SVE

Corpo Europeo di Solidarietà a Budapest lavorando in un eco-villaggio per 8 mesi

Redazione

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di un ultimo volontario interessato a partire per un progetto ESC in Ungheria, lavorando in un eco-villaggio per 8 mesi

 

Dove:  Etyek e Budapest, Ungheria

Quando: da luglio 2019 (date da decidere con i partner)

 

Titolo del progetto: Green Seeds/Create The Future

Durata: 8 mesi

Destinatari: 1 volontario/a 18-30 anni

 

Descrizione dell’ente ospitante

L’Associazione Szatyor è stata fondata nel 2011, con sede a Budapest ed altre sedi in città limitrofe, e presenta oltre 100 membri attivi e legati ai valori dell’ente. L’obiettivo principe dell’associazione è quello di porre l’attenzione sulla vita sostenibile, sul consumo consapevole e sulla costruzione di comunità ecologiche.

 

I suoi valori riguardano la promozione di uno stile di vita sano, la creazione di programmi per la coltivazione biologica  nel rispetto del ciclo della natura, il sostegno alla produzione di cibo a km zero, la creazione di campagne promozionali sulla consapevolezza ambientale e tanto altro ancora. L’organizzazione organizza anche laboratori pratici come permacoltura, giardinaggio biologico,
famiglia green, zero rifiuti alimentari e opzioni di imballaggio.

 

Descrizione del progetto

Etyek, un eco-villaggio a 30 km da Budapest, è il luogo presso cui verrà sviluppato il progetto. Il villaggio presenta un  modello di eco-comunità, pensato per promuovere uno stile di vita sostenibile ed essere un punto educativo per i giovani interessati al mondo della sostenibilità ambientale e  alla coltivazione biologica.

 

L’associazione Szatyor, ormai attiva da oltre due anni nella comunità di Etyek, si prefigge di dare vita ad un giardino creativo per promuovere ed implementare i diversi modi di coltivazione del cibo ed organizzare workshops (permacultura, educazione all’ecologia, costruzioni naturali , attività di giardinaggioecc.) per gli abitanti del villaggio e per tutti i giovani della capitale, interessati a partecipare ad attività sostenibili ed interculturali.

L’associazione ricerca attualmente un volontario/a per la sede di Budapest. I volontari europei lavoreranno attivamente all’organizzazione dei laboratori e prenderanno parte a diverse attività comunitarie come festivalslaboratori di supporto linguistico per giovani socialmente svantaggiati e tanto altro ancora

 

Attività del progetto (variabili a seconda delle necessità)

  • Organizzazione  e promozione di attività interculturali
  • Creazione di eventi ed attività pensate per avere un impatto sociale sulla comunità
  • Promozione di valori ecosostenibili ed eco-consapevole
  • Creazione di un giardino educativo
  • Organizzazione di workshops ed eventi promozionali legati alla consapevolezza ambientale e all’interculturalità
  • Raccolta cibo per la comunità
  • Educazione alla permacultura

 

 

Profilo del volontario

  • avere tra i 18 e i 30 anni
  • possedere una conoscenza dell’inglese sufficiente/discreta
  • interesse verso il tema del progetto
  • non si richiede esperienza pregressa nel campo trattato dal progetto

 

Condizioni economiche

Come sempre per il SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R é coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, cosí come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

 

Maggiori informazioni

Budapest: Scarica l’INFOPACK del progetto

 

Per le date di partenza, fare riferimento all’articolo e non all’infopack


 

Chi può candidarsi

La candidatura è aperta a tutti, purché si abbia tra i 18 e i 30 anni. Vi ricordiamo che non è necessario tesserarsi a nessuna associazione per poter fare lo SVE

 

soci di Scambieuropei potranno però contare sul supporto aggiuntivo per la preparazione della candidatura oltre che a vari altri servizi gratuiti

Qui le informazioni sul tesseramento 2019 (vale per tutti i programmi supportati da Scambieuropei) e i suoi vantaggi per il 2019

 

Guida alla candidatura

Se interessati, candidarsi inviando CV in inglese e una lettera motivazionale in inglese attraverso il form arancione di candidatura. 

 

 

Maggiori informazioni sul progetto verranno date ai candidati selezionati.

 

Scadenza

il prima possibile

 

NOTE BENE: LE SELEZIONI VENGONO EFFETTUATE DAI PARTNER STRANIERI E NON DA SCAMBIEUROPEI. MOTIVO PER CUI VERRANNO RICONTATTATI SOLO I CANDIDATI PRE-SELEZIONATI O SELEZIONATI

 

 

  • 
  •