Lavoro

Lavoro in Germania per 20 educatori ed educatrici presso asili nido pubblici tedesco. Corso tedesco pagato

Redazione

La Rete Eures Agenzia Piemonte Lavoro sta cercando 20 educatori per svolgere attività presso asili nido pubblici in Germania

La rete Eures

EURES (EURopean Employment Services – Servizi europei per l’impiego) è una rete di cooperazione formata dai servizi pubblici per l’impiego, a cui partecipano anche i sindacati e le organizzazioni dei datori di lavoro.


I servizi offerti ai lavoratori e alle persone in cerca di occupazione sono:

  • informazioni generali riguardanti il portale EURES e la rete EURES

  • informazioni su tassazione, contratti di lavoro, diritti pensionistici, assicurazione malattia, sicurezza sociale e misure attive a favore del mercato del lavoro



Descrizione del bando

La rete Eures Agenzia Lavoro Piemonte sta cercando 20 educatori per partecipare a un progetto che prevede di lavorare in asili nido pubblici in Germania a Monaco di Baviera e dintorni.


Il progetto prevede la possibilità di:

  • vivere e lavorare per un lungo periodo in Germania

  • imparare il tedesco in Italia fino al livello B1

  • proseguire l’apprendimento del tedesco per 6 mesi in Germania al fine di ottenere un certificato di tedesco B2 (la certificazione è necessaria per il proseguimento del progetto)



Requisiti

  • Possesso di una qualifica professionale in Educazione della prima infanzia

  • Laurea triennale in Educatore di nido e comunità infantile

  • Laurea triennale in Educatore professionale (di comunità)



Condizioni economiche

  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato con periodo di prova di 6 mesi in un asilo nido della città o del distretto di Monaco di Baviera

  • Stipendio da 3.100 a 3.300 € al mese, al lordo delle tasse

  • L’alloggio è previsto almeno per i primi 6 mesi

  • Corso di lingua tedesca finanziato in Italia fino al livello B1 di tedesco

  • Corso di lingua tedesca a Monaco di Baviera fino al livello B2 finanziato dall’Agenzia per il Lavoro tedesca, che si svolgerà parallelamente al lavoro part-time

  • Formazione continua sui vari concetti pedagogici


Guida alla candidatura

Se sei interessato a questa posizione, inviaci il tuo CV aggiornato in inglese e una copia della tua qualifica professionale all’indirizzo e-mail [email protected] con oggetto della mail ‘Educatore EU2402‘.


Maggiori informazioni

Per tutte le informazioni, consulta il bando


Scadenza

29 gennaio 2024

Si segnala che abbiamo attivato una casella di posta specifica per ricevere le candidature. L’indirizzo è: [email protected] 

Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile