SVE

Corpo Europeo di Solidarietà in Israele per la conservazione dei siti archeologici

Redazione

L’associazione Eurobox è alla ricerca di un volontario/a interessato a prendere parte ad un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà in Israele a tema archeologico

 

Se approvato alla prossima scadenza, i volontari selezionati avranno la certezza di partire

 

 

Titolo del progetto: Community Archeology

Dove: Israele, varie città

 

Quando: dal 23 ottobre 2019 al 27 giugno 2020

Durata: 9 mesi

 

Descrizione della’organizzazione di accoglienza

The Israeli Volunteer Association (IVA) è un’organizzazione no-profit che lavora da oltre 40 anni, gestendo vari programmi di volontariato. Con oltre 6.000 volontari all’anno, l’IVA è la più grande ed antica organizzazione in Israele che lavora alla promozione della solidarietà, uguaglianza e giustizia sociale.

E’ specializzata nella formazione, attraverso seminari tematici e culturali, dei suoi volontari provenienti da varie parti del mondo

 

Descrizione del progetto

Per conto dell’associazione coordinatrice Israeli Volunteer Association, l’associazione Eurobox è alla ricerca di 1 volontario/a entusiasta e motivato/a a svolgere un’esperienza di volontariato presso l’Israel Institute of Archaeology

Israel Institute of Archaeology è un’organizzazione no profit dedicata alla conservazione di siti archeologici, all’educazione della gioventù e del comunità in generale e alla promozione della storia, della multiculturalità e della ricerca sul campo archeologico

L’istituto conduce programmi di archeologia dal 2006, nel tentativo di ricercare, preservare e ricostruire monumenti storici in tutto Israele.

 

Compiti del volontario

In collaborazione con le organizzazioni partner, il progetto mira a riunire un gruppo di 3 giovani volontari internazionali interessati a prendere parte a progetti sociali e archeologici. I volontari vivranno insieme nel centro di Israele, prenderanno parte a veri e propri scavi archeologici e a progetti di conservazione nelle principali città e in altre località di
Israele.

I volontari avranno anche la possibilità di seguire programmi educativi, partecipare a campi di lavoro e conservazione archeologica presso diversi monumenti storici, partecipazione a progetti di comunità multiculturali e archeologiche e guidare diversi gruppi di giovani nel lavoro sul campo archeologico.

 

Requisiti

  • Indipendenza e creatività.
  • Amore per l’ambiente esterno e lavoro pratico
  • Avere preferibilmente tra i 22 e i 25 anni
  • Disponibilità a prendere parte al lavoro fisico (scavando), in diverse condizioni atmosferiche.
  • Buone condizioni mediche e forma fisica.
  • Interesse per la storia e l’archeologia.
  • Affinità o inclinazione alla convivenza multiculturale (ebrei e arabi)
  • Buone capacità comunicative, relazioni umane e capacità di presentazione.
  • Buone capacità comunicative in inglese
  • La conoscenza di ebraico, arabo o russo costituirà un vantaggio ai fini della selezione
  • Possedere la Patente di guida costituirà un vantaggio

 

 

Maggiori informazioni

Scarica l’INFOPACK

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

 


Condizioni economiche

Come sempre per il (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R é coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, cosí come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

 

Il progetto è co-finanziato dal programma ESC dell’UE

 

Guida alla candidatura

Se interessati, candidarsi inviando CV in inglese e una lettera motivazionale in inglese attraverso il form arancione di candidatura. 

 

 

Scadenza

massimo 28 aprile 2019

 

NOTE BENE: LE SELEZIONI VENGONO EFFETTUATE DAI PARTNER STRANIERI E NON DA SCAMBIEUROPEI. MOTIVO PER CUI VERRANNO RICONTATTATI SOLO I CANDIDATI PRE-SELEZIONATI O SELEZIONATI

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per ulteriori informazioni, inviare una mail tramite form 


  •