Concorsi

Concorso di storytelling “Oltre il ghetto – Storie di libertà”

Redazione

Su.Pr.Eme Italia lancia il concorso di storytelling “Oltre il ghetto – Storie di libertà” organizzazioni del privato sociale e le istituzioni impegnate nel contrasto al caporalato. Se sei interessato, manda la tua opera entro il 15 gennaio 2021!

 

 

Descrizione dell’ente

Il Programma Su.Pr.Eme. Italia (Sud Protagonista nel superamento delle Emergenze in ambito di grave sfruttamento e di gravi marginalità degli stranieri regolarmente presenti nelle 5 regioni meno sviluppate) è  un progetto finanziato dalla Commissione Europea e guidato dal Minsitero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Su.Pr.Eme fa parte del Piano Triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato e i suoi territori di riferimento sono Puglia, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia.

 

Il programma ha come obiettivo quello di contrastare le forme di grave sfruttamento lavorativo e marginalità dei migranti e si rivolge ad una platea di circa 18-21 mila migranti stagionali.

 

 

Descrizione del concorso

Il concorso “Oltre il ghetto – Storie di libertà” avrà come oggetto storie di emersione dallo sfruttamento lavorativo in agricoltura con riferimento alle cinque regioni del Sud Italia: Puglia, Calabria, Campania, Sicilia e Basilicata.

 

In particolare, le storie si dovranno concentrare su i seguenti temi:
  • accoglienza,
  • filiera,
  • comunità,
  • cultura.

 

I partecipanti dovranno proporre dei contenuti di tipo testuale e visuale. 
Per contenuto testuale si intende ad esempio:
  • Intervista, racconto breve, poesia, etc.

 

Per contenuto visuale si intende ad esempio:

  • Video di letture di testi, videointerviste, ritratti, scatti simbolici.

 

 

Requisiti

Da un punto di vista stilistico non sarà imposta alcuna limitazioni di tipo linguistico, artistico o formale.

 

Ogni progetto dovrà essere presentare:

  • un titolo
  • un testo di almeno 1500 battute con un tessuto narrativo (inizio, sviluppo e fine)
  • fotografie (minimo 2 e max 10 corredate di didascalia; formato .png/jpg/tiff Dimensioni
    minime 800px) e – opzionalmente – un video a supporto del testo preferibilmente da
    caricare su youtube o vimeo e linkare nell’apposito form (durata max 3’)

 

 

Destinatari

Il concorso si rivolge agli enti impegnati nel contrasto al caporalato e attive nel favorire esperienze di emersione dallo sfruttamento lavorativo di persone migranti:

 

  • Organizzazioni del privato sociale
  • Istituzioni

 

 

Premi

Le 5 storie migliori verranno premiate con la produzione di un video-reportage professionale.

 

I 5 video-reportage verranno poi caricati sui canali Su.pr.Eme e concorreranno per i due premi finali da 3000 euro pensati per:

 

  • Il video-reportage che si aggiudicherà il maggior numero di like su Facebook
  • Il video-reportage che maggiormente rispecchierà i criteri di valutazione della giuria tecnica.

 

 

Come partecipare

Per partecipare al concorso è necessario compilare il modulo di registrazione online.

 

Inoltre, è necessario inviare a oltreilghetto@supremeitalia.org la seguente documentazione:

 

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni, consultare il sito ufficiale.

 

 

Scadenza

15 gennaio 2021