Tirocinio Erasmus

Programma di mobilità Eures TMS Target Mobility Scheme: lavoro, apprendistato o tirocinio in Ue

Redazione

EURES, il portale europeo per la mobilità professionale, promuove il nuovo programma TMS (Target Mobility Scheme)

Dove: in tutti i paesi membri dell’Unione Europea e in Islanda e Norvegia.


Durata:

  • almeno 6 mesi per le offerte lavorative e di apprendistato;
  • almeno 3 mesi per i tirocini.


Descrizione del progetto

Il Target Mobility Scheme è il nuovo progetto europeo promosso da Eures e si rivolge a quelle persone che desiderino trovare un lavoro, un apprendistato o un tirocinio in un paese membro dell’Unione Europea, oppure in Islanda o in Norvegia.



L’obiettivo è aiutare i cittadini UE a trovare un lavoro, o in alternativa un’opportunità di formazione lavorativa al di fuori del proprio paese e in un altro dei paesi interessati dal progetto: le candidature sono incrociate con le offerte di lavoro di tutti i paesi coinvolti, in più si vuole supportare i candidati durante il processo di assunzione, fornendo indennità finanziarie e consulenze personalizzate.


Le opportunità riguardano tutti gli ambiti, con priorità nei seguenti settori: sanitario, attività, scientifiche e tecniche, turismo, ICT, educazione.

Cosa si offre

Il progetto prevede:

  • Informazioni, orientamento, workshop;
  • Supporto per la registrazione e durante il processo di assunzione;
  • Consulenza diretta e personalizzata;
  • Giornate di reclutamento;
  • Supporto finanziario.

Destinatari

Il progetto è rivolto a tutti i cittadini che abbiano più di 18 anni, cittadini o residenti in uno dei Paesi UE oppure in Islanda o Norvegia, così come a chi è in possesso di permesso UE di soggiorno di lungo periodo in uno di questi paesi (minimo 5 anni).


Non sono ammessi cittadini UE residenti al di fuori dell’UE.

Condizioni economiche

Oltre alla consulenza diretta e personalizzata, il progetto offre la possibilità di usufruire dei seguenti benefici economici:

  • Indennità per colloquio, ossia copertura delle spese di viaggio per la partecipazione a colloqui di lavoro;
  • Indennità supplementare per il colloquio per persone con bisogni speciali;
  • Indennità di ricollocazione per trasferirsi in un altro Stato membro;
  • Indennità di ricollocazione per persone con bisogni speciali;
  • Formazione linguistica;
  • Riconoscimento di diplomi e qualifiche;
  • Indennità di soggiorno (per tirocinanti e apprendisti).


Guida alla candidatura

Per candidarsi inserire il CV (scritto in inglese) nel portale di TMS.

Maggiori informazioni

Per avere maggiori informazioni scarica il DOCUMENTO ESPLICATIVO, oppure scrivere a eures-tms@anpal.gov.it.

Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile