Scambi Culturali

Visita preliminare (APV) in Romania a tema integrazione e risoluzione conflitti dall’8 all’11 agosto 2022

Redazione

Un’interessante opportunità di partecipare ad un APV (e successivo training course) per un group leader. Parti con l’associazione Scambieuropei!




Destinatari: 1 leader over 18

Dove: Romania, Sfântu Gheorghe,



Quando: dall’8 all’11 agosto 2022

Titolo del progetto:  “Iron Out”

Paesi partner: Ungheria, Italia, Portogallo, Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Moldova, Albania, Armenia, Azerbaigian, Turchia e Romania

 

Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei ricerca un group leader (con conoscenza di base/discreta della lingua inglese) interessato a prendere parte alla visita preliminare del training course Iron Out, che avrò luogo in Romania dall’8 all’11 agosto 2022 (arrivo l’8 agosto nel pomeriggio/sera e partenza l’11 mattina dopo colazione. In alternativa, partenza il 10 agosto, in serata)



Il group leader, salvo motivi giustificabili, dovrà partecipare anche al successivo corso di formazione




APV: Visita preliminare

L’APV anticiperà il corso di formazione . La visita preliminare consiste semplicemente nel visitare i luoghi del progetto (tra cui l’accomodation) prima del progetto per valutare la logistica e confrontarsi con i partner e altri group leader sull’implementazione del progetto, le modalità di candidatura dei partecipanti, l’eventuale preparazione di materiali formativi e così via

Durante l’APV i vari partecipanti definiranno anche le date del successivo corso di formazione. La visita preliminare è anche un momento di turismo e svago


Tema del progetto

Il progetto, che vedrà partecipi i Paesi dell’UE, dei Balcani occidentali e dell’EECA, è finalizzato a
sviluppare e migliorare le competenze dei giovani in materia di gestione dei conflitti, con particolare attenzione all’intelligenza emotiva e alla promozione di una corretta comunicazione nelle società multiculturali, transculturali e interculturali.

Le nostre comunità locali non sono più omogenee grazie alla libera mobilità europea, all’apertura delle frontiere e dei mercati e alla promozione di percorsi di accoglienza per rifugiati e migranti provenienti da altre parti del mondo.


Oggigiorno è quindi fondamentale comprendere l’importanza di:

  • confrontarsi con giovani di diversa cultura, le cui norme comportamentali, i valori e schemi possono essere diversi dai nostri


  • tutelare e supportare il percorso di integrazione di giovani con background di rifugiati, in molti casi traumatizzati dalle loro precedenti esperienze di vita;



  • promuovere l’integrazione dei giovani di seconda generazione di figli di immigrati che non appartengono completamente alla cultura dei loro genitori, ma che non trovano il loro posto nella cultura di adozione.


 

Metodologia

Tutte le attività del successivo progetto saranno svolte utilizzando metodi educativi non formali, legati all’apprendimento attraverso la pratica e la comunicazione anche non verbale e la simulazione.

 

Tra gli strumenti di educazioni non formale che verranno utilizzati: presentazioni, simulazioni, lavori di gruppo, workshop, giochi, ruolo, attività creative e così via. Il progettò sarà realizzato nel rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da COVID-19.

 

Profilo dei partecipanti

  • +18

  • Verrà data priorità a chi lavora già un’ organizzazione e in generale a formatori, educatori, youth workers, cooperanti, insegnanti o chi vorrebbe lavorare a contatto con i giovani, anche con minori opportunità



  • Verrà data priorità a chi ha già qualche esperienza di mobilità in ambito erasmus plus



  • Pronti a trasmettere le conoscenze e a metterle in pratica dopo la formazione


  • Per motivi di sicurezza, i partner stranieri richiedono, preferibilmente, partecipanti vaccinati


Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante


  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 Euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti.


  • Quota Scambieuropeiper il grup leader: 40 euro come Tesseramento Scambieuropei 2022 comprensiva di assicurazione infortuni 

 

 

NOTA BENE: In alcuni casi, previa approvazione dei partner, è possibile arrivare fino a 2/3 giorni prima e ripartire fino a 2/3 giorni dopo. Nei giorni fuori dal progetti, e pensati per fare del turismo, i costi vivi (vitto-alloggio) saranno a carico dei partecipanti. I voli A/R saranno comunque rimborsati a fine progetto secondo le regole Erasmus+


 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

 

Scarica l’INFOPACK del progetto.

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda, inviare CV  (in inglese o italiano) e una breve lettera motivazionale in inglese, a selezioniscambieuropei@gmail.com inserendo come oggetto: Application YE Romania Iron Out

 

 

Scadenza

il prima possibile



Project designer e manager nel no-profit con esperienza di 5 anni nel campo. Trainer e formatrice specializzata nell’educazione non formale per giovani e adulti e nell’apprendimento interculturale. Appassionata di viaggi e della cucina dei posti che visita, di fotografia, psicologia e sport.