Scambi Culturali

Last minute: Training course in Bulgaria sull’alfabetizzazione digitale il pensiero critico dall’1 al 7 luglio 2022

Redazione

L’associazione Scambieuropei ricerca giovani per questo Training course in Bulgaria sull’alfabetizzazione digitale il pensiero critico dall’1 al 7 luglio 2022


Cercasi URGENTEMENTE ultimo/a partecipante. Candidarsi solo se realmente intenzionati a partire e dopo aver controllato i costi dei voli



Dove: Stara Zagora, Bulgaria

Titolo del progetto: “Media literacy and critical thinking in the Information Age”


Quando: dall’1 al 7 luglio 2022

Destinatari: 3 partecipanti over 18

Paesi Partner: Bulgaria, Croazia, Francia, Ungheria, Italia, Slovakia, Spagna, Romania e Macedonia del Nord

Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei, partner del progetto Media Literacy and Critical Thinking in the Information age, è alla ricerca di partecipanti interessati a prendere parte a questo Training course in Bulgaria



L’obiettivo principale del progetto è quello di fornire ai giovani una serie di strumenti per sviluppare la capacità di pensiero critico e migliorare loro conoscenza dell’alfabetizzazione mediatica, con l’aiuto di strumenti e metodologie di educazione non formale.



Obiettivi del progetto

  • Introduzione alla definizione del pensiero critico, retrospettiva, fondamenti, principi di base


  • Migliorare l’alfabetizzazione mediatica – riconoscere le informazioni fuorvianti, false o manipolative nei mass media, nei social media e in altri canali mediatici


  • Esaminare il ruolo della manipolazione dei media che contribuiscono all’aumento di sensitimenti di pregiudizio e stereotipi verso gruppi nazionali, etnie, gruppi di persone vulnerabili e altri gruppi target



  • Condividere buone pratiche dai paesi partecipanti ed esempi personali sulla lotta al fenomeno delle notizie false.


  • Esplorazione approfondita delle pratiche e delle strategie dell’Unione Europea e del mondo per combattere la propaganda e le notizie false. Presentazione dei migliori siti web sull’argomento.


  • Creazione di campagne rivolte ai giovani, per affrontare la diffusione della disinformazione a livello locale nei paesi partner.


  • Sviluppare capacità di gestione dei progetti nel campo del programma Erasmus +. I partecipanti scriveranno i propri progetti Erasmus + durante la mobilità.


Requisiti dei partecipanti

  • Partecipanti over 18.  Dei 3 partecipanti, 1 ragazzo/a rientrare nella categoria minori opportunità, ovvero ad ESEMPIO: SENZA LAVORO da almeno un anno e, in genere, i candidati considerati giovani con minori opportunità (“fewer opportunities”) in uno dei seguenti campi: economico, sociale, fisico, culturale, geografico (essere nati in zone rurali), medico.



  • Essere uno youth worker, animatore giovanile, educatore, formatore, insegnante o essere interessato al tema del progetto



  • Avere una conoscenza discreta dell’inglese per poter partecipare attivamente al progetto


  • Formatori, mentori, operatori giovanili attivamente coinvolti nel lavoro con i giovani all’interno delle organizzazioni partner



Metodologia

Tutte le attività saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, legati all’apprendimento attraverso la pratica e la comunicazione anche non verbale e la simulazione


Tra gli strumenti di educazioni non formale che verranno utilizzati: presentazioni, simulazioni, lavori di gruppo, workshop, giochi di ruolo, presentazioni culturali, attività creative, attività teatrali, visite culturali e così via. Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19



Lingua del progetto

Le lingue di lavoro saranno l’inglese

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 2/3 giorni prima e ripartire fino a 2/3 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +



Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM


Accomodation

I partecipanti alloggeranno nel “City Hotel”, che è un grande albergo adatto a riunioni internazionali.

Si trova a circa 2 km. dal centro della città.



Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante



  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti



  • Quota Scambieuropei: 40 euro come Tesseramento Scambieuropei 2022 comprensiva di assicurazione infortuni (da pagare solo se selezionati)

 

  

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea


Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese, a selezioniscambieuropei@gmail.com inserendo come oggetto Application TC Media Literacy and Critical Thinking in the Information age





Nota bene: La scrittura della motivation letter deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

Scadenza

il prima possibile


Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile