Studio

Borse di Studio per Italiani in Francia con l’Institut français Italia

Redazione

Online le Borse di studio del Governo Francese per studenti italiani per frequentare corsi di laurea magistrale a doppio titolo e borse di dottorato in cotutela

 

Dove: Francia

Quando: accademico 2021-2022

 

 

 

Descrizione dell’ente

L’Institut français Italia è stato istituito nel 1907 a Firenze. Presente ad oggi su tutto il territorio italiano, agisce in una grande varietà di settori: nella cooperazione artistica, in quella audiovisiva; nel dibattito intellettuale e nella promozione dell’editoria francese in Italia; nella diffusione della lingua francese e nella cooperazione educativa; nello sviluppo della cooperazione universitaria.

 

 

Descrizione dell’offerta

Attualmente, il governo francese offre borse di studio a studenti italiani iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo e dottorandi in cotutela di tesi

 

 

Tipologia delle borse

2 tipi di borse saranno proposte quest’anno:

 

  • Borse di mobilità per studenti iscritti ad un corso di magistrale a doppio titolo: copre un semestre accademico in Francia
  • Borse di mobilità per dottorandi: massimo 3 mensilità consecutive che sosterranno unicamente il soggiorno in Francia.

 

 

 

 

Mobilità studenti: Borse di studio – magistrale italo-francese

 

Possono fare domanda gli studenti italiani che desiderano effettuare una laurea magistrale italofrancese permettendo il rilascio di un doppio-titolo. I candidati devono aver conseguito una laurea triennale o conseguirla entro il 31 luglio 2021

 

L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal conseguimento della laurea triennale e dall’accettazione ad un corso di laurea magistrale italo-francese. I borsisti dovranno effettuare la mobilità in Francia nel primo o secondo semestre dell’anno accademico 2021-2022.

 

 

Cosa si offre

  • La borsa di studio, di circa 700€ al mese, copre un semestre accademico di soggiorno in Francia.
  • Lo statuto di borsista del governo francese prevede inoltre la gratuità dell’assistenza sanitaria e vari servizi offerti dall’operatore Campus France (alloggio a prezzo ridotto…)
  • Discipline: Nessuna restrizione riguardante le discipline.

 

 

 

Mobilità dottorandi: dottorato in cotutela

I candidati che abbiano ottenuto una Laurea Magistrale, Specialistica o Vecchio ordinamento prima della scadenza del bando, residenti in Italia e iscritti a un’università italiana. L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal successo al concorso di dottorato.

 

dottorandi devono avere meno di 30 anni alla data di scadenza del bando.

 

Mensilità offerte

  • 3 mensilità di un importo di 1700€ destinate a coprire il soggiorno in Francia.
  • Lo statuto di borsista del governo francese prevede inoltre la gratuità dell’assistenza sanitaria e vari servizi offerti dall’operatore Campus France (alloggio a prezzo ridotto).

 

 

 

Discipline

Per i dottorandi, gli ambiti di ricerca ammessi nel bando 2022 sono:

  • Innovazioni mediche nel campo della lotta al cancro o alle malattie emergenti
  • Energie e mobilità sostenibili: aspetti tecnologici, giuridici, economici, sociali
  • Intelligenza artificiale, calcolo ad alte prestazioni, reti di comunicazione
  • Evoluzione del ruolo politico, sociale e culturale dell’Europa e delle democrazie europee nel mondo

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni su quest’offerta consulta il bando ufficiale

 

 

Guida alla candidatura

Per saperne di più, cliccare sul form arancione sottostante

 

 

Scadenza

4 giugno 2021