Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà sull’attivismo ambientale da luglio/agosto 2022 per 5 mesi

Redazione

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di 1 volontario/a per il nuovo flusso del progetto EcoACt che prevede un ESC in Romania


Dove: Craiova – Bailesti, Romania

Destinatari: 1 volontario/a dall’Italia (18-30 anni)


Quando: dal 15 luglio 2022 al 15 dicembre 2022 ( partenza leggermente flessibile, ma massimo prima settimana di agosto)

Durata: 5 mesi



Descrizione dell’ente

Association Comunities for Youth è un’associazione nata con l’obiettivo di sviluppare, implementare e sostenere i programmi di sviluppo dei giovani, attraverso forme di apprendimento permanente, esperienze di mobilità ed attività educative volte a supportare la partecipazione dei giovani alla vita sociale e culturale del territorio, così da sostenerne l’auto-sviluppo, le capacità di problem solving e il coinvolgimento attivo.


Descrizione del progetto

Per conto dell’organizzazione ospitante rumena ACT, l’associazione Scambieurpei è alla ricerca di 1 volontario/a dall’Italia interessato a partecipare ad un progetto di volontariato ESC a Craiova di 6 mesi. Il progetto mira a promuovere le conoscenze, le competenze e gli atteggiamenti eco-compatibili tra i giovani per promuovere azioni di attivismo ambientale (come la pulizia delle aree colpite) e comportamenti green (riduzione/riutilizzo/riciclo).


Con il contributo dei volontari europei, il progetto punta a promuovere la leadership dei giovani, l’impegno sociale locale e aiuterà il Comune e le scuole superiori a portare avanti percorsi di sensibilizzazione e promozione di comportamenti ecologici


Obiettivi del progetto

L’obiettivo generale del progetto è quello di sensibilizzare 70 studenti sulle misure di protezione ambientale e di coinvolgerli nello sviluppo, nella pianificazione e nella realizzazione di 4 iniziative comunitarie ecocompatibili.



Durante il progetto, i volontari europei avranno la possibilità di promuovere attività non formali e laboratori per gli studenti, secondo i seguenti 5 principi di educazione ambientale:

  • Consapevolezza: acquisire consapevolezza in merito alle problematiche dell’inquinamento e del degrado ambientale.

  • Conoscenza: acquisire una varietà di esperienze e una comprensione di base dell’ambiente e dei problemi ad esso associati.

  • Atteggiamento: acquisire una serie di valori per la protezione dell’ambiente.

  • Competenze e sviluppo delle capacità: acquisire le competenze per identificare e risolvere i problemi ambientali.

  • Partecipazione: fornire loro l’opportunità di essere coinvolti attivamente a tutti i livelli nelle iniziative ambientali della comunità.




Attività del progetto

  • Aumentare la consapevolezza, le conoscenze e le competenze sui modi di ridurre il comnsumo, riutilizzare e riciclare di 70 giovani di 2 scuole superiori di Bailesti, attraverso l’implementazione di 80 laboratori non formali. I laboratori saranno organizzati dall’ACT e dai volontari del progetto e utilizzeranno un’ampia varietà di giochi e metodi non formali (artigianato con materiali riciclabili, giochi di ruolo, apprendimento attraverso il fare, presentazioni, ecc.)



  • Organizzare gli studenti della scuola per progettare, pianificare e realizzare in comune 4 iniziative eco-compatibili. L’obiettivo è quello di far sì che i volontari stimolino gli studenti a discutere di iniziative ecocompatibili, raccogliere idee, fare brainstorming, pianificare e infine aiutare a facilitare, organizzare e e realizzare l’iniziativa. (Prevista una iniziativa al mese come, ad esempio, l’organizzazione di un’azione di pulizia in una delle aree della città, come le rive del fiume; attività di piantumazione di alberi, ecc, ecc. ).



  • Aumentare le capacità e le competenze di 5 volontari in materia di educazione ambientale e delle 3R (riutilizzare, ridurre, riciclare) e nell’organizzazione e nella gestione dei rifiuti. I volontari del progetto avranno la possibilità di affinare le loro conoscenze nell’ambito dell’attivismo ambientale e accresceranno le loro capacità come comunicatori pubblici e promotori della tutela ambientale.



Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA? (EX SVE) (18 – 30 anni) finanziato Erasmus+, il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale di riferimento, mentre vitto e alloggio sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’





Maggiori informazioni

Leggi l’INFOPACK

[Candidarsi esclusivamente tramite form arancione sottostante]

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM


Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare CV in inglese e Lettera Motivazionale (in inglese) a infosve@scambieuropei.com

 

In caso di alto numero di candidature, solo i candidati preselezionati saranno ricontattati




Scadenza

Il prima possibile

Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile