Magazine

15 curiosità sulla Spagna che ti sorprenderanno

Redazione

Quanto conosci la Spagna? Ecco 15 curiosità che ti sorprenderanno!

 

Tutti noi, chi più chi meno, pensiamo di conoscere bene i nostri vicini spagnoli. In realtà, ci sono molte verità che rimangono sconosciute ai più, dalle Bandiere Blu delle sue spiagge, ai patrimoni dell’ UNESCO che vi si trovano e molto altro ancora… Ecco quali sono le 15 curiosità sulla Spagna che ti sorprenderanno!

 

 

1. Curiosità sulla Spagna: si dice che sia la seconda nazione con più montagne in Europa

curiosità spagna 1

 

Questa affermazione potrebbe o non potrebbe essere vera: è una credenza diffusa su Internet, ma le fonti ufficiali non sembrano concordare. Nonostante questo, una curiosità sulla Spagna è che è indubbiamente ricca di catene montuose, molte delle quali probabilmente sconosciute ai più.

 

I Pirenei, il Sistema Central, la Sierra Nevada, i Picos de Europa, il Sistema Ibérico e così via: la Lista potrebbe andare avanti per molto ancora.

 

Da visitare assolutamente la a Sierra Nevada in Andalusia, che è la località sciistica più a sud d’ Europa, e che permette di sciare godendosi spettacolari giorni di sole, specialmente alla fine della stagione invernale.

 

 

2. Curiosità sulla Spagna: è al terzo posto nel Mondo per numero di Siti UNESCO

curiosità spagna 2

 

In Spagna ci sono 47 siti iscritti alla lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO, e ben  31 sono in attesa. Questo è dovuto specialmente al fatto che la Spagna è stata la casa di molte diverse civiltà nel corso della storia – Celti, Iberici, Greci, Fenici, Romani, Visigoti, Mori- e ognuno di loro ha lasciato le sue tracce.

 

Tra questi 47 siti, troverai palazzi come l’ Alhambra di Granada, città medioevali come quelle di Santiago de Compostela e Salamanca, dipinti del Paleolitico ad Altamira, e moltissime rovine romane.

 

 

3. Un faro e una diga costruiti dai romani sono usati ancora oggi

curiosità spagna 3

 

Parlando dei Romani… Sono sempre stati lodati per le loro abilità ingegneristiche e noi ne abbiamo le prove: la Torre di Hercules a A Coruña, costruita nel secondo secolo, è l’ unico faro al mondo di epoca romana preservato (anche grazie a un restauro avvenuto nel 1788) e funzionante.

 

E poi, vicino a Mérida, l'”Embalse de Proserpina” è la seconda diga più vecchia al mondo ancora in uso. Fu costruita, addirittura, nel I o nel II secolo a.C.

 

 

4. Curiosità sulla Spagna: hai visto diversi  suoi paesaggi nei film più impensabili

curiosità spagna 5

 

Ricordi Dottor Zivago? Tutta quella neve che creava quello sfondo di atmosfera per Omar Sharif e Julie Christie? Hai pensato al tipico paesaggio Russo? Sbagliato. Il film fu girato a Soria, in Spagna, e “Mosca” fu creata nella periferia di Madrid. Il deserto di Almerìa è stato invece terra di registrazione per alcuni tra i più famosi film Western (Il buono, il brutto e il cattivo, per esempio).

 

Curiosità sulla Spagna per tutti i fan del Trono di Spade: riconoscete la torre del Catello di Zafra, nella foto? Compare invece nel decimo episodio della sesta stagione!

 

 

5. Curiosità sulla Spagna: c’è il maggior numero di spiagge nel mondo con la Bandiera Blu

curiosità spagna 6

 

Nel 2015, 578 spiagge spagnole hanno ottenuto la Bandiera Blu, una certificazione che viene data solo se certi standard di qualità dell’ acqua, sicurezza e gestione ambientale sono rispettati. La Spagna ha 3000 miglia di costa e ciò significa che ci sono spiagge in abbondanza.

 

Quelle situate nella costa mediterranea – nella Catalogna, nella Comunità di Valencia, a Murcia, in metà dell’ Andalusia e nelle Isole Baleari- hanno un’ acqua più calda; quelle nella costa atlantica -Galizia, Isole Canarie e l’altra metà dell’ Andalusia- sono in particolare più fredde, ma comunque balneabili.

 

 

6. Curiosità sulla Spagna: qui puoi praticare qualsiasi tipo di sport

curiosità spagna 7

 

Surf?Arrampicata? Scuba diving? Parapendio? Scegli quello che vuoi.  La diversità di paesaggi e natura presenti in Spagna ti permetterà di fare qualsiasi tipo di sport estremo e all’aperto.

 

Gli sport acquatici come il surf o lo scii d’acqua sono famosi in tutti i luoghi costieri; se stai cercando delle grandi onde, le troverai certamente nei Paesi Baschi, in Galizia e nelle Isole Canarie. Puoi sciare e fare snowboard in posti come la Sierra Nevada o i Pirenei (posti molto più economici rispetto ad altre destinazioni sciistiche europee).

 

L’arrampicata su roccia è famosa ovunque, ma specialmente nel Picos de Europa, nella Cantabria e nelle Asturie, nella Costa Bianca ad Alicante, nel El Chorro in Andalusia, nella Sierra de Albarracìn a Teruel, e negli arcipelaghi delle Canarie e delle Baleari.

 

 

7. Curiosità sulla Spagna e gli Spagnoli: è il secondo paese per aspettativa di vita più alta

curiosità spagna 8

 

Secondo il World Health Organization, la Spagna ha un’aspettativa di vita di 83 anni – solo i Giapponesi vivono più a lungo. Gli esperti dicono che questo è dovuto alla loro dieta sana, al sistema sanitario, al fatto che spendono molto tempo con amici e parenti e al loro senso di comunità.

 

Se provi a chiedere a qualsiasi spagnolo, ognuno di loro ti dirà che il segreto sta in quello che loro chiamano la “qualità della loro vita” e dal fatto che “lavorano per vivere” e non il contrario.

 

Vai in un bar, siediti lì con i tuoi amici e prenditi una birra o un caffè, e tre ore più tardi capirai tutto questo.

 

 

8. La gastronomia spagnola è molto di più della paella (che è di Valencìa, tra l’altro)

curiosità spagna 9

 

Ecco una curiosità sulla Spagna che stupirà molti. La Paella non è poi così famosa al di fuori di Valencia, e i suoi abitanti vi diranno che quella che noi chiamiamo paella, nel resto della Spagna, non ha niente a che vedere con il piatto originale.

 

Ogni regione ha i suoi amati piatti: calçotadas in Catalogna, cocido a Madrid, pulpo à feira in Galizia, pescaìto frito in Andalusia e marmitako nei Paesi Baschi.

 

Costruita su verdure fresche, pesce, maiale e manzo, e olio d’oliva  (nessuno qui cucina con il burro), la cucina spagnola è un mix vincente tra la dieta mediterranea e quella atlantica, con influenze dalla cucina marocchina nel sud.

 

 

8. Il ristorante più antico al mondo si trova a Madrid

 

Sobrino de Botìn aprì nel 1725 come Casa Botìn, e, anche se non è il più antico ristorante in assoluto, sicuramente è il più antico ancora aperto, con tanto di certificato  dal Guinness Book of Records.

 

Ernest Hemingway era un cliente abituale quando viveva a Madrid -menzionò il ristorante in Fiesta, Il sole sorgerà ancora– ed il pittore spagnolo Francisco de Goya disse di averci lavorato come cameriere.

 

 

10. Ogni anno, più di 200.000 pellegrini camminano in Spagna verso Santiago de Compostela

curiosità spagna 10

 

Il Cammino di Santiago è diventato uno dei più importanti pellegrinaggi cristiani a partire dal nono secolo, quando, ciò che sembrarono essere i resti dell’ apostolo Giacomo, furono scoperti a Compostela.

 

Oggi è sia una Strada Culturale Europea sia uno dei siti dell’ UNESCO, e, anche se è nato come cammino esclusivamente religioso, oggi viene percorsa da viaggiatori spinti da varie motivazioni.

 

Può essere un’esperienza culturale, un modo per ritrovare se stessi, o semplicemente un viaggio per incontrare nuove persone e viaggiatori da tutto il mondo.

 

 

11. La cultura dei bar è molto diffusa (anche) qui

 

Potresti aver sentito che la Spagna ha un elevato rapporto di bar-pro-capite (uno studio del 2013 ha stimato che in Spagna vi sono circa un bar ogni 132 persone), ma è importante capire cosa si intenda per “bar” in Spagna.

 

Le persone vanno al bar per la colazione, per la loro pausa caffè, per pranzo, per prendersi uno snack, e addirittura per cena. Alcuni bar sono praticamente ristoranti, altri sembrano quasi nightclub, e molti altri sono classici bar con diversi tipi di caffè e tè da scegliere. Insomma, ce n’è per tutti i gusti!

 

 

12. Curiosità sulla Spagna: puoi arrivare in Portogallo facendo zipline

curiosità spagna 11

 

Sapevi che è possibile andare dalla Spagna al Portogallo facendo zipline? Lo puoi fare partendo da Sanlúcar de Guadiana, Andalusia. Prendi lo zipline Lìmite Zero sopra il fiume Guadiana e in 60 secondi sarai ad Alcoutim, Portogallo.

 

Questa linea è la prima al mondo ad attraversare un confine!

 

 

13. La Spagna ha prodotto artisti fin dal Paleolitico

curiosità spagna 12

 

Ecco una curiosità sulla Spagna degli artisti: Goya, Picasso e Gaudì? Sono nuovi arrivati se li compariamo agli artisti sconosciuti che hanno lasciato i loro dipinti nelle grotte di Altamira.

 

Scoperti nel 1879, non vi è ancora alcun accordo scientifico rispetto a quando le pitture e i disegni siano stati fatti, ma l’ultimo studio svolto al riguardo ci suggerisce che potrebbero essere di circa 35600 anni.

 

Dopo esser stati chiusi al pubblico per alcuni anni, sono stati recentemente riaperti. Solo 5 persone a settimana possono visitare i dipinti, ma c’è una grotta che li replica e un museo sul posto.

 

 

14. Curiosità sulla Spagna e i Festival: ci sono più festival in Spagna che giorni dell’anno

curiosità spagna 13

 

Non importa il periodo in cui decidi di viaggiare per la Spagna, perché ci sarà sempre qualche festival a cui partecipare. La Tomatina, Las Fallas e San Fermìn sono molto probabilmente le più famose, ma ogni paese ha il suo Santo Patrono, che viene celebrato per almeno un paio di giorni a colpi di musica e vestiti tradizionali.

 

Alcune di queste feste sono meravigliosamente stravaganti (bambini che saltano nel El Colacho, meringhe che lottano a San Sebastiàn o finti funerali a Santa Marta de Ribarteme), mentre altre coinvolgono semplicemente cibi, i giochi tradizionali e il ballo.

 

 

15. Non occorre andare nelle grandi città per capire cosa significa la vita notturna spagnola

festival

 

Se la Spagna fosse una persona, sarebbe descritta più come un nottambulo che come un individuo mattiniero. Si tende a fare le cose più tardi: si pranza attorno alle 14, si cena alle 22 e la sera si inizia a ballare alle 2 di notte. E questo accade praticamente ovunque, non solo nelle grandi città come Madrid o Barcellona.

 

In qualsiasi posto tu sia, chiedi  alle persone cosa fanno alla sera per divertirsi e sarai indirizzato in specifiche strade piene di bar (di quelli che fungono anche da nightclubs), in una discoteca, o forse al paese vicino.

 

La vita notturna in Spagna può essere tanto divertente nei paesi quanto nelle grandi città.

 

 


Se le curiosità sulla Spagna non sono abbastanza per te…

Se sei innamorato della Spagna e dello spagnolo, potresti trovare interessanti anche i nostri articoli sulle Serie TV e i migliori siti per imparare lo spagnolo, oppure sull’Erasmus in Spagna.

 

  • 
  •