Lavoro

Concorso Università degli Studi di Bari per 40 ricercatori

Redazione

L’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” bandisce un concorso per 40 posti da ricercatore per diversi Dipartimenti e discipline. Scade il 2 settembre

 

Descrizione dell’offerta

L’Università degli Studi di Bari pubblica i bandi per i concorsi al fine di assumere 40 ricercatori in totale, all’interno dei seguenti dipartimenti dell’Ateneo:

 

 

 

  • Chimica;
  • Biologia;
  • Bioscienze, biotecnologie e biofarmaceutica;
  • Dipartimento interdisciplinare di medicina;
  • Giurisprudenza;
  • Scienze biomediche e oncologia umana;
  • Scienze mediche di base, neuroscienze e organi di senso;
  • Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti;
  • Studi umanistici;
  • Scienze politiche;
  • Scienze della formazione, psicologia e comunicazione;
  • Matematica;
  • Fisica;
  • Informatica;
  • Scienze della terra e geoambientali;
  • Lettere, lingue, arti, italianistica e culture comparate;
  • Scienze agro-ambientali e territoriali;
  • Farmacia e scienze del farmaco;
  • Economia e finanza;
  • Emergenza e trapianti di organi;
  • Economia, management e diritto dell’impresa.

 

La selezione avviene per titoli e discussione pubblica.

 

Si tratta di un contratto a tempo determinato della durata di 36 mesi a tempo pieno.

 

 

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso del titolo di dottore di ricerca, inoltre non possono partecipare ai concorsi:

 

  • Coloro che siano esclusi dal godimento dei diritti civili e politici;
  • Coloro che siano stati dichiarati decaduti da un altro impiego statale o comunque che siano stati destituiti o dispensati da un impiego presso la pubblica amministrazione;
  • I soggetti già assunti a tempo indeterminato come professori di I o II fascia o ricercatori universitari;
  • Coloro che siano risultati assegnisti di ricerca o ricercatori a tempo pieno per più di 12 anni;
  • Coloro che abbiano parentela o affinità con professori del Dipartimento o con il Rettore, con il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo;
  • Coloro che abbiano esercitato il diritto di voto nella delibera di istituzione del posto.

 

 

Condizioni economiche

Per partecipare alla selezione e ai concorsi occorre pagare una cifra di 30,00 euro.

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi bisogna presentare la domanda di partecipazione (assieme ai documenti e alle pubblicazioni ritenute utili per la valutazione) entro il 2 settembre attraverso questo portale.

 

 

Dovranno inoltre essere allegati:

 

  • fotocopia della carta di identità e del codice fiscale;
  • curriculum scientifico e didattico;
  • documentazione attestante il possesso dei requisiti;
  • elenco dei titoli e delle pubblicazioni ritenute utili ai fini della selezione.

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Università degli Studi di Bari.

 

 

Scadenza

2 settembre 2021.