Studio

Borse di dottorato internazionale Pegaso: bandi per giovani laureati fino ai 34 anni

Redazione

La Regione Toscana  ha pubblicato il bando per l’assegnazione di 74 borse di dottorato internazionale Pegaso 

 

Descrizione delle borse

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia 16 progetti, realizzati dalle Università anche prevedendo il coinvolgimento delle imprese, per un totale di 74 borse di dottorato internazionale Pegaso di durata triennale rivolte a giovani laureati fino a 34 anni.

 

 

Borse di dottorato internazionale Pegaso sono finanziate con risorse regionali.

 

 

Caratteristiche delle borse

I progetti di dottorato internazionale Pegaso sono realizzati in Toscana da reti di soggetti universitari, in collaborazione con il mondo produttivo e della ricerca, per incentivare il sistema universitario ad attivare percorsi in ambiti innovativi, che avranno anche la finalità di rafforzare le sinergie fra alta formazione, ricerca e mondo del lavoro

 

 

In riferimento ai progetti che prevedono il soggiorno all’estero, è richiesta la disponibilità dei candidati a svolgere un periodo di studio e di ricerca di almeno 6 mesi (12 per i destinatari di borse internazionali) in imprese, università o strutture di ricerca qualificate estere.

 

Per le borse a tematica vincolata, invece, è richiesta la disponibilità a svolgere un periodo di almeno 3 mesi di formazione/ricerca in un contesto applicativo (impresa, ente pubblico di ricerca, altro ente/istituzione).

 

 

Requisiti di ammissione

  • essere giovani fino a 34 anni
  • essere in possesso di laurea e dei requisiti indicati dal bando prescelto, promosso dalle singole Università finanziate.

 

 

Maggiori informazioni

Leggi i Bandi delle singole università

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi i giovani laureati dovranno presentare domanda sui bandi indetti dalle singole Università 

 

 

Scadenza

Luglio/Agosto (variabile a seconda del bando)