Magazine

Reactivate: il programma di mobilità professionale per over 35

Redazione

Se sei un datore di lavoro o un giovane in cerca di un’esperienza di mobilità lavorativa, scopri di più su Reactivate, il programma di mobilità professionale per over 35.

 

Descrizione del programma

Reactivate è un programma di mobilità nell’UE per cittadini con più di 35 anni e datori di lavoro europei interessati a svolgere od offrire un lavoro o un tirocinio. Reactivate è infatti pensato per aiutare i datori di lavoro a trovare personale qualificato (tutti i datori di lavoro dell’UE sono eleggibili) e a supportare gli over 35 nella ricerca di lavoro o percorsi di apprendistato.

 

Molte delle offerte di lavoro riguardano settori economici: Salute, IT e ingegneria, Turismo e servizi connessi, Logistica, Commercio/assistenza clienti. Il placement professionale retribuito deve avere una durata di almeno sei mesi. Sono ammessi periodi più brevi se si tratta di tirocini.

 

Reactivate è co-finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma “EaSI 2014-2020” ed è coordinato dalla Città metropolitana di Roma Capitale.

 

Cosa si offre

  • servizi di informazione,
  • reclutamento e matching,
  • supporto individuale pre e post placement,
  • benefici finanziari per il colloquio di lavoro all’estero,
  • formazione linguistica,
  • riconoscimento delle qualifiche e le spese di trasferimento (anche per i membri della famiglia),
  • benefici finanziari rivolti alle PMI per coprire le spese di formazione d’ingresso e aiutare i nuovi lavoratori a integrarsi.

 

Reactivate aiuta i candidati nella fase preparatoria. Quelli selezionati potranno ricevere un supporto finanziario per un colloquio di lavoro all’estero e per il trasferimento e saranno seguiti nella loro integrazione nel nuovo paese.

 

Destinatari

  • Cittadini e residenti in una delle nazioni dell’UE
  • con più di 35 anni
  • con diversi livelli di istruzione e/o esperienza professionale.

 

Contributi economici

  • Per colloquio di lavoro: da svolgersi in uno dei 28 paesi membri dell’UE. Si può richiedere un’indennità (a titolo forfettario) come contributo alle spese di viaggio e soggiorno.

 

  • Formazione linguistica: I costi per la formazione linguistica devono essere autorizzati dallo staff.

 

  • Riconoscimento delle qualifiche: possono essere coperte una parte delle spese con un contributo forfettario

 

  • Assegno di trasferimento supplementare: Candidati con specifici bisogni (che possono essere attinenti alla salute, al contesto socio-economico o a fattori geografici) possono beneficiare di un assegno di trasferimento supplementare

 

  • Assegno di trasferimento supplementare per i familiari: Se membri del proprio nucleo familiare si trasferiscono assieme al soggetto selezionato, è possibile ricevere un contributo finanziario aggiuntivo

 

Guida alla candidatura

Per partecipare a Reactivate, è necessario registrarsi sulla Piattaforma dell’iniziativa: www.reactivatejob.eu, una volta registrati, i datori di lavoro potranno inserire le loro offerte di lavoro, tirocinio o apprendistato e verranno affiancati da un consulente individuale.

 

 

Fonte: Portale dei giovani

 

 

 

  • 
  •