il paese dell’amore, dell’arte, della moda e della cucina. Il francese, poi, è una delle lingue più parlate al mondo. Sono tutti buoni motivi per fare un Erasmus in Francia. Ecco alcune informazioni utili

 

Se vuoi fare l’Erasmus in Francia ci sono alcune informazioni che potrebbero servirti, come ad esempio le migliori università o le migliori città studentesche dove vivere e studiare, oppure qual è il costo della vita per uno studente in Francia.

 

Per aiutarti a saperne di più su cosa significa fare un Erasmus in Francia, abbiamo deciso di preparare questo articolo. Ti consigliamo anche di chiedere consigli e pareri a chi ha già fatto questa esperienza prima di te, meglio se a compagni e compagne di corso della tua stessa università.

 

Ricordati, inoltre, di verificare sempre la possibilità di fare un Erasmus in una specifica città o università leggendo attentamente il bando della tua università o contattando l’ufficio mobilità o relazioni internazionali. Solo se esiste un accordo bilaterale tra la tua università e quella desiderata, infatti, sarà possibile svolgere il tuo scambio Erasmus.

 

Detto questo, possiamo cominciare! Ecco i nostri consigli per un Erasmus in Francia.

 

 

Erasmus in Francia: Le migliori università

Secondo il World University Rankings 2019, queste sono le 5 migliori università in Francia:

 

Nella top 10 rientrano anche l’École Normale Supérieure de Lyon, l’Università di Parigi XI Paris Sud (Orsay), Università Aix-MarseilleUniversità di Tolosa, e l’Università di Grenoble.

 

 

Le migliori città studentesche per fare un Erasmus in Francia

Secondo il sito diplomeo.com le migliori 5 città dove studiare in Francia sono le seguenti:

  • Parigi: Non c’è da meravigliarsi, Parigi è la 1° città studentesca a livello globale. Con scuole e università di livello mondiale, Parigi riceve un numero enorme di candidature ogni anno dagli aspiranti studenti di tutto il mondo.

Ecco 10 consigli utili e tutto ciò che devi sapere per fare un Erasmus a Parigi

 

  • Lione: Con alcune delle migliori scuole e università non solo in Francia, ma in Europa, Lione, situata nella Francia sud-orientale, è una città studentesca internazionale. La sua posizione strategica nelle Alpi francesi e la vicinanza ai confini svizzeri ti permetteranno di fare delle belle escursioni nel fine settimana.

Ecco 10 cose che devi sapere per un Erasmus a Lione

 

  • Tolosa: Sia che si tratti di istruzione superiore o di aviazione, Tolosa è sempre un ottimo posto per studiare. Le grandi scuole della città attraggono ogni anno migliaia di studenti da tutto il mondo.

 

  • Nizza: Situata nella riviera francese, Nizza offre istruzione di livello molto elevato e rimane un punto di riferimento per il turismo globale. Le sue spiagge renderanno il soggiorno di qualsiasi studente sicuramente piacevole.

 

  • Montpellier: La comunità studentesca di Montpellier costituisce 1/3 della popolazione totale della città. Vicino alle coste mediterranee, la città attrae gli amanti del sole e della sabbia e offre anche un’ottima cucina.

 

Nella top 10 delle migliori città per studiare in Francia rientrano anche Grenoble, Lille, Rennes, Bordeaux e Marsiglia.

 

 

Il costo della vita durante un Erasmus in Francia

Come sempre, il costo della vita (affitto, pasti fuori casa, trasporti, drink) dipende da città in città, ma possiamo dire che la Francia ha dei prezzi simili a quelli italiani (tranne per l’acqua in bottiglia e il caffè, che in Italia, si sa, costano sempre poco!).

 

Ad esempio, Parigi ha un costo della vita simile a quello di Milano. In generale, la borsa di studio per il tuo Erasmus in Francia difficilmente basterà a coprire tutte le spese, ma questo non è un problema solo della Francia! Rispetto a Londra e ai paesi del Nord Europa, le spese rimangono comunque contenute.

 

Per informazioni più dettagliate sul costo della vita, puoi confrontare i prezzi di affitti, alimentari, ristoranti e trasporti su numbeo.com.

 

  • 
  •