Magazine

Come dire Buon Natale in tutte le lingue del Mondo

Redazione

Dovete inviare gli auguri dall’altro capo del pianeta ma non sapete come dirlo? Ve lo suggeriamo noi: ecco come dire buon Natale in tutte le lingue del Mondo!

 

1. Merry Christmas!

Augurio usato in moltissimi paesi del mondo, compresi:

  • Canada
  • Stati Uniti
  • Inghilterra
  • Comune trovare anche “Christmas Islands”, nelle isole Cayman, in Jamaica, nelle Fiji, e se per caso ti trovassi lì in quella parte dell’anno, anche in Antartide!

 

2. Nollaig Shona Dhuit!

Augurio irlandese, per chi si vuole sempre distinguere!

 

3. Feliz Navidad!

Sì, ti sarà capitato di sentirlo alla radio, grazie Jose Feliciano! Questo è anche il modo in cui potrai augurare Buon Natale dal profondo del cuore in quasi tutti i paesi di lingua Spagnola (non necessariamente con un accompagnamento musicale):

  • La penisola Iberica (Spagna e Gibilterra)
  • Messico e America Centrale, incluse Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Panama
  • Sud America, incluse Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay, Perù, Uruguay, Venezuela

 

 

4. Boas Festas!

Ecco come si scambiano gli auguri in Portogallo!

 

5. Feliz Natal!

Così invece si dice Buon Natale in brasiliano!

 

6. Joyeux Noël!

Per i francofoni, Joyeux Noël è la formula usata per gli auguri di Natale, e lo sentirai dire in molte nazioni del mondo.

  • Francia naturalmente, e molte zone del Canada
  • Potrai sentirlo anche in molti paesi dell’Africa, se decidessi di visitare Burkina Faso, Burundi, e Camerun, o ti trovassi in Ciad, Congo, Costa d’Avorio, Madagascar, Togo!

 

7. Zalig Kerstfeest!

E’ l’augurio che sentirai nei paesi di lingua olandese.

  • In Belgio, dicendo Zalig Kertsfeest verrai capito e ricambiato
  • In Olanda, hai diverse opzioni. Puoi dire “Prettige Kerstdagen“, “Vrolijk Kerstfeest en een Gelukkig Nieuwjaar,” (inserendo anche un “Buon anno nuovo”) o, naturalmente, “Zalig Kerstfeest!”

 

8. Frohliche Weihnachten!

Farà sorridere i tedeschi, e se ti trovi in Liechtenstein sarà comunque ben accetto. In Svizzera c’è una piccola variazione; lì dicono “Fröhlichi Wiehnacht!”.

  • Se ti trovi in Austria, dovrai pronunciare qualcosa di meno impegnativo: è solo “Frohe Weihnachten“.

 

9. Buon Natale!

Beh, è doveroso metterci anche l’Italia! E’ così che ci scambiamo gli auguri. Potrai dirlo anche a San Marino, in parti della Svizzera e qualcuno potrebbe capirti anche a Malta, in Corsica o in Libia.

 

10. Milad Mubarak!

Anche in Medio Oriente qualcuno sente lo spirito natalizio.

  • Ti augureranno “Milad Mubarak!” in Bahrain, Gibuti, Egitto, Giordania, Kuwait, Libia, Marocco, Qatar, Arabia Saudita, Siria, Yemen, e se passerai una notte in Tunisia
  • Natal Mubarak” è la variante Indiana, e in Pakistan dicono “Bara Din Mubarrak Ho!” (non “Ho Ho Ho”).

 

 

11. Mo’adim Lesimkha!

Ecco come dicono Buon Natale in Israele.

 

12. Gézuar Krishlindjet!

Esiste solo un luogo dove sentirai questo augurio, ed è l’Albania. E’ anche come dicono “Auguri!” o “Salute!” quando bevono. Gézuar!

  • Vicino all’Albania, in Grecia, dicono “Eftihismena Christougenna!

 

13. Sretan Bozic!

E’ l’augurio dei croati, ma se sei diretto nell’Europa dell’Est, esistono varianti per ogni nazione:

  • In Repubblica Ceca dicono “Vesele Vanoce!
  • In Serbia, “Cestitamo Bozic!
  • In Slovenia dovrai dire “Srecen Bozic
  • In Bosnia Erzegovina, “Sretam Bozic, Hristos se Rodi!

 

14. Merii Kurisumasu!

Così dicono Buon Natale in Giappone. Non dimentichiamo le altre nazioni Asiatiche:

  • A Hong Kong dicono “Sing dan fiy loc” e in Corea “Sung Tan Chuk Ha“. In Cinese Mandarino, fai un respiro profondo e prova a dire “Kung His Hsin Nien Bing Chu Shen Tan”
  • Più a Sud, dicono “Chuc Mung Giang Sinh” in Vietnam, e in Thailandia dicono “Sawasdee Pee Mai

 


 

 

E voi conoscete il “Buon Natale” in qualche altra lingua che per caso abbiamo sbadatamente dimenticato? Scrivilo nei commenti!

 

 

 

 

  • 
  •