Scambi Culturali

Training course in Romania sullo sviluppo delle politiche giovanili dal 4 al 11 Settembre 2021

Tre amici
Redazione

L’associazione Scambieuropei ricerca partecipanti per uno stimolante Training course in Romania sullo sviluppo delle politiche giovanili dal 4 al 11 Settembre

 

Dove: Satu Mare, Romania

Titolo del progetto: “Enter! at work”

 

 

 

Quando: dal 4 al 11 Settembre 2021

Destinatari: 5 partecipanti over 18

Paesi partner: Italia, Danimarca, Portogallo, Cipro, Lituania, Romania, Germania, Polonia

 

 

Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei (nuovo co-partner italiano del progetto) ricerca 4 partecipanti per questo bellissimo corso di formazione dal 4 al 11 Settembre. Il progetto mira allo sviluppo di politiche giovanili e le relative risposte del lavoro giovanile a situazioni di esclusione, discriminazione e violenza che colpiscono i giovani, in particolare nei quartieri svantaggiati multiculturali.

 

 

 

Il progetto Enter risponde principalmente agli squilibri sociali ed economici multilivello, che impediscono ai giovani di accedere ai propri diritti sociali. Rappresenta quindi un corso di formazione per operatori giovanili e altri soggetti interessati, come i comuni locali e le istituzioni sociali che lavorano sulle politiche giovanili, su come promuovere i diritti sociali per i giovani.

 

Più specificamente, il corso esplorerà modi per prevenire l’abbandono scolastico e sostenere l’accesso dei giovani all’occupazione attraverso progetti giovanili locali e scambi giovanili secondo le proposte di Programma Erasmus+.

 

 

Obiettivi del progetto

Gli obiettivi di apprendimento della formazione sono:

 

  • Sviluppare la conoscenza dei 40 partecipanti sul mercato del lavoro europeo!
  • Esplorare, analizzare e riflettere sulle modalità di attuazione del progetto delle politiche occupazionali europee
  • Promuovere l’accesso all’occupazione e prevenire l’abbandono scolastico tra i giovani provenienti da quartieri svantaggiati;
  • Contribuire a migliorare il dialogo e la cooperazione tra operatori giovanili, leader giovanili e responsabili delle politiche giovanili.
  • Creare un opuscolo sugli elenchi di strumenti e risorse disponibili all’interno del gruppo per affrontare le sfide dell’istruzione e dell’occupabilità dei giovani svantaggiati, in particolare con minoranze, rom, rifugiati o migranti.
  • Inventare 10 progetti giovanili locali e 12 internazionali basati su questo progetto !
  • Fornire raccomandazioni per sostenere l’occupabilità e prevenire l’abbandono scolastico dei giovani secondo le proposte del programma Erasmus+ e della Fondazione europea per i giovani.
  • Creare una piattaforma per le organizzazioni giovanili, i comuni locali e le istituzioni sociali che lavorano direttamente con i giovani dei quartieri svantaggiati

 

 

Metodologia 

Il corso di formazione sarà basato sull’educazione non formale. Un team di formatori esperti faciliterà il processo di apprendimento dei partecipanti.

 

 

La metodologia consisterà in elementi teorici su Erasmus+, teoria sul teatro e sulla metodologia teatrale, elementi pratici per fornire agli operatori giovanili strumenti teatrali per lavorare con le minoranze e responsabilizzarle, elementi di esperienza e condivisione di pratiche, elementi volti alla riflessione sulle competenze acquisite, sviluppo nuove metodologie teatrali per lavorare con i giovani delle minoranze.

 

 

Profilo dei partecipanti

  • Avere più di 18 anni
  • Conoscenza discreta dell’inglese (almeno B1)
  • Essere in grado di partecipare attivamente in ogni fase del progetto
  • Essere Operatori giovanili, leader giovanili, volontari di ONG e/o giovani interessati a lavorare nel settore del no profit e dell’educazione giovanile, cooperazione internazionale e tutela diritti umani
  • Ben accetta Esperienza nel lavoro con i giovani, persone svantaggiate, immigrati ecc ecc
  • Interesse verso il tema trattato

 

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 1 giorno prima e ripartire fino a 1 giorno dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus +

 

 

Maggiori informazioni

Scarica l’INFOPACK del progetto

 

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

 

Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19. Ulteriori informazioni saranno date ai candidati selezionati

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100%
  • I trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti
  • Quota Scambieuropei: 40 euro valida come Tesseramento 2021 ed assicurazione infortuni

 

Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione Europea.

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese  e breve lettera motivazionale in inglese a tesseramento@scambieuropei.com