Magazine

Vivere in Svezia pro e contro: cosa sapere prima di trasferirsi

università in svezia stoccolma
Redazione


Vivere in Svezia pro e contro: hai intenzione di andare a vivere in Svezia? Queste sono le cose da sapere prima di trasferirti

Per gli amanti dei paesaggi nordici e la natura la Svezia è la meta ideale. Troverai un clima più freddo rispetto a quello mediterraneo ma le estati da 20 gradi a Goteborg possono essere un buon compromesso

Gli svedesi sono amanti del caffè, fanno spesso attività all’aria aperta, sono informali quindi danno solitamente del tu e usano sia del dolce che nel salato la marmellata di mirtilli – detta lingoberry jam

1. Vivere in Svezia pro e contro: la burocrazia

La Svezia è parte dell’Unione Europea, quindi i cittadini europei possono vivere in Svezia senza visto, questo rende più facile almeno all’inizio il trasferimento all’estero. In generale la Svezia è un posto accogliente anche per gli stranieri, questo è sicuramente un fattore positivo, ma alcuni processi burocratici possono creare delle difficoltà


Puoi vivere, lavorare e studiare in Svezia senza problemi, ma alcuni documenti e pratiche burocratiche possono essere difficili da consultare o richiedere. Puoi trovare maggiori informazioni al sito ufficiale riservato alla migrazione del governo svedese o sul sito dell’ambasciata svedese in Italia

2. Città e natura

Parlando dei pro e contro di vivere in Svezia, non possiamo non citare i bellissimi paesaggi naturali!


La Svezia è piena di mete naturali mozzafiato e tra ottobre e marzo puoi vedere anche l’aurora boreale. Se sei amante della natura allora trasferirsi in Svezia è la scelta giusta per te, con le sue foreste, la costa, i laghi e i 30 parchi nazionali, non potrai che innamorarti


Anche le città svedesi sono degne di nota ad esempio Stoccolma, la capitale, è molto moderna e ricca di cultura. Malmö incarna invece lo spirito più giovanile della Svezia, ricca di cafè e aree urbane. Göteborg, la città costiera, permette di vivere una vita più lenta e un clima migliore, senza rinunciare alle comodità della città

3. Sanità e qualità della vita

La Svezia è uno dei paesi europei con una buona qualità della vita. Alcune classifiche lo considerano uno dei paesi più felici in cui vivere, ma attenzione!


Parlando dei pro e contro del trasferirsi in Svezia bisogna dire che le tasse sono abbastanza alte e nonostante non esista il salario minimo gli stipendi sono adeguati al costo della vita. Potrebbe essere difficile riuscire a risparmiare ma hai buone possibilità di avere un buon tenore di vita con quello che guadagni


La sanità in Svezia è pubblica e funziona molto bene. Se vivi in una città è più facile accedere a tutti i servizi, invece nelle zone rurali i servizi sanitari pubblici sono presenti ma potrebbe essere più difficile raggiungerli o trovarne tanti a disposizione

4. Vivere in Svezia pro e contro: il clima

Il clima freddo è una caratteristica per alcuni versi negativa della Svezia. Alcune città costiere possono avere temperature più miti ma indubbiamente non avrai le comodità del clima mediterraneo italiano


Adattarsi ad uno stile di vita con certe temperature può essere difficile ma non impossibile! Dopotutto i quasi 10 milioni di abitanti in Svezia riescono ad andare a scuola e al lavoro nonostante il freddo, con un po’ di abitudine e pazienza potrai riuscirci pure tu

5. Vivere in Svezia: parità di genere

cose da fare prima dei 30 anni

La Svezia è un paese fortemente femminista, tanto da aver avuto anche un partito politico femminista al parlamento europeo nelle elezioni del 2014. In una classifica sul gender report gap la Svezia occupa il quarto posto su 153 paesi riguardo i diritti delle donne, che è molto alto


Anche a livello politico sono fatte molte leggi che assicurino l’uguaglianza di genere, anche la genitorialità è gestita in maniera più equa. In Svezia il congedo parentale è di 480 giorni e può essere diviso in egual misura tra entrambi i membri della coppia, indipendentemente dal loro genere


Vuoi conoscere altri Paesi in cui andare a vivere? Leggi gli articoli su Vivere in Irlanda: 10 motivi affascinanti per trasferirsi o parti alla scoperta delle capitali europee leggendo la nostra guida su Cosa vedere a Berlino

Digital creator, tutor di italiano e work in progress come circense. Appassionata di viaggi e interculturalità cerca sempre nuove occasioni di formazione in Europa. Collabora con Scambieuropei dal 2022