Scambi Culturali

Urgente: Scambio culturale in Turchia sul teatro dal 28 ottobre al 3 novembre 2021

maschera teatro cinese
Redazione

L’Associazione toscana Jules Verne cerca giovani italiani o residenti in Italia interessati a prendere parte ad uno scambio a Bilecik, in Turchia, sulla Drammaterapia dal 28 ottobre al 3 novembre


Dove: Bilecik, Turchia

Destinatari: 6 partecipanti (18-30 anni)


Titolo del progetto: Last curtain: No to Violence

Quando: 28 ottobre – 3 novembre, il 28 e il 3 sono giorni di viaggio. I partecipanti possono arrivare, al più presto, 2 giorni prima e possono ripartire, al più tardi, 2 giorni dopo

Paesi partner: Paesi partner: Grecia,Ucraina, Portogallo, Italia & Turchia


**Sarà data la priorità ai candidati residenti e domiciliati in Toscana e a coloro che non hanno mai partecipato a scambi giovanili europei


Descrizione del progetto

Jules Verne, una realtà no-profit toscana attiva nell’ambito della Cultura con lo scopo di favorire il dialogo tra le due sponde del Mediterraneo, è alla ricerca di 6 ragazzi italiani, preferibilmente toscani, interessati al tema del teatro


Spesso sottovalutiamo quanto possa essere efficace lo strumento del teatro, per avere un impatto diretto nella nostra società. In questo scambio i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare la Drammaterapia, un metodo creativo fondato sull’uso dei processi drammatici, che può essere modulato verso obiettivi educativi, terapeutico-riabilitativi, sociali, e per aiutare le persone vittime di violenza.


I partecipanti possono portare bevande alcoliche tipiche per la cena internazionale. Si ricorda però che il consumo di alcohol, durante la serata internazionale, è ammesso con moderazione, perché si tratta di un’esperienza di educazione non-formale.


Accomodation

I partecipanti alloggeranno presso una struttura prenotata ad hoc per lo scambio. Nella disposizione dell’alloggio, come più in generale in tutto lo scambio, verranno seguiti scrupolosamente tutti i protocolli per prevenire la diffusione della pandemia.


I partecipanti dormiranno in 3 / 4 per ogni camera, divisi per sesso. Nella disposizione delle camere le nazionalità verranno mischiate per favorire il dialogo multiculturale.

I pasti verranno serviti in loco.


Profilo dei partecipanti

  • Età 18-30. Non sono ammessi partecipanti minorenni.
  • Discreta conoscenza della lingua Inglese
  • Interesse per il tema del progetto
  • Capacità di adattamento, apertura mentale, voglia di mettersi in gioco


Lingua del progetto

La lingua del progetto sarà l’Inglese


Condizioni economiche

  • Vitto (ristorante self-service del residence) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante. I partecipanti devono portarsi gli asciugamani da casa.
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati al 100% fino a 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota).
  • La partecipazione è subordinata all’iscrizione a Jules Verne. L’iscrizione è totalmente gratuita. E’ richiesta una quota di partecipazione di 40 euro (da pagare SOLO se selezionati)


Il progetto sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19


Maggiori informazioni

Scarica lINFOPACK


COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE


Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario compilare lapplication form online e caricare il proprio CV


Scadenza

il prima possibile


Non perdetevi ANG in Radio Pisa, la web radio dell’Associazione Jules Verne.


Le Repubbliche dell’Ex Unione Sovietica – Quale Futuro per le Nuove Generazioni?

Jules Verne NGO, ANG in Radio Pisa & Europiamo ETS vi invitano al loro convegno digitale di sabato 14 novembre 2020 (ore 17:00).


Introduce: Alessandro Gaeta – Presidente Jules Verne NGO

Ospiti:

Modera: Andrea Pannocchia – Giornalista

Fabio Bozzo – Scrittore

Riccardo Migliori – Ex Presidente Assemblea Parlamentare OSCE

Grigor Yeritsyan – Membro del Consiglio Comunale di Yerevan & Presidente Armenian Progressive Youth

Chiara Giusti –  Ex Studente Erasmus+ a Tula, Russia

Anna Roganova – Youth Worker & Fondatrice di Together Estonia

Progetto finanziato dal bando ANG in Radio #piùdiprima dell’ Agenzia Nazionale Giovani – ANG grazie ai fondi del Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Programma europeo Erasmus+