Studio

“Women in Stem”: 10 borse di studio per studentesse nelle materie Stem

Redazione

Al via “Women in Stem”, il progetto volto a promuovere e valorizzare il ruolo delle donne nello studio delle materie scientifiche


Descrizione dell’offerta

La Fondazione Giuseppina Mai, in collaborazione con Fondazione Bracco, lancia il progetto “Women in STEM” (Science, Technology, Engineering and Mathematics) per valorizzare e promuovere il ruolo delle donne nello studio delle materie scientifiche.



L’intento delle borse di studio è di aiutare le studentesse a realizzare i propri progetti di carriera nel campo dell’innovazione e della tecnologia.




Requisiti

Possono partecipare studentesse in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere iscritte e immatricolate per l’intero Anno Accademico 2021/2022 (on line e/o in presenza) al Primo Anno di corsi di laurea magistrale in Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Matematica;

  • aver conseguito la Laurea Triennale entro il 31 Dicembre 2021, avendo ottenuto una votazione non inferiore a 106/110 e con una media ponderata di voti degli esami sostenuti non inferiore a 27/30.




Condizioni economiche

Per l’Anno Accademico 2021/22, la Fondazione Mai assegnerà 10 borse di studio del valore di 3.000€ ciascuna alle studentesse iscritte al Primo Anno di Corsi di Laurea Magistrale in Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica.




Guida alla candidatura

Per fare domanda, cliccare sul form arancione di candidatura e seguire le istruzioni.




Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale e il BANDO.




Scadenze

7 gennaio 2022.