Scambi Culturali

Training course in Spagna a tema salute mentale e cooperazione dall’11 al 17 dicembre 2023

Redazione

L’associazione Scambieuropei ricerca 1 partecipante per un Training course in Spagna a tema salute mentale e cooperazione dall’11 al 17 dicembre 2023

CHIUSO



Chi: 1 partecipante (+18 anni)

Dove: Sabadell, 30 km da Barcellona, Spagna



Titolo del progetto: Mental Coop

Quando: dall’11 al 17 dicembre 2023


Descrizione del progetto

L’Associazione Scambieuropei, nuovo partner del progetto, è alla ricerca urgente di 1 partecipante per un training course dedicato al tema della salute mentale nel lavoro di cooperazione per i giovani e in cui saranno coinvolti partecipanti di 9 organizzazioni partner.

Il corso di formazione è dedicato agli operatori giovanili ed è mirato a imparare e condividere diverse strategie e progetti per incorporare trasversalmente il lavoro sulla salute mentale nelle azioni e nei progetti di cooperazione.


L’idea di Mental Coop nasce durante lo sviluppo di diversi progetti di cooperazione, nei quali i giovani partecipanti e i professionisti hanno espresso le loro preoccupazioni sulla salute mentale e l’importanza di includere strategie e azioni specifiche sulla prevenzione e l’empowerment.




Attività del progetto

I partecipanti avranno l’opportunità di avvicinarsi alla realtà della cooperazione e delle azioni sulla salute mentale, approfondendo diverse strategie ed esempi di progetti attraverso un programma di attività della durata di 5 giorni. Visiteranno progetti locali, parteciperanno a dibattiti, condivideranno buone pratiche da ciascun paese e parteciperanno a attività non formali, durante le quali creeranno un libretto contenente le strategie e le buone pratiche sulla salute mentale e sulla cooperazione.



Il progetto si svolgerà dal 12 al 16 dicembre 2023 (con il 11 e il 17 dicembre come giorni di viaggio) nel comune di Sabadell, per la sua connessione e attivismo nei progetti di cooperazione e la collaborazione tra l’associazione ospitante e il comune nella pianificazione ed esecuzione di progetti di cooperazione nei campi profughi saharawi e nei campi profughi palestinesi in Libano nonché grazie all’impegno nelle azioni di sensibilizzazione nel territorio


Finalità del progetto

Tra gli obiettivi posti dal progetto si segnalano:

  • Dare visibilità al tema della salute mentale nei progetti di cooperazione.

  • Scambiare strumenti e strategie di empowerment, prevenzione e intervento nel campo della salute mentale con persone vulnerabili, rifugiati e immigrati.

  • Sperimentare diverse metodologie nel lavoro sulla salute mentale in diversi settori di cooperazione e inclusione.

  • Acquisire conoscenze e strategie per includere la prospettiva della salute mentale nei progetti di cooperazione.

  • Creare congiuntamente un libretto con le diverse strategie apprese durante il TC sulla salute mentale, la cooperazione e le vulnerabilità.

Metodologia

Le attività del training course avranno un approccio di apprendimento non formale attraverso un mix tra metodi interattivi, input teorici, metodi partecipativi e trasformativi e soprattutto lavori di gruppo.

Accomodation

I partecipanti alloggeranno nel comune, presso una struttura dedicata

Lingua del progetto

La lingua di lavoro sarà l’inglese

Profilo dei partecipanti

  • Partecipanti Over 18. In generale il progetto è rivolto a: youth workers, educatori, insegnanti, formatori, volontari di associazioni e simili, interessati al tema del progetto e che lavorano o vorrebbero lavorare nel settore giovanile con e per i giovani


  • Conoscenza buona dell’inglese


  • Essere in grado di partecipare attivamente in ogni fase del progetto



Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni, leggi lINFOPACK del progetto. 

Condizioni economiche

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus dellUnione Europea.




Guida alla candidatura

Per candidarsi, allegare CV in italiano o inglese e breve Lettera Motivazionale in inglese attraverso il form di candidatura:


     

    Allegati (formato PDF - max. 5 MB)

     

    Allegato (max. 5 MB)

     

    Allegato (max. 5 MB)

     

     

    Accetto i termini e le condizioni della Privacy Policy

     
    [recaptcha]




    Scadenza

    il prima possibile

    Direttrice editoriale di Scambieuropei e responsabile delle piattaforme digitali. Gestisce e coordina i giovani che lavorano con l’associazione. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità