Le ultime

Leonardo – VET

Borse di studio per formazione in Italia e all’estero con Progetto Professionalità “Ivano Becchi”

Redazione




Progetto Professionalità 2017/2018: al via la XIX edizione del bando che offre opportunità di crescita professionale ai giovani lombardi.

 

Dal 21 giugno è attivo il bando Progetto Professionalità “Ivano Becchi”, l’iniziativa annuale promossa dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia, in collaborazione con UBI Banca, che premia i giovani lombardi più meritevoli.

 

Descrizione del progetto

La straordinaria opportunità consente ai vincitori di acquisire nuove conoscenze e competenze attraverso lo svolgimento di percorsi di formazione pratico-lavorativa personalizzati, totalmente finanziati e gratuiti, in ogni parte del mondo, senza alcun limite di settore di specializzazione.

 

Realizzare il proprio sogno professionale e incamminarsi verso un futuro migliore, accompagnati da forte motivazione e sostenuti dalla volontà di accrescere la propria preparazione, grazie a Progetto Professionalità è una possibilità concreta.

 

Dal 1999, anno di esordio del bando, ad oggi sono 362 i percorsi finanziati, negli ambiti lavorativi più disparati , in ben 62 differenti Paesi del mondo.

 

Il supporto di Fondazione Banca del Monte di Lombardia ai giovani del territorio si conferma un investimento vantaggioso sia per le loro carriere che per l’economia locale.

 

 

Requisiti

Per partecipare occorre soddisfare i seguenti requisiti:

  • Avere un’età compresa tra i 18 e i 36 anni (all’atto della domanda)

 

  • Risiedere o lavorare in Lombardia

 

  • Avere un’esperienza occupazionale o di ricerca, anche pregressa, comprese forme di contratto atipiche, collaborazioni, tirocini formativi, stage curricolari effettuati durante il percorso universitario.

 

Parte fondamentale della domanda sarà l’inserimento di una proposta di percorso professionale elaborata dallo stesso candidato, da sviluppare presso imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza, in Italia – al di fuori del territorio lombardo – e in altri Paesi, per una durata massima di 6 mesi.

 

Sarà, infine, il Comitato di Gestione a selezionare, dopo un’attenta disamina, i 25 progetti valutati come i più interessanti, innovativi ed attuabili, che verranno interamente finanziati a fondo perduto.

A ciascun vincitore sarà affiancato un tutor che lo assisterà per tutta la durata della sua esperienza.

 

Guida alla candidatura

È possibile leggere e scaricare la versione integrale del bando 2017/2018 ed effettuare la propria candidatura on-line, direttamente sul sito della Fondazione.

 

Maggiori informazioni

Mercoledì 20 settembre, alle ore 18.30, si terrà la seconda web-conference di presentazione.

Gli interessati possono iscriversi gratuitamente e trovare tutti i dettagli dell’evento al link http://www.lsep.it/fbml/presentazione_bando.html.

 

La partecipazione è semplice e immediata: basterà collegarsi alla piattaforma web che ospita il meeting nel giorno e nell’orario indicato per assistere all’incontro di approfondiment

 

Scadenza

15 novembre 2017

 


  • comments powered by Disqus