Magazine

Frasi sulla Natura: Citazioni e Aforismi famosi

frasi sulla natura
Redazione

Frasi sulla Natura e la sua infinita bellezza: ecco le più belle citazioni e i migliori aforismi che raccontano lo stupore dell’uomo davanti al mondo

 

Da secoli i filosofi, i poeti, gli scienziati e gli studiosi di ogni materia si interrogano sulla bellezza del mondo, sul suo ordine e sulla sua perfezione. Ecco un elenco di frasi sulla natura concepite da artisti e pensatori vissuti in epoche diverse.

 

Riportando il pensiero di persone vissute in diversi momenti storici e appertenti a diverse società, è inevitabile che ci siano anche dei punti di vista contrastanti. Ciò che unisce queste frasi sulla natura, però, è un sentimento di ammirazione condiviso.

 

 

Frasi sulla Natura 1-20:

1) Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata.

(Albert Einstein)

 

2) Guardare la bellezza della natura è il primo passo per purificare la mente.

(Amit Ray)

 

3) Se ci si fermasse ad ascoltare il lavoro delle radici, chi riuscirebbe a dormire?

(Fabrizio Caramagna)

 

4) Ora io vedo il segreto per la creazione delle persone migliori. È crescere all’aria aperta e mangiare e dormire con la terra.

(Walt Whitman)

 

5) In natura non ci sono né ricompense né punizioni: ci sono conseguenze.

(Robert Green Ingersoll)

 

6) La via più chiara verso l’Universo è attraverso una foresta selvaggia.

(John Muir)

 

7) E poi, ho la natura e l’arte e la poesia, e se questo non è sufficiente, che cosa posso volere di più?

(Vincent van Gogh)

 

8) La natura non è un posto da visitare. E casa nostra.

(Gary Snyder)

 

9) La salvezza del mondo è nella natura selvaggia.

(Henry David Thoreau)

 

10) Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa.

(Fabrizio Caramagna)

 

11) La natura non ha fretta, eppure tutto si realizza.

(Lao Tzu)

 

12) Guarda a quelle mucche e ricorda che i più grandi scienziati del mondo non hanno mai scoperto come trasformare l’erba in latte.

(Mihajlo Pupin)

 

13) Ogni volta che la pressione della nostra complessa vita cittadina fluidifica il sangue e intorpidisce il mio cervello, cerco sollievo nella natura; e quando sento il giallo lamento del coyote all’alba, le mie preoccupazioni mi abbandonano e sono felice.

(Hamlin Garland)

 

14) Solleva la natura, Dio è sotto.

(Victor Hugo)

 

15) C’è un libro sempre aperto per tutti gli occhi: la natura.

(Jean-Jacques Rousseau)

 

16) Pensa che grande rivoluzione planetaria ci sarebbe se milioni di ragazzi di tutte le parti del mondo con i loro zaini sulle spalle cominciassero ad andare in giro per la natura.

(Jack Kerouac)

 

17) C’è una gioia nei boschi inesplorati, C’è un’estasi sulla spiaggia solitaria, C’è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c’è musica nel suo boato. Io non amo l’uomo di meno, ma la Natura di più.

(Dal film Into the wild)

 

18) Se vuoi beneficiare dei doni della natura devi adattarti ai suoi bisogni, alle sue regole e norme.

(Shimon Peres)

 

19) Quanto più uno vive solo, sul fiume o in aperta campagna, tanto più si rende conto che non c’è nulla di più bello e più grande del compiere gli obblighi della propria vita quotidiana, semplicemente e naturalmente. Dall’erba dei campi alle stelle del cielo, ogni cosa fa proprio questo; c’è tale pace profonda e tale immensa bellezza nella natura, proprio perché nulla cerca di trasgredire i suoi limiti.

(Rabindranath Tagore)

 

20) In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca.

(John Muir)

 

frasi sulla natura 2

Frasi sulla Natura 21-40

21) Natura è tutto ciò che noi vediamo: il colle, il pomeriggio, lo scoiattolo, l’eclissi, il calabrone. O meglio, la natura è il paradiso. Natura è tutto ciò che noi udiamo: il passero, il mare, il tuono, il grillo. O meglio, la natura è armonia. Natura è tutto quello che sappiamo senza avere la capacità di dirlo, tanto impotente è la nostra sapienza a confronto della sua semplicità.

(Emily Dickinson)

 

 

22) Quando ho bisogno di ricreare me stesso vado in cerca della foresta più buia, della palude più fitta e impenetrabile: qui risiede la forza, la quintessenza della Natura… la vasta, selvaggia, terribile madre di noi tutti, la Natura.

(Henry David Thoreau)

 

23) Mentre sei seduto sul pendio di una collina, steso sotto gli alberi di una foresta o accoccolato con le gambe bagnate sulla riva sassosa di un torrente di montagna, si apre la grande porta.

(Stephen Graham)

 

24) Quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono.

