Lavoro

Bando Ministero della Cultura: Lavoro per 80 collaboratori presso biblioteche pubbliche statali

Redazione

Online il bando del MIC per 31 posizioni di Esperto amministrativo-contabile e 49 posizioni di Esperto catalogatore presso biblioteche pubbliche statali. E’ possibile presentare domanda entro le  ore 12,00 del giorno 11 aprile 2021

 

Descrizione del bando

Il Ministero della Cultura ha indetto un avviso di selezione per il conferimento di incarichi di collaborazione per le seguenti figure professionali:

 

 

  • Esperto amministrativo-contabile, 31 posizioni
  • Esperto catalogatore, 49 posizioni

 

L’incarico di collaborazione, della durata minima di 6 mesi, non potrà comunque eccedere la data del 31 dicembre 2021

 

 

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea (qualora non cittadini italiani, essere in possesso di un adeguato livello di conoscenza della lingua italiana);
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali o interdizione o altre misure che escludano dall’accesso agli impieghi presso Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stato destituito, dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione;

 

 

Requisiti specifici

Esperto amministrativo-contabile

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea magistrale in discipline economiche o giuridiche o equipollenti;
  • Iscrizione al registro dei revisori contabili, all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili o all’albo degli avvocati;
  • Esperienza professionale di almeno otto anni, di cui almeno quattro anni maturata in incarichi di collaborazione amministrativa o contabile con pubbliche amministrazioni, nello svolgimento di assistenza amministrativo-contabile presso Enti pubblici e privati o nello svolgimento di procedure per l’acquisizione di servizi e forniture e per l’esecuzione di lavori

 

 

Esperto catalogatore

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento o laurea magistrale in Lettere con indirizzo storico-artistico o in Lingue e culture moderne o in Beni culturali o equipollenti;
  • Esperienza professionale di almeno otto anni, di cui almeno quattro anni maturata in incarichi di inventariazione, catalogazione o digitalizzazione di beni librari;
  • Conoscenza avanzata dello specifico software applicativo di catalogazione SBN utilizzato nella sede indicata nella domanda di partecipazione. Gli applicativi SBN in uso sono rilevabili alla seguente pagina: https://www.iccu.sbn.it

 

 

Leggi anche Ministero degli Affari Esteri: Concorso per 400 diplomati 

 

 

 

Condizioni economiche

Il compenso professionale per lo svolgimento dell’incarico è stabilito nell’importo massimo lordo computato su 12 mesi di 32.000 euro IVA inclusa, da rapportarsi alla durata effettiva dell’incarico.

 

 

Maggiori informazioni

Leggi il BANDO

Maggiori dettagli su Beniculturali.it

 

 

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione, che potrà essere presentata a partire dalle ore 12,00 del 26 marzo 2021, dovrà essere compilata esclusivamente tramite apposito modello allegato, da inviarsi a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo dg-bda.collaborazioni@mailcert.beniculturali.it.

 

 

Scadenza

ore 12,00 del giorno 11 aprile 2021

 

 

Dal 2009, il primo sito italiano interamente dedicato alla mobilità giovanile internazionale. Un punto di riferimento per tantissimi giovani che vogliono vivere un’esperienza all’estero. Pubblichiamo offerte di lavoro e stage all’estero, borse di studio, contest artistici e concorsi.

  • 
  •