Volontariato Europeo

Corpo Europeo di Solidarietà a Siviglia in un eco-villaggio da gennaio 2022 per un anno

Redazione

Scambieuropei è alla ricerca di un volontario/a che abbia interesse a partecipare ad un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà in Spagna in un eco-villaggio per 12 mesi


Dove: Castilblanco de Los Arroyos, vicino Siviglia

Quando: 1 posto con partenza tra il 4 e il 17 gennaio 2022

posti disponibili anche da aprile 2022 (selezioni ancora chiuse)

Destinatario: 1 volontario/a 18-30 anni

Durata: 12 mesi

Titolo del progetto: Avce 11


Descrizione dell’organizzazione ospitante

La Fondazione Los Portales è una comunità costruita su un terreno di 200 ettari, situata ai piedi della catena montuosa della Sierra Morena, a circa 50 km a nord di Siviglia. L’organizzazione nasce come comunità internazionale che promuove stili di vita innovativi e sostenibili, lavorando in vari settori che spaziano dall’agricultura biologica, all’educazione olistica, passando per la medicina naturale, l‘arte terapia, l’energia sostenibili, la sharing economy e l’empoworement individuale.

Fondata in Andalusia nel 1984, la fondazione trae ispirazione dalla psicologia junghiana e da tecniche olistiche pensate per promuovere lo sviluppo personale e globale e l’armonia attraverso il rispetto di se stessi, degli altri e dell’ambiente.


La comunità produce biologicamente, ortaggi, frutta di stagione, cereali, formaggio di capra, olio d’oliva, erbe medicinali, spezie, tisane e cosmetici naturali, con un forte impegno verso la conservazione della natura e la sostenibilità energetica

Descrizione del progetto

Il progetto del Corpo Europeo di Solidarietà (CES) promosso da Los Portales è un progetto di volontariato che avrà una durata di 1 anno, da febbraio 2020 e riguarderà la vita all’interno di un eco-villaggio come esperienza di contatto più diretto con la natura e di risposta concreta alle sfide del mondo globale, come sostenibilità e resilienza

Il progetto è pensato per quattro volontari europei interessati a scoprire e sperimentare uno stile di vita più agreste e sostenibile per 12 mesi, condividendo compiti, interagendo con la comunità, partecipando a workshop sulle energie rinnovabili, sulla cosmesi naturale, sulla conoscenza e raccolta di piante, gestione animali, cucina di prodotti biologici ecc ecc

Attività previste

  • gestione di un orto per produrre cibo per 35 persone;

  • imparare i modi tradizionali di coltivazione, raccolta e lavorazione di ortaggi, olive e ghiande;

  • cucinare per le piccola comunità: imparare a comporre e preparare menu bilanciati ecc ecc

  • gestione di un piccolo allevamento di capre per la produzione di latte e lavorazione di prodotti lattiero-caseari (formaggio, yogurt);

  •  fare il pane biologico artigianale, imparando il processo dall’inizio alla fine;

  • contatto con tre ecovillaggi che utilizzano energia rinnovabile: solare, eolica e idroelettrica;


Profilo dei volontari

  • Essere italiani o stranieri residenti in Italia con permesso di soggiorno e possibilità di muoversi liberamente in Spagna

  • Avere forte spirito di iniziativa ed adattamento (Si vivrà in campagna)

  • Essere interessati al tema del progetto e avere, preferibilmente, un background teorico o esperienziale in linea con la mission dell’organizzazione 

  • Discreta conoscenza dell’inglese

Maggiori informazioni

Guarda il sito del progetto: LOS PORTALES

SCOPRI DI PIU’ SUL CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’

Scarica L’INFOPACK (Per le date progetto fare riferimento all’articolo e non all’infopack)


Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’  (18 – 30 anni), il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto e alloggio  sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

Il progetto è cofinanziato dal programma ESC dell’UE

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM


Guida alla candidatura

Se interessati, inviateci in allegato CV in inglese e Lettera Motivazionale in inglese attraverso il form di candidatura arancione. 



Nota bene: La scrittura della parte motivazionale deve rispecchiare la vostra curiosità in merito al tema trattato e preferibilmente sottolineare esperienze pregresse e/o volontà a lavorare nel campo trattato. Inutile scrivere motivazioni in cui si sottolinea la volontà di voler partire perché il progetto si terrà in un determinato luogo o perché si vuole migliorare la lingua inglese.

Scadenza

il prima possibile


NOTE BENE: LE SELEZIONI VENGONO EFFETTUATE DAI PARTNER STRANIERI E NON DA SCAMBIEUROPEI. MOTIVO PER CUI VERRANNO RICONTATTATI SOLO I CANDIDATI PRE-SELEZIONATI O SELEZIONATI