Magazine

Cosa vedere a Malta: le dieci mete da non perdere

cosa vedere a malta
Redazione


Se ti stai domandando cosa vedere a Malta, possiamo assicurarti che anche essendo una piccola isola c’è davvero l’imbarazzo della scelta!


Le sue dimensioni nascondo una grande quantità di storia e cultura, legata alle diverse colonizzazioni e influssi storici vissuti dall’isola.


Un’isola dove si parla inglese, arabo e italiano è sicuramente un posto che vale la pena esplorare per la sua stranezza!


Per concludere ovviamente con le bellezze naturali come le spiagge immacolate e le colline rocciose che rendono i panorami suggestivi.


Ecco le dieci mete da non perdere per quando organizzerai il tuo viaggio a Malta!



Concattedrale di San Giovanni

cosa vedere a Malta cocattedrale

La Concattedrale di San Giovanni è un gioiello dell’arte e dell’architettura barocca. Costruita tra il 1573 e il 1577, questa cattedrale contiene due capolavori di Caravaggio.


Fu costruita come chiesa conventuale per i Cavalieri di San Giovanni. Questa chiesa è ancora oggi un importante santuario e un luogo sacro di culto.


La costruzione fu commissionata nel 1572 dal Gran Maestro Jean de la Cassière per servire come chiesa conventuale dei Cavalieri di Malta e progettata dall’architetto militare maltese Gerolamo Cassar.


La chiesa era dedicata a San Giovanni Battista, patrono dell’Ordine mentre l’oratorio custodisce il più grande capolavoro firmato del Caravaggio.


La chiesa di San Giovanni è amministrata dalla Fondazione della Concattedrale di San Giovanni, responsabile del patrimonio culturale religioso del monumento.




Cosa vedere a Malta: Molo Vittoriosa

cosa vedere a Malta molo vittoriosa


Il Molo Vittoriosa è stato utilizzato fin dall’epoca fenicia. Era la principale base navale dei Cavalieri di San Giovanni.


Una volta qui, si può scegliere di visitare il Museo Marittimo (ex British Naval Bakery).


A pochi passi si trova anche il Casinò di Venezia (ex Ammiragliato Britannico) ora chiuso al pubblico.


Se ti piace la storia, il Palazzo dell’Inquisitore è a soli 4 minuti a piedi da qui (circa 300 metri).


Con molti ristoranti e caffetterie nella zona, cenare all’aperto non sarà mai una cattiva idea mentre ti godi la vista di La Valletta, Isla (Senglea) e Bormla (Cospicua)




Rifugio antiaereo di Mellieha

cosa vedere a malta Mellieha Air Raid Shelter

Un’ottima occasione per comprendere il passato e l’orrore di tutte le guerre passate e presenti.


La sensazione ti avvolge e ti fa capire cosa hanno dovuto sopportare queste persone per sopravvivere, anche se la malattia dilagava in questo tipo di rifugio.


Il loro coraggio contro l’Asse non era secondo a nessuno, tanto che il re Giorgio V assegnò all’isola una George Cross.


Vale davvero la pena visitarlo per assicurarsi che i ricordi di un periodo così terribile e il modo in cui le persone si uniscono per aiutarsi a vicenda non vengano dimenticati.


Conoscere la storia di Malta durante la seconda guerra mondiale sarà un’esperienza capace di ridimensionare le vostre preoccupazioni quotidiane.


Sicuramente vale la pena farlo, soprattutto se sei in visita d’estate a Malta e vuoi rinfrescarti un po’ dal caldo.




Cosa vedere a Malta: Baia Ghajn Tuffieha

Baia Ghajn Tuffieha

Se dovessi fare una spiaggia sulla terraferma di Malta, è proprio questa!


In realtà 3 spiagge separate da splendide colline che puoi percorrere (Golden Bay, Riviera Beach, Qarraby Bay).


E’ una stupenda spiaggia dall’aspetto naturale, ma comunque con lettini opzionali (19 euro per 2 compreso l’ombrellone grande).


Ha un ristorante in loco chiamato Singita (che gestisce anche gli affitti della spiaggia). Non fanno il servizio in spiaggia, ma hanno i bagni!


L’acqua è sicura per i bambini e puoi andare in profondità per i bambini più grandi.


A causa della grande quantità di scale per arrivarci, ci sono meno famiglie rispetto ad altre spiagge.


Basta essere lì entro le 11 per trovare comodamente un posto. Puoi semplicemente noleggiare l’ombrello se ne hai bisogno.



Spinola Bay

Cosa vedere a Malta spinola bay

Spinola Bay è un’insenatura situata nell’area urbana di St Julian’s sull’isola di Malta.


Spinola Bay fa parte della più ampia St Julian’s Bay che comprende anche Balluta Bay e Exiles Bay; geograficamente appartiene alla più ampia area di Slema, dall’altra parte del porto rispetto alla bellissima capitale di Malta, La Valletta.


Spinola Bay è forse la parte più bella e pittoresca di questa area urbana a nord di La Valletta.


Merita sicuramente una visita per cenare in uno dei suoi numerosi bar e ristoranti sul lungomare, o per sedersi vicino all’acqua al sole sull’ampia passerella che costeggia il lato settentrionale della baia.


Il suo punto focale è la piccola ma bellissima insenatura che contiene un porto di ormeggio assolutamente affascinante dove si trovano le tradizionali barche da pesca maltesi.


La serenità delle acque turchesi è giustapposta al trambusto delle strade animate durante il giorno e in particolare la sera, affollate di famiglie e coppie che si immergono nell’atmosfera della baia.


Il fascino di Spinola Bay è che combina armoniosamente il nuovo e il vecchio.


Lungo la baia c’è un’antica e ampia passeggiata, che fa da contrasto al sorgere di nuovi grattacieli e hotel, e vecchi edifici sul lungomare che ospitano caffè e ristoranti.



Cosa vedere a Malta: Xemxija Heritage Trail

Xemxija Heritage Trail

Scendi dall’autobus alla fermata “Roti” di Xemxija e segui le indicazioni marroni per la “Strada Romana” su per la collina.


Questa prima parte è abbastanza ripida ma non è lontana ed è la parte più dura della camminata.


Ti stai dirigendo in aperta campagna dove non ci sono negozi, quindi porta acqua e cibo se vuoi fermarti a fare un picnic.


Una volta che sei in cima alla collina c’è una vista incantevole sulla campagna e flora e fauna interessanti. Degno di nota è l’albero di carrubo di 1.000 anni, il più antico dell’isola.


Cogli l’occasione per visitare gli apiari romani, le tombe neolitiche e la capanna rustica di un antico contadino; ci sono anche edifici rupestri utilizzati dall’epoca punica fino agli anni ’30.



Popeye Village

Popeye Village cosa vedere a malta


Il Popeye Village è nato come set cinematografico per la produzione di “Popeye” del 1980, ma è poi diventato un’attrazione turistica piena di attività divertenti a cui partecipare.


Sarai accolto da Popeye e dai suoi famosi amici che ti intratterranno durante il giorno con diversi spettacoli.


I visitatori possono scoprire come si fa una ripresa ripresa con la troupe di animazione in cui puoi diventare una star del cinema per un giorno.


Altre attrazioni includono la città dei giocattoli di Babbo Natale, il giro in barca, trampolini acquatici, punti ristoro, e il “Popeye the Comic Museum” con fumetti originali risalenti al 1936.


I bambini possono anche divertirsi nella più grande area giochi al coperto di Malta.


Non perderti una giornata piena di divertimento in questo set cinematografico originale e unico mentre sei in viaggio a Malta.



Cosa vedere a Malta: Mellieha Beach

Mellieha Beach malta

Mentre questa è considerata come la migliore spiaggia di sabbia di Malta, non è al 100% di sabbia. La spiaggia è sabbiosa ma ci sono anche sezioni più rocciose.


Tra la costa e il largo, ci sono circa 10 metri di rocce da superare. Si consigliano scarpe da roccia per salire sugli scogli!


L’area circostante è aperta e piuttosto arida e rocciosa. Una strada scende alla bella spiaggia sabbiosa riparata su tre lati da basse scogliere.


L’acqua è cristallina, la temperatura è assolutamente fantastica e l’atmosfera è incredibile.



La città vecchia di Mdina

La città vecchia di Mdina

La città vecchia di Mdina è un’assoluta bellezza e una delle cose da vedere a Malta.


Entrare in questa antica città attraverso il cancello intimidatorio ma bellissimo diventa ancora più sorprendente mentre ti avventuri lungo i suoi stretti vicoli decorati.


Osservando la magnifica chiesa al centro della città vecchia, ovunque guardi sei circondato da bellezza.


Non perderti i sotterranei che puoi visitare per 5 € e la guida di Malta per saperne di più sulla lunga storia dell’isola.


Puoi persino andare con cavalli e carrozze in giro se è la tua passione!



Cosa vedere a Malta: Torre di Sant’Agata

Cosa vedere a Malta Torre di Sant'Agata

La Torre di Sant’Agata, anche comunemente conosciuta come la Torre Rossa, è un museo che deve essere visitato assolutamente quando si va a Malta.


È arroccato su una collina e ha un’antica architettura in stile medievale.


Il museo è piuttosto interessante. Tuttavia devo avvertirti che è davvero molto afoso durante l’estate dentro!


Ci sono alcuni ventilatori ad alta velocità che saranno i tuoi migliori amici specialmente se arrivi a Malta in estate quando il clima è bollente!


Il tetto è stupendo, specialmente la vista delle Baie di Armier e della Torre Bianca!


Ci sono esposti anche alcuni reperti militari della seconda guerra mondiale davvero fantastici come cannoni e colpi.



Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche:

Che lingua si parla a Malta: le lingue utilizzate sull’isola

Cosa vedere a Torino: 10 attrazioni da non perdere

Cosa vedere a Pisa: le attrazioni e i monumenti da non perdere


Assisi: cosa vedere con i bambini? Le migliori attrazioni


Cosa vedere a Bari: le attrazioni da visitare assolutamente