(William Blake)

 

25) La natura può allestire spettacoli straordinari. Il palcoscenico è immenso, le luci strabilianti, le comparse infinite e il budget per gli effetti speciali illimitato.

(Yann Martel, La vita di Pi)

26) In natura niente è perfetto e tutto è perfetto. Gli alberi possono essere contorti, incurvati in modo bizzarri, ma risultare comunque bellissimi.

(Alice Walker)

 

27) Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare da maestri.

(San Bernardo)

 

28) E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene.

(William Shakespeare)

 

29) Quel che vedo nella natura è una struttura magnifica che possiamo capire solo molto imperfettamente, il che non può non riempire di umiltà qualsiasi persona razionale.

(Albert Einstein)

 

30) Non dimenticate che la terra si diletta a sentire i vostri piedi nudi e i venti desiderano intensamente giocare con i vostri capelli.

(Khalil Gibran)

 

31) Ogni filo d’erba sembra contenere una biblioteca dedicata alla meraviglia, al silenzio e alla bontà.

(Fabrizio Caramagna)

 

32) Hanno detto: “Tutti vogliamo tornare alla natura”, ma nessuno ci vuole andare a piedi.

(Andrew J. Wollensky)

 

33) La natura ci sfida ad essere solidali e attenti alla custodia del creato, anche per prevenire, per quanto possibile, le conseguenze più gravi.

(Papa Francesco)

 

34) Ogni volta che gli esseri umani riscoprivano di essere parte della natura, sapeva che una speranza c’era ancora.

(Antonio Manzini)

 

35) Guarda la natura da questo prato, guardala bene e ascoltala. Là, il cuculo; negli alberi tanti uccellini – chi sa chi sono? – coi loro gridi e il loro pigolio, i grilli nell’erba, il vento che passa tra le foglie. Un grande concerto che vive di vita sua, completamente indifferente, distaccato da quel che mi succede, dalla morte che aspetto. Le formicole continuano a camminare, gli uccelli cantano al loro dio, il vento soffia.

(Tiziano Terzani)

 

36) In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso.

(Aristotele)

 

37) Alla natura si comanda solo ubbidendole.

(Francis Bacon)

 

38) Seguo la natura senza poterla afferrare; questo fiume scende, risale, un giorno verde, poi giallo, oggi pomeriggio asciutto e domani sarà un torrente.

(Claude Monet)

 

39) Che errore è stato allontanarsi dalla natura! Nella sua varietà, nella sua bellezza, nella sua crudeltà, nella sua infinita, ineguagliabile grandezza c’è tutto il senso della vita.

(Tiziano Terzani)

 

40) Se l’ignoranza della natura diede vita agli dei, la sua conoscenza li distruggerà.

(Barone D’Holbach)

 

frasi sulla natura 3

 

Siamo a metà strada: inizia ora la seconda metà del nostro elenco di frasi sulla natura.

 

 

Frasi sulla Natura 41-60

41) Camminare per me significa entrare nella natura. Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai. La Natura per me non è un campo da ginnastica. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori. Le alte montagne sono per me un sentimento.

(Reinhold Messner)

 

42) Una vita tranquilla, appartata, in campagna. Con la possibilità di essere utile alle persone che si lasciano aiutare, e che non sono abituate a ricevere. E un lavoro che si spera possa essere di una qualche utilità; e poi riposo, natura, libri, musica, amore per il prossimo. Questa è la mia idea di felicità

(Lev Tolstoj)

 

 

43) L’uomo e la natura non si incontrano, perché il progresso è in ritardo e la natura è andata via prima.

(Antonio Albanese)

 

44) La storia dello sforzo dell’uomo per soggiogare la natura è anche la storia del soggiogamento dell’uomo da parte dell’uomo.

(Max Horkheimer)

 

45) Lo sai, seguo il consiglio: ogni volta che passo davanti ad un mandorlo in fiore mi tolgo il cappello.

(Ermanno Olmi)

 

46) L’esistenza della natura non si fonda, come si illude il teismo, sull’esistenza di Dio ? nemmeno per sogno, è proprio il contrario: l’esistenza di Dio, o piuttosto la fede nella sua esistenza, ha il suo unico fondamento nell’esistenza della natura.

(Ludwig Feuerbach)

 

47) È tutt’altro che facile dire se la natura si sia dimostrata per l’uomo una madre generosa o una spietata matrigna.

(Plinio il Vecchio)

 

48) Come è più difficile a ‘ntendere l’opere di natura che un libro d’un poeta.

(Leonardo da Vinci)

 

49) La natura non è altro che una poesia enigmatica.

(Michel de Montaigne)

 

50) Non bisogna far violenza alla natura, ma persuaderla.

(Epicuro)

51) La natura non è un posto da visitare ma il sentirsi a casa.

(Gary Snyder)

 

52) Il fiore perfetto è una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarne uno, non sarebbe una vita sprecata.

(Ken Watanabe)

 

53) L’incanto della natura, il mistero affascinante che l’avvolge sono forse l’unica chiave di cui disponiamo per cercare di aprire la porta che ci separa dalla verità.

