Volontariato

Servizio Civile Universale in Italia e all’Estero 2020/21 per 43.779 volontari

Redazione

Servizio Civile Universale in Italia e all’Estero. Aggiornamenti uscita bando 2020/21

 

Secondo quanto dichiarato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, entro fine anno sarà pubblicato il bando per operatore volontario del servizio civile. Se non hai SPID, il sistema pubblico di identità digitale, attivalo subito per essere pronto e presentare la domanda di partecipazione. 

 

Scopri i progetti finanziati per il 2020/21

 

 

AGGIORNAMENTO BANDO 2020/21:

Con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 881/2020 del giorno 11 dicembre 2020 sono stati individuati i programmi di intervento di servizio civile universale che sono finanziati con le risorse del Fondo nazionale per il servizio civile e con gli stanziamenti del Programma operativo nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani”, che attua la Garanzia Giovani in Italia, definiti dal Documento di programmazione finanziaria per il 2020 e sua successiva nota di variazione.

 

Sono 553 i programmi di intervento di servizio civile universale che potranno essere realizzati sul territorio nazionale ed estero e nelle regioni interessate dal PON-IOG “Garanzia Giovani”, con l’impiego complessivo di 43.779 operatori volontari.

 

 

In particolare, si tratta di:

  • 458 programmi da realizzarsi in Italia per l’impiego di 39.622 operatori volontari;
  • 31 programmi da realizzarsi all’estero per l’impiego di 605 operatori volontari;
  • 64 programmi da realizzarsi nelle regioni interessate dal PON-IOG “Garanzia Giovani” per l’impiego di 3.552 operatori volontari;

 

La pubblicazione dell’elenco dei programmi finanziati prima dell’emanazione del Bando di selezione degli operatori volontari, prevista nei prossimi giorni, nasce dall’esigenza di garantire agli enti il tempo necessario per preparare un’adeguata pubblicità ai programmi e relativi progetti e favorire quindi l’accessibilità dei giovani ad informazioni corrette e dettagliate, così da incentivare una partecipazione più ampia e consapevole al servizio civile.

 

 

COME PARTECIPARE

I giovani tra i 18 e i 28 anni che vorranno presentare domanda dovranno infatti utilizzare SPID per accedere alla piattaforma on-line DOL, lanciata lo scorso anno per consentire una candidatura al bando più veloce, semplice e trasparente.

Maggiori informazioni

Come ottenere lo SPID 

 

 

 

Descrizione bando 2019/20 per conoscenza

Sono attivi i bandi per la selezione di volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Universale (SCU) in Italia e all’estero

 

I 39.646 posti per i volontari, divisi in 3.797 progetti, sono distribuiti tra 951 all’estero e 2.196 con “misure aggiuntive” introdotte dalla recente riforma: un periodo in un altro paese Ue o un periodo di tutoraggio finalizzato all’ingresso nel mondo del lavoro

 

 

I progetti hanno una durata tra 8 e 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi. L’avvio in servizio dovrà in ogni caso avvenire entro il 30 aprile 2020.

 

 

Aree di intervento

Le aree di intervento dei progetti di servizio civile in questo bando sono:

  • Ambiente
  • Assistenza
  • Educazione e Promozione culturale
  • Patrimonio artistico e culturale
  • Protezione Civile
  • Servizio civile all’estero

 

 

Requisiti

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno

 

 

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando.

 

 

Regolamento

Per poter partecipare alla selezione occorre innanzitutto individuare il progetto di SCU. Per avere l’elenco dei progetti di SCU in Italia e all’Estero utilizza i motori di ricerca “Scegli il tuo progetto in Italia” e “Scegli il tuo progetto all’Estero“, che trovi nella sezione Progetti della pagina ufficiale.

 

 

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO UFFICIALE

PROGETTI ESTERO

 

Ulteriori informazioni su bandi passati e modalità di candidatura

 

 

Condizioni economiche

  • rimborso di € 439,50 mensili per il servizio in Italia
  • per l’estero, un’indennità giornaliera da sommarsi ai 439,50 mensili e variabile a seconda del Paese di destinazione

 

 

Servizio Civile Universale: Cos’è e Cosa Cambia

 

 

Guida alla candidatura

Cliccando soltanto il tasto CERCA (senza effettuare, quindi, una scelta negli altri campi proposti) si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, consulta la Home page del sito dell’ente, dove troverai la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto, le indicazioni per poter partecipare alla selezione e l’indirizzo a cui spedire la domanda.

 

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

 

 

Scadenza

Il bando del servizio civile universale 2020/21 uscire entro la fine dell’anno

 

 

 


  •