Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà a Lisbona nel campo dell’assistenza sociale da ottobre 2020

Redazione

Per un progetto di gruppo del Corpo Europeo di Solidarietà, l’associazione Scambieuropei è alla ricerca di 1 volontario/a interessato a vivere per un periodo a Lisbona, svolgendo attività nel campo dell’assistenza sociale da ottobre 2020

 

Dove: Portogallo, Lisbona

Durata: 12 mesi

 

 

Quando: dal 1° ottobre 2020 al 30 settembre 2021

Destinatari: 1 volontario/a 18-30 anni

Titolo del progetto: Spem

 

Descrizione dell’organizzazione ospitante

The Portuguese Multiple Sclerosis Society (SPEM) è un’organizzazione benefica portoghese fondata nel 1984 con la missione di migliorare la qualità della vita delle persone con sclerosi multipla (SM), fornendo a loro e ai loro familiari e parenti diversi servizi sociali.

 

SPEM sviluppa le sue attività in aree diverse, ma complementari: da un lato lavora con istituzioni pubblici e autorità nazionali competenti nelle aree sociali e sanitarie, al fine di promuovere una maggiore efficienza nella diffusione delle informazioni sulla malattia della SM e l’accesso alle terapie correlate; d’altra parte, fornisce supporto integrato e multidisciplinare attraverso servizi specializzati come il Centro di attività occupazionali, il centro di neuroriabilitazione, l’assistenza domiciliare, l’assistenza psicologica, il lavoro sociale o il supporto giuridico.

 

Descrizione del progetto

I volontari selezionati avranno la possibilità di sviluppare le seguenti attività:

 

  • Supportare le attività quotidiane presso il Centro di attività occupazionale (un centro che mira a promuovere lo sviluppo e il mantenimento delle competenze e l’integrazione sociale delle persone con sclerosi multipla, aumentando la loro autonomia nelle loro attività quotidiane e aumentando la loro qualità della vita attraverso: attività artigianali, formazione su nuove competenze, sessioni di movimento / rilassamento, attività ricreative e terapeutiche);
  • Fornire supporto ai pazienti durante l’ora di pranzo;
  • Fornire accompagnamento logistico e supporto di gite giornaliere con i pazienti;
  • Supportare il lavoro sociale (progetto EM’Laço) attraverso visite a domicilio di persone socialmente isolate e attività all’aperto;
  • Fornire supporto alle campagne di raccolta fondi e all’organizzazione di eventi;
  • Partecipazione al calendario degli eventi regolari (mostre, dibattiti, presentazioni di libri, concerti, ecc.).

 

Maggiori informazioni

Per leggere le singole attività dei progetti, scaricare l’ INFOPACK

 

NOTA BENE: Candidarsi ESCLUSIVAMENTE tramite form arancione sottostante e non tramite i contatti dell’infopack

 

 

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’  (18 – 30 anni), il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

 

Il progetto è cofinanziato dal programma ESC dell’UE

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi, inviare CV in inglese e una breve lettera motivazionale, sempre in inglese, attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Specificare nella lettera motivazionale un possibile progetto culturale che si vorrebbe sviluppare durante l’ESC

 

Scadenza

10 luglio 2020

 

 

NOTE BENE: LE SELEZIONI VENGONO EFFETTUATE DAI PARTNER STRANIERI E NON DA SCAMBIEUROPEI. MOTIVO PER CUI VERRANNO RICONTATTATI SOLO I CANDIDATI PRE-SELEZIONATI O SELEZIONATI

 

  • 
  •