Magazine

Settimana Europea della Gioventù 2021 dal 24 al 30 maggio 2021

Redazione

Torna la nuova edizione della Settimana Europea della Gioventù, dal 24 al 30 maggio, dedicata al tema ”Il nostro futuro nelle nostre mani”

 

 

La Settimana europea della gioventù, che si realizza ogni due anni in tutta Europa su impulso della Commissione europea, consente di promuovere le opportunità dell’UE per i giovani, discutere tematiche rilevanti, celebrare storie di successo nell’ambito dei programmi Erasmus+ Gioventù e Corpo europeo di solidarietà.

 

Il tema centrale della Settimana europea 2021 è “Il nostro futuro nelle nostre mani” e consentirà di avviare discussioni su argomenti quali:

 

  • Partecipazione attiva alla società, compresa la dimensione digitale
  • Inclusione e diversità
  • Cambiamento climatico, tutela e sostenibilità ambientale
  • Salute e ripresa.

 

 

L’obiettivo di questo evento è quello di invitare i cittadini europei, specialmente i giovani, a far sentire la propria voce per creare una società più inclusiva e creare uno spazio aperto al dibattito in cui scoprire nuove modalità di contribuire alla formazione del futuro europeo.

 

Il messaggio di fondo è che tutti noi in primis possiamo agire per un domani migliore e che il nostro futuro dipende dalle scelte e dalle azioni che compiamo nel presente.

 

 

Svolgimento dell’evento

I principali organizzatori sono le Agenzie nazionali dei Programmi Erasmus+ Gioventù, il Corpo europeo di solidarietà e la rete Eurodesk.

 

Le Agenzie nazionali promuovono attività riguardanti i temi prioritari e informano i giovani sui Programmi Europei, anche grazie alla collaborazione con Eurodesk che si impegna per raggiungere giovani di ogni regione, coinvolgendo così anche coloro che provengono da zone rurali o situazioni svantaggiate.

 

Inoltre, la Settimana Europea consente ad organizzazioni giovanili, ONG ed enti vari di coinvolgere giovani, partecipanti ai progetti, operatori giovanili, amministratori, insegnanti e ricercatori.

 

L’edizione 2021 si svolgerà a livello nazionale, con una maggioranza di eventi online. Saranno presi in considerazione anche altri tipi di incontri (workshop, campagne, eventi sportivi, attività esterne, ecc.) in base alle restrizioni pandemiche.

 

 

Dove sarà presentata la Settimana Europea della Gioventù

La pagina web si trova sul Portale europeo per la gioventù, dove sono riportati i temi, gli obiettivi e le priorità, mentre la sezione Eventi conterrà tutte le attività e le iniziative in Europa.

 

Inoltre, verrà condotta una campagna promozionale attraverso i social della Commissione Europea (Facebook, Twitter, Instagram) e i canali informativi e social della Agenzie nazionali.

 

 

Tra gli eventi previsti a livello nazionale ci sarà il dibattito online ESC live: Eco Travelling, organizzato dalla città di Varsavia.

 

Si parlerà di cambiamenti climatici e sostenibilità ambientale, specialmente di come viaggiare in maniera ecologica e di impronta carbonica e il suo impatto sull’ambiente.

 

L’incontro si terrà il 25 maggio e saranno presenti vari esperti del tema che prenderanno parte alla discussione, tra cui ex partecipanti del programma Discover EU che parleranno delle loro esperienze di viaggio durante lo svolgimento del programma.

 

 

Tra le attività in presenza c’è il ”VOLEY FOR EUROPE” nella città di Malaga, che si svolgerà il 22 maggio.

L’evento promuove l’inclusione e la conoscenza di altre culture europee attraverso lo sport.

 

  •