Studio

MEXT 2025: Borse di studio in Giappone per futuri studenti universitari per studiare in Giappone

Mext
Redazione

Online il bando MEXT che offre Borse di studio in Giappone per studenti universitari per studiare in Giappone per 12 mesi

Descrizione delle borse

Il Ministero dell’Istruzione, della Cultura, degli Sport, della Scienza e della Tecnologia (MEXT) del Giappone offre borse di studio a studenti internazionali che desiderano studiare per un periodo di un anno presso le università giapponesi. La borsa permette, dopo un primo anno di preparazione (eventualmente evitabile) di frequentare un’università giapponese, fino al conseguimento della laurea.




Il Programma Borse MEXT 2025: Japanese Studies Students nasce con l’obiettivo di formare nuove generazioni che contribuiranno al progresso di entrambi i paesi e del mondo in generale.


Caratteristiche della borsa

La borsa di studio ha una durata indicativa di 12 mesi, a partire da settembre/ottobre 2024 (o dal mese di inizio del corso). Non è consentita la proroga del periodo di borsa di studio.

Requisiti

  • in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado prima della partenza per il Giappone.


  • dimostrare di aver studiato lingua o cultura giapponese all’università per almeno un anno;


  • nati dopo il 1 aprile 2000

Condizioni economiche

  • Assegno mensile di 117.000 yen più assegno regionale supplementare di 2.000 o 3.000 yen al mese per i beneficiari che studiano o svolgono ricerca in regioni specificamente designate.
  • Copertura spese per l’esame di ammissione, l’iscrizione e la tassa universitaria
  • Spese di viaggio A/R

Maggiori informazioni

Leggi il bando ufficiale

Ambasciata del Giappone in Italia

Guida alla candidatura

Per fare domanda è necessario scaricare la documentazione (Application Guidelines, Application Form, etc.) dal sito “Study in Japan“.

Scadenza

21 maggio 2024

Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile