Magazine

Le 10 cose strane da fare a Istanbul: una guida alternativa

Redazione

Se vuoi esplorare a fondo questa metropoli in bilico fra Occidente ed Oriente, ecco una guida alternativa alle 10 cose strane da fare a Istanbul

 

 

Prima capitale dell’Impero bizantino, poi di quello Ottomano. Ad Istanbul si concentra un’inedita mescolanza di culture, storie e contraddizioni. Scopri cosa fare a Istanbul: l’unica città al mondo ad estendersi fra Europa e Asia. Non ti lascerà indifferente.

 

 

Cosa fare a Istanbul, una guida alternativa:

1. Assaggia il panino al pesce al ponte di Galata

ponte galata istanbul

 

Molto raccomandato è il panino al pesce da consumare nei pressi del ponte di Galata in uno dei chioschi di pescatori sul Bosforo. Per solo 8 lire turche (poco più di 1€) potrai gustare una cena squisita e goderti il panorama sul canale del Bosforo. Suggestivo.

 

 

2. Prova i dolci tradizionali

cosa fare a istanbul dolci

 

Entra in una delle numerose pasticcerie presenti in città e assaggia baklava, lokum e tutto ciò che gronda miele. Per i golosi è un’esperienza imperdibile: l’assortimento è molto vasto e la qualità ottima.

 

Dicono che la migliore baklava di Istanbul si trovi alla pasticceria Karakoy Gulluoglu, appunto a Karakoy: provare per credere!

 

 

3. Bevi un tè çay nel caffè Pierre Loti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @liza_letnickaya in data:

Raggiungete la collina di Eyup, lontano dalle zone turistiche, e fermatevi al cafè Pierre Loti , dal quale è possibile gustarsi un’eccezionale vista sul Corno d’Oro.

 

Rilassatevi in questo caffè letterario dal perfetto stile franco-ottomano fondato dallo scrittore e avventuriero francese Pierre Loti alla fine dell’Ottocento.

 

 

4. Rilassati in uno degli hammam (bagni turchi)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maikol Ciabatti (@maikolconlakappa) in data:

 

Non perderti una tappa in uno dei tradizionali bagni turchi, che comprendono sauna, possibilità di distendersi su marmo rovente, massaggio, scrub e lavaggio finale.

 

Per circa 20 euro potrai immergerti nell’atmosfera suggestiva degli antichi hammam e rigenerarti. Ad esempio quello di Cağaloğlu è uno dei più antichi, fondato nel 1741, l’ultimo del periodo Ottomano.

 

 

5. Goditi il tramonto da Üsküdar (Scutari) 

Üsküdar istanbul

 

Situato nella sponda asiatica, Üsküdar (Scutari in italiano) è una dei quartieri più tradizionali e storici di Istanbul. Dato che si trova a sud-est, quindi più vicino a La Mecca, presenta un’elevata concentrazione di moschee.

 

Nei pressi della Torre di Leandro si trovano caffè con tappeti e cuscini da cui ammirare il tramonto sul mare con gabbiani in volo solitario: uno spettacolo semplicemente mozzafiato.

SCOPRI TUTTE LE COSE PIÚ STRANE DA FARE NELLE CAPITALI EUROPEE

 

6. Passeggia per il quartiere bohémien di Beyoglu

cosa fare a istanbul

 

Passato il ponte di Galata, Istanbul si mostra nella sua versione più occidentale a Beyoglu, col suo stile art nouveau ottocentesco.

 

La sera la via Istiklal Caddesi e le stradine principali si animano di gente del posto che si riversa nelle tradizionali taverne con l’immancabile narghilè.

 

 

7. Fai una crociera sul Bosforo

traghetto bosforo

Photo by Meriç Dağlı on Unsplash

Il modo migliore per avere una visione d’insieme della città è farsi un giro in traghetto sul Bosforo, canale che separa la parte europea da quella asiatica. Lasciati incantare dalla meravigliosa skyline di Istanbul con moschee, minareti, grattacieli e casette.

 

Oltre alle crociere turistiche esistono anche i normali vapur di linea dal costo di 10 lire turche, che ti assicureranno un’esperienza più autentica.

 

 

8. Assisti ad uno spettacolo dei dervisci rotanti

dervisci rotanti istanbul

 

Un’altra cosa da fare a Istanbul ammirare lo spettacolo dei dervisci rotanti, monaci musulmani che comunicano con la divinità attraverso la danza.

 

Durante le cerimonie i dervisci ruotano su se stessi in una danza ipnotica oscillando per periodi che variano da 10 minuti a mezz’ora sulla punta delle dita.

 

 

9.  Contratta e compra qualcosa nei bazar

Bazar turchia

 

Che sia il famoso Gran Bazar, il Bazar delle Spezie o qualsiasi altro mercato, non perdere l’occasione di conoscere i venditori turchi ed esercitarti nell’arte della contrattazione: i prezzi dei prodotti sono quasi sempre soggetti a variazioni.

 

Dipende tutto dalla tua abilità!

 

 

10. Visita il museo di arte contemporanea

istanbul modern museo

 

Istanbul Modern, museo di arte contemporanea sul Bosforo, si trova a Tophane, nel quartiere di Karakoy (sotto Taksim).

 

In una città orgogliosa della propria storia, Istanbul Modern è un’alternativa rinfrescante per chi vuole vedere pezzi della “Istanbul nuova”. Dal 2004 ospita collezioni importanti di artisti sia turchi che internazionali, e saprà conquistare sia i cultori dell’arte che i neofiti.

 

SCOPRI TUTTE LE COSE PIÚ STRANE DA FARE NELLE CAPITALI EUROPEE

 

  • 
  •