(Romano Battaglia)

 

54) Mi sembra che tutti noi guardiamo troppo alla Natura e viviamo troppo poco con essa.

(Oscar Wilde)

 

55) La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell’enigma che stiamo cercando di risolvere.

(Max Planck)

 

56) Non si può ammirare la natura per procura.

(Winston Churchill)

 

57) Siamo preoccupati che l’intelligenza artificiale ci farà sentire inferiori? Dovremmo invece avere un complesso di inferiorità ogni volta che guardiamo un fiore.

(Alan Kay)

 

58) Se desideri conoscere il divino, senti il vento sul viso e il sole caldo sulla tua mano.

(Buddha)

 

59) Vado verso la natura per essere cullato e guarito, e avere i miei sensi messi in ordine.

(John Burroughs)

 

60) La natura non fa nulla di inutile.

(Aristotele)

 

Frasi sulla Natura 61-80

61) Gli uomini discutono, la natura agisce.

(Voltaire)

 

62) Mi piace quando un fiore o un piccolo ciuffo di erba crescono attraverso una fessura nel cemento. E’ così dannatamente eroico.

(George Carlin)

 

63) La Natura ha strane leggi, ma lei, almeno le rispetta.

(Leo Longanesi)

 

64) Natura! Ne siamo circondati e avvolti – incapaci di uscirne, incapaci di penetrare più addentro in lei. Non richiesta, e senza preavviso, essa ci afferra nel vortice della sua danza e ci trascina con sé, finché, stanchi, non ci sciogliamo dalle sue braccia.

(Goethe)

 

65) Non devi sapere  troppo, o essere troppo preciso, scientifico su uccelli e alberi e fiori e movimenti dell’acqua; un certo margine di libertà, e persino di vaghezza – forse di ignoranza, di credulità – aiuta il godimento di queste cose… 

(Walt Whitman)

 

66) La natura selvaggia contiene delle risposte a domande che l’uomo non ha imparato a porre.

(Nancy Newhall)

 

67) La natura è soltanto un luogo dove andiamo a meravigliarci di essere tanto stupidi.

(Ennio Flaiano)

 

68) Gli uomini sono soliti formare idee universali tanto delle cose naturali, quanto di quelle artificiali, idee che considerano come modelli, ai quali credono che la natura (che stimano non faccia nulla senza un fine) guardi e si proponga anch’essa come modello. Quando, dunque, vedono che accade qualcosa in natura che non concorda con il modello che hanno concepito di tale cosa credono allora che la natura abbia fallito o peccato e abbia lasciato quella cosa imperfetta.

(Baruch Spinoza)

 

69) L’inverno è la stagione che preferisco. La natura diventa magica, c’è un silenzio surreale, è il periodo in cui lavoro meglio. Riesco a concentrarmi. L’inverno mi ispira.

(Enya)

 

70) Niente mi rende così felice come osservare la natura e dipingere quello che vedo.

(Henri Rousseau)

71) Sedersi all’ombra, in una bella giornata, e guardare in alto verso le verdi colline lussureggianti, è il miglior riposo.

(Jane Austen)

 

72) È nel cuore dell’uomo che la vita dello spettacolo della Natura esiste; per riuscire a vederlo, bisogna sentirlo.

(Jean-Jacques Rousseau)

 

73) La Natura è l’arte di Dio.

(Ralph Waldo Emerson)

 

74) La natura e le lettere sembrano nutrire una spontanea antipatia; mettetele insieme, e si faranno a pezzi.

(Virginia Woolf)

 

75) Non basta aprire la finestra per vedere la campagna e il fiume. Non basta non essere ciechi per vedere gli alberi e i fiori. C’è solo una finestra chiusa e tutto il mondo fuori; e un sogno di ciò che potrebbe essere visto se la finestra si aprisse.

(Fernando Pessoa)

 

76) La natura esiste indipendentemente dalla coscienza: fuori dalla natura e dall’uomo non ci sono che rappresentazioni fantastiche e illusorie.

(Roger Garaudy)

 

77) La natura ormai mutilata e sfruttata non riesce più a rigenerarsi e ci rifiutiamo di ammetterlo. 

(Jaques Chirac)

 

78) Chi si consegna alla natura non ha bisogno dell’inconoscibile, del soprannaturale, per poter provar rispetto; c’è soltanto un miracolo per lui, ed è che tutto su questa terra, incluse le massime fioriture della vita, si sia semplicemente formato senza miracoli nel senso convenzionale della parola.

(Konrad Lorenz)

 

79) Per quanto nascosta sia una pecca, la natura riuscirà sempre a scovarla.

(Arthur Bloch)

 

80) La natura ha delle perfezioni per dimostrare che essa è l’immagine di Dio e ha dei difetti per mostrare che ne è solo un’immagine.

(Blaise Pascal)

 

 

Se cerchi ancora ispirazione…

Oltre alle frasi sulla natura potrebbero interessarti anche:

 

 


  •