Volontariato Europeo

Esc in Georgia su inclusione sociale e IT presso Istituto cultura italiana per 10 mesi

Redazione

Bellissima opportunità  ESC in Georgia presso l’Istituto di Cultura Italiana a Tbilisi per 10 mesi. L’associazione Futuro Digitale ricerca 2 volontari 18-30 anni!

 

Quando: Da ottobre 2019 a luglio 2020 (data di inizio flessibile)

Durata: 10 mesi

 

 

 

Dove: Tbilisi, capitale della Georgia

N° Volontari: 2 giovani 18-30 anni

Titolo del progetto: European Bridge, European identity between Italy and Georgia

 

Descrizione del progetto

L’associazione italiana Futuro Digitale ricerca 2 volontari tra i 18 e i 30 anni interessati a partecipare ad un bellissimo ESC in Georgia presso l’Istituto di Cultura Italiana a Tbilisi (ONG). Il progetto, della durata di 10 mesi, prevede la partecipazione di profili con formazione sia umanistica sia tecnica.

 

 

Il progetto European Bridge si svolgerà interamente a Tbilisi, capitale della Georgia, e uno dei centri nevralgici, per importanza geografica e culturale, del Caucaso, che è a sua volta un’area di rilievo sul piano delle relazioni internazionali.

Futuro Digitale e Istituto di cultura italiana (ONG) hanno concepito il progetto con l’obiettivo di favorire un reale scambio di solidarietà e di saperi tra Paesi tradizionalmente distanti come Italia e Georgia, in continuità e aggiornamento del precedente progetto SVE Erasmus+ “Youth on the Bridge”.

 

Obiettivi specifici 

  • Promuovere le culture europee, con particolare riguardo per la lingua e cultura italiana, attraverso attività, incontri, e un utilizzo consapevole e di alto livello delle tecnologie digitali

 

  • Favorire la diffusione della cittadinanza europea solidale, realizzando attività e incontri tra giovani locali e volontari europei, eventi culturali (incluso cineforum-teatro) e linguistici.

 

  • Rafforzare e potenziare il legame e le connessioni (inter)culturali tra Italia e Georgia, utilizzando come ponte il volontariato europeo e il punto di vista dei giovani, anche tramite campagne di comunicazione innovative e divulgate con diversi strumenti online e offline

 

Maggiori informazioni

Tutti i dettagli, le attività previste e le indicazioni pratiche/logistiche sono contenute all’interno dell’Infopack ufficiale del progetto.

 

Ricordiamo che l’Istituto di Cultura Italiana è una ONG indipendente e non profit con sede a Tbilisi. Non è un ente diplomatico.

 

 

Requisiti generali

  • Età compresa tra 18 e 30 anni compiuti;
  • Residenza in Italia;
  • Forte motivazione a prendere parte al progetto;
  • Predisposizione all’interdisciplinarietà e apertura mentale

 

Requisiti settoriali

  • Requisiti preferenziali per il Profilo 1 (umanistico): interesse per un utilizzo consapevole e di alto livello delle tecnologie digitali, attività di supporto ai corsi di lingua, organizzazione club di lingua italiana, cineforum, redazione contenuti, cooperazione con altri enti ed organizzazioni, preparazione seminari e workshop.

 

  • Requisiti preferenziali per il Profilo 2 (digitale): interesse per creazione di progetti digitali innovativi tramite utilizzo avanzato di CMS, interesse creazione di applicazioni web, e l’utilizzo locale di piattaforme per il publishing e fruizione di contenuti quali wikidata e wikisource. (il tutto con attenzione per l’open source)

 

Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’  – ex sve (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R é coperto al 100% fino ad un massimale di 360 euro, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

 

Il progetto è co-finanziato dal programma ESC dellUE

 

Guida alla candidatura

Per partecipare è necessario inviare il proprio CV e breve lettera motivazionale (entrambi in inglese) al responsabile di progetto Antonio Rossi, attraverso il form di candidatura arancione

 

 

 

Nota: è necessario indicare, nella mail di candidatura, se ci si candida per il “Profilo 1 (umanistico)”, per il “Profilo 2 (digitale)” o per entrambi.

 

Certificazioni

Ai partecipanti sarà rilasciato il certificato “Youthpass”, che descrive e convalida l’esperienza formale e informale acquisita durante il progetto, da allegare al proprio CV.

 

Scadenza

29 settembre 2019

 

Il progetto non appartiene all’associazione Scambieuropei. Per maggiori informazioni, inviare una mail tramite form arancione di candidatura

Futuro Digitale, insieme all’Istituto di Cultura Italiana, procederà in breve tempo alla selezione tramite colloqui in presenza o via Skype per i candidati risultati idonei ad una prima pre-selezione.

 

 

  • 
  •