Tirocinio Erasmus

Progetto EXTRA: 20 Borse di Studio per stage all’estero in progettazione europea per 6 mesi

Redazione

Interessante opportunità di fare domanda con il Progetto EXTRA, che offre 20 Borse di Studio per stage all’estero in progettazione per 6 mesi. Scadenza: 31 dicembre 2019

 

Quando: tra febbraio e agosto 2020

Durata: 6 mesi

 

 

Dove: Corsica e Francia del Sud

N° borse: 30 ( di cui 20 per italiani e 10 per francesi)

 

Descrizione del progetto

Il progetto EXTRA dà la possibilità a 30 giovani italiani e francesi di beneficiare di un percorso di training on the job e di un percorso formativo innovativo, integrato e personalizzato per diventare un vero e proprio project manager e coordinator

 

I 20 giovani italiani selezionati (e i 10 in Francia) avranno la possibilità di effettuare, tra febbraio e agosto 2020, un tirocinio retribuito di 6 mesi presso un ente o un’impresa francesi con sede nell’area di cooperazione (Corsica e Francia del Sud).

 

Obiettivi del progetto

L’acquisizione di tali competenze avverrà tramite la frequenza di un percorso di tirocinio formativo
transnazionale integrato da un percorso formativo teorico/pratico della durata di 30 ore.

 

L’esperienza di tirocinio sarà finalizzata al conseguimento delle competenze nel ruolo di “European Project Manager Coordinator”  di fondi europei e sarà svolta presso imprese ed enti individuati dai soggetti responsabili. Il tirocinio avrà una durata di 600 ore.

 

Cosa si offre

  • Indennità di mobilità per lo svolgimento dell’esperienza di tirocinio pari ad Euro 730,00 lordi mensili. L’indennità è finalizzata alla copertura delle spese di vitto, alloggio, viaggio sul territorio estero
  • Corso di formazione OBBLIGATORIO della durata di 30 ore complessive
  • Copertura assicurativa e Medica

 

Requisiti

Possono presentare domanda di partecipazione le persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenti e/o domiciliati nell’area territoriale del programma Marittimo Transfrontaliero (Sardegna – NUTS 3: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia-Tempio, Ogliastra, Medio-Campidano, Carbonia-Iglesias; Toscana – NUTS 3: Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto; Liguria – NUTS 3: Genova, Imperia, La Spezia, Savona.
  • aver compiuto 18 anni e non aver superato i 40 anni;
  • non beneficiare di contributi finanziari finalizzati alla mobilità transnazionale da altri programmi gestiti direttamente o indirettamente dalla Commissione Europea (Erasmus, POR F.S.E, ecc.) nel periodo di riferimento.
  • essere in possesso di titolo di studio o frequentare regolarmente come studente corsi accademici o di formazione di livello V Eqfo superiore

eqf 5 –diploma di tecnico superiore
eqf 6-laurea di primo livello /diploma accademico di primo livello
eqf 7 –laurea magistrale/diploma accademico di secondo livello/master universitario di primo livello/diploma di specializzazione (ii)/diploma di perfezionamento o master (i)
eqf 8- dottorato di ricerca/diploma accademico di formazione alla ricerca/diploma di specializzazione/master universitario di secondo livello/diploma accademico di specializzazione (ii)/diploma di perfezionamento o master (ii)

 

Prove di idoneità

Per tutti i candidati ammessi è prevista una prova di idoneità che determinerà, insieme ai titoli posseduti, la graduatoria di merito finale.

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

 

Guida alla candidatura

Per conoscere i dettagli del progetto e per fare domanda, consultare il sito http://interreg-maritime.eu

 

Scadenza

31 dicembre 2019  ore 12.00

 

 

  • 
  •