Volontariato

Servizio Civile Regione Toscana: Bando per 130 giovani nel Pronto Soccorso

Redazione

La regione Toscana, tramite il prgetto Giovanisì, seleziona 130 ragazzi tra i 18 e i 29 anni per il  Servizio Civile Regionale nei Pronto Soccorso toscani

 

 

Descrizione dell’offerta 

La Regione Toscana, all’interno del progetto Giovanisì, lancia un bando di Servizio Civile Regionale nei Pronto Soccorso toscani. Si ricercano 130 giovani tra i 18 e i 29 anni i quali verranno inseriti all’interno delle strutture ospedaliere affiancando il personale nel servizio di prima accoglienza all’utenza.

 

Attraverso l’accoglienza informativa e orientativa dei pazienti i giovani selezionati contribuiranno al miglioramento del clima e della qualità nei Pronto Soccorso toscani. Inoltre, nella durata del servizio civile (12 mesi), i giovani selezionati potranno prendere parte a percorsi formativi relativi alle attività che svolgeranno.

 

Requisiti

  • Età compresa tra i 18 e i 29 anni 
  • Residenti regolarmente o domiciliati in Toscana per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori
  • Disoccupati, inattivi
  • Possesso di idoneità fisica
  • Non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo

 

Condizioni economiche

  • 433,80 euro mensili

 

Ulteriori informazioni 

Per ulteriori informazioni consultare il bando ufficiale o consulta il link qui sotto.

 

Servizio Civile Universale: Cos’è e Cosa Cambia

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi allegare il proprio CV datato e firmato e compilare la domanda attraverso la piattaforma online.  

 

Scadenza

14 febbraio 2020

 

 

  • 
  •