Lavoro

Bando per un Pool di Ricercatori Europei per la Gioventù (PEYR)

Redazione

Il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea aprono il bando per entrare a far parte del Pool of European Youth Researcher e aiutare a sviluppare una politica e delle pratiche consapevoli per i giovani europei

 

 

 

Descrizione dell’ente

Il Pool of European Youth Researcher (PEYR) è un’iniziativa nata grazie alla collaborazione fra il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea per migliorare le conoscenze nell’ambito della gioventù in Europa attraverso la ricerca e la consulenza e l’analisi, soprattuto riguardo alla definizione di nuove politiche e strategie di lavoro per i giovani.

 

 

Attivo dal 2010, l’obiettivo principale del PEYR è di rendersi un think-tank a livello europeo che possa unire i diversi partner internazionali per aumentare la consapevolezza sulla situazione dei giovani europei e supportare delle pratiche e delle politiche fondate sulla conoscenza del tema.

 

 

Descrizione dell’offerta

Il PEYR è alla ricerca di nuovi membri che possono entrare a far parte del suo team, che sarà formato da un totale di 35 persone. Ai membri sarà richiesto di partecipare al meeting annuale e ai diversi eventi organizzati dal Consiglio d’Europa.

 

I candidati saranno nominati per un primo mandato di un anno che potrà poi essere esteso per un massimo di tre anni. La lingua di lavoro è l’inglese ed i membri saranno tenuti a lavorare, tramite la stesura di pubblicazioni, report e analisi, per supportare i giovani, sopratutto nelle aree dove questi sono più trascurati.

 

 

Mansioni e responsabilità

  • Contribuire allo scambio di informazioni e conoscenze per supportare una prospettiva triangolare (ricerca sulla gioventù, politica e pratica) nelle attività di partnership del Consiglio d’Europa
  • Condurre ricerche e analisi su temi rilevanti per i giovani europei, con particolare attenzione per quelli attinenti alle priorità del Consiglio UE
  •  Sostenere la gestione, lavori di traduzione di comunicazione e diffusione per supportare la politica giovanile a eventi importanti, sia online che offline
  • Partecipare a seminari ed eventi rilevanti per il lavoro del PEYR
  • Supportare lo sviluppo concettuale, il coordinamento e l’implementazione di studi, ricerche, workshops, seminari ed eventi
  • Promuovere attivamente la ricerca sui giovani a livello europeo
  • Fornire un feedback sul piano di lavoro e sulle attività del partenariato giovanile del Consiglio d’Europa

 

 

Condizioni economiche

Ai membri del PEYR spetta il rimborso per le spese di viaggio e soggiorno in caso di spostamenti legati alle attività del pool. I membri potranno essere messi sotto contratto per casi specifici di consulenza, la cui remunerazione varierà a seconda delle normative europee e del loro profilo di ricerca.

 

 

Maggiori informazioni

Per ulteriori informazioni consultare il bando ufficiale

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario inviare l’applicativo debitamente compilato, il proprio CV e un esempio del proprio scritto all’indirizzo e-mail youth-partnership@partnership-eu.coe.int, ponendo come oggetto ‘Application – PEYR – nome e cognome‘.

 

 

Scadenza

10 Dicembre 2020

 

 

  • 
  •