Scambi Culturali

Scambio culturale in Polonia su riciclo creativo abiti usati dal 23 agosto al 3 settembre 2021. APV: 2-4 Agosto

Redazione

Parti per questo Scambio culturale in Polonia sul riciclo creativo e la moda dal 23 agosto al 3 settembre 2021. L’associazione Scambieuropei ricerca 6 giovani 18-22 anni + 1 leader over 18

 

Quando:

Scambio: dal 23 agosto al 3 settembre 2021

APV: dal 2 al 4 agosto 2021

 

 

 

Dove: Łódź, Polonia

Titolo del progetto: Upcycling Show

 

 

Destinatari: 6 partecipanti di età compresa tra 18 e 22 anni* + 1 leader over 18**

Paesi partner: Polonia, Italia, Slovenia, Croazia

 

 

*Almeno 3 dei partecipanti dovranno rientrare nella categoria minori opportunità, (“fewer opportunities”), in uno dei seguenti campi: economico, geografico (ovvero ad ESEMPIO:SENZA LAVORO da almeno un anno, con domicilio/residenza in aree rurali, isole ecc ecc.)

 

 

**Il group leader dovrà partecipare obbligatoriamente anche all’APV (Advanced Preliminary Visit) tra il 3 e il 5 agosto.

 

 

APV: Visita preliminare

L’APV anticiperà lo scambio interculturale che si terrà a fine estate 2021.

La visita preliminare consiste semplicemente nel visitare i luoghi del progetto (tra cui l’accomodation) prima dello scambio per valutare la logistica e confrontarsi con i partner e altri group leader internazionali sull’implementazione del progetto.

La visita preliminare è anche un momento di turismo e svago.

 

 

Descrizione del progetto

L’associazione EDO4YOU polacca è alla ricerca di 7 partecipanti interessati ad uno scambio culturale sull’importanza del riciclo e sulle migliori tecniche di recupero e riutilizzo creativo degli oggetti e dei rifiuti, soprattutto nell’ambito della moda e dell’abbigliamento.

 

I giovani acquisiranno un’ampia conoscenza specialistica nella gamma di biotecnologie, elettrotecnologie e nanotecnologie utilizzate per produrre nuovi materiali tessili, materiali 3D, tessuti intelligenti e biotessili.

 

Laboratori di upcycling della moda saranno organizzati per sperimentare nuove soluzioni in cui il riciclo di materiali e rifiuti possa essere affiancato alla creazione artistica e in abbigliamento.

I giovani imparando infatti l’idea di upcycling, anche artistico, scopriranno nuove funzionalità e aggiungeranno nuovo valore estetico e artistico a una pratica virtuosa per la salvaguardia dell’ambiente.

 

 

Obiettivi del progetto

  • Osservare le soluzioni utilizzate in Polonia nell’utilizzo delle acque reflue nel processo meccanico-biologico
  • Influenzare l’atteggiamento sociale nei confronti dello smaltimento dei rifiuti
  • Migliorare le abilità dei giovani nel lavoro di squadra, tramite la divisione dei compiti sulla base di talenti e conoscenze
  • Stimolare la creatività, l’innovazione e il pensiero critico dei partecipanti

Destinatari

  • Giovani interessati al tema dell’ambiente, del riciclaggio sostenibile, dell’upcycling e alla moda
  • Essere pronti a prendere parte all’intero scambio culturale
  • Essere in grado di comunicare in lingua inglese al livello base

 

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1/2 giorni prima e ripartire fino a 1/2 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

 

Lingua del progetto

Lo scambio sarà condotto in lingua inglese.

 

 

Metodologia

Durante l’attività dello scambio, particolare attenzione sarà rivolta al coinvolgimento dei giovani attraverso metodi di educazione non formale e informale.

 

 

Tra gli strumenti di educazioni non formale che verranno utilizzati: presentazioni, lavori di gruppo, workshop, giochi di ruolo, attività creative e così via. Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19

 

 

Condizioni economiche

  • Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+ (anche durante l’APV)
  • Per le spese di viaggio (anche per l’APV) è previsto un rimborso su un massimale di 275 euro. (Spese superiori a quella cifra saranno a carico dei partecipanti)
  • Quota Scambieuropei: 7o euro di cui 40 come Tesseramento Scambieuropei 2021 comprensiva di assicurazione infortuni e 30 euro di quota progetto come contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (processo di selezione, formazione pre-partenza, coordinamento del gruppo, supporto durante e dopo la mobilità).

 

 

Il group leader, per partecipare ad APV e Scambio, dovrà pagare solo il TESSERAMENTO di 40 euro comprensivo dell’assicurazione infortuni 

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea

 

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

 

IMPORTANTE! Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio. E’ assolutamente importante che conserviate tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei così come i biglietti dei treni o bus, perché devono essere consegnati all’associazione non appena arrivati. Allo stesso modo, al vostro ritorno in Italia, ognuno di voi dovrà prima scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno.

 

 

Maggiori informazioni

Per saperne di più, leggi l’INFOPACK del progetto

 

Viaggiare sicuri POLONIA

 

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese, attraverso il form di candidatura arancione

 

 

 

Nota bene: La scrittura della motivation letter, nell’application form, deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivation letters in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese

 

 

Scadenza

Il prima possibile


  •