Magazine

Vivere in campagna: pro e contro di abitare lontano dalla città

vivere in campagna
Redazione



Vivere in campagna un tempo era sinonimo di arretratezza e rinunce, mentre oggi si assiste a un rinnovato interesse per la vita in campagna in quasi tutti i paesi occidentali.


Molte persone nel mondo stanno pensando in questo momento a trasferirsi in campagna, poiché la vita in città e in periferia sta diventando sempre più costosa, rumorosa e stressante.


Ci sono tanti motivi, ora più che mai, per trasferirsi in campagna e lasciarsi alle spalle la vita urbana, ma vedremo come questa scelta comporta anche delle rinunce importanti.


Questi sono i benefici principali di vivere in campagna, i quali sono sempre più fattori di attrazione per i giovani anche in Italia!


Più spazio

vivere in campagna vigne

Le case nelle zone rurali in genere hanno più metratura e una superficie di terreno coltivabile.

Le strade sono molto più libere anche se sono più piccole e i negozi sono meno affollati.

Avere quotidianamente più spazio per respirare e vivere è un grande vantaggio di vivere in campagna.



Vivere in campagna: Vicinanza alla natura

Vivere in campagna ti avvicina alla natura ed è capace di farti dimenticare velocemente il trambusto della città.


Hai anche un facile accesso a tutte le attività all’aria aperta che ami, tra cui la pesca, la caccia, l’escursionismo, il campeggio o l’arrampicata.


Quando vivi in ​​una zona rurale, puoi praticamente fare tutto questo direttamente nel tuo giardino!



Aria più pulita

vivere in campagna albero

Vivere in campagna significa anche meno auto e traffico sulla strada, il che naturalmente significa meno inquinamento e migliore qualità dell’aria!


Ci sono molti alberi ed erba, che possono effettivamente migliorare anche la qualità dell’aria.


Anche le luci della città sono praticamente inesistenti nel paese; il ridotto inquinamento atmosferico e luminoso rendono più facile vedere le stelle di notte.



Vivere in campagna: Costo della vita economico

Quando acquisti una casa in una zona rurale, puoi ottenere più spazio e terra per meno soldi di quanto faresti normalmente in un’area suburbana o urbana.


Anche le spese di soggiorno come utenze, generi alimentari, articoli da toeletta e intrattenimento sono in genere più economiche nelle zone rurali.



Maggiore sicurezza

vivere in campagna paesaggio

Statisticamente parlando, i residenti rurali hanno meno probabilità di essere vittime di un crimine.


Poiché ci sono meno persone nel paese, le tue possibilità di incontrare un criminale o qualcuno con cattiva volontà sono ridotte.


È anche più probabile che le persone si prendano cura l’una dell’altra nelle zone rurali, così puoi sentirti più sicuro lasciando che i tuoi figli giochino fuori o svolgano le normali attività quotidiane!



Vivere in campagna: Meno rumore

Senza tutto il traffico, le sirene e il rumore generale che deriva dalla vita in città, scoprirai che la tua vita è molto più tranquilla quando vivi in ​​una zona rurale.


Gli unici rumori che probabilmente sentirai in campagna sono suoni che normalmente si trovano in natura, come il cinguettio degli uccelli, il fischio del vento tra gli alberi o persino la fauna selvatica.


Una vita più tranquilla può effettivamente ridurre i livelli di stress, rendendoti più in pace e rilassato.



Più privacy

vivere in campagna alberi

Non devi preoccuparti che i vicini ficcanaso invadano la tua privacy quando vivi in ​​campagna.


Dal momento che ci sono acri e acri tra le case in campagna, puoi goderti la tua privacy.


Non serve preoccuparti che i vicini possano origliare le tue conversazioni o ascoltare la tua musica a volume troppo alto!



Vivere in campagna: Maggiore senso di benessere

Le case rurali sono spesso più grandi e hanno molte più probabilità di avere giardini, il che le rende perfette per chi vuole costruire una famiglia.


I residenti delle campagne hanno la natura e la fauna selvatica che li circondano, rendendo molto più facile tornare alle origini e tornare in contatto con ciò che conta.



Un maggiore senso di comunità

vivere in campagna grano

Dal momento che meno persone vivono nei villaggi di campagna e nelle zone rurali rispetto alle città, vivere in campagna ti offrirà la possibilità di entrare a far parte di una comunità più stretta.


Coloro che vivono in piccoli villaggi o città spesso sentono che la comunità è un fattore importante nel motivo per cui preferiscono vivere in campagna.


In una comunità più piccola, è probabile che ti sentirai più in contatto con le persone intorno a te, il che fa bene anche alla salute mentale.



Vivere in campagna: Un ritmo di vita più calmo

La vita in campagna è spesso apprezzata per il senso di pace e comfort che può fornire.


Con splendidi paesaggi naturali intorno, solo uno sguardo fuori dalla finestra e su campi aperti o altri spazi verdi può aiutare a ridurre i livelli di stress.


Non solo le zone rurali sono più tranquille e pittoresche, ma sono anche note per essere sicure, con meno criminalità, inquinamento e traffico.


Questo li rende particolarmente adatti a persone anziane, genitori che crescono famiglie o coloro che vogliono vivere una vita più sicura e rilassata, lontano dal trambusto delle città.



Meno stress

ragazzo cielo erba

Tutti questi vantaggi di vivere in una comunità rurale portano a una cosa: meno stress!


Gli studi dimostrano che coloro che vivono in una zona rurale sono meno stressati a causa della vicinanza alla natura.


Questo è legato alla riduzione del rumore, al costo della vita più basso, all’aria più pulita e alla maggiore quantità di spazio per vivere.



Vivere in città

Per ogni individuo alla ricerca della tranquillità e della calma del vivere in campagna, ce n’è un altro che non potrebbe sopportare di vivere senza la frenesia e le possibilità del vivere in città.


Ecco quindi quali sono i principali aspetti del vivere in città che non è possibile ottenere in campagna.

Migliori opportunità professionali

città strada

Per le persone orientate alla carriera, la vita di città può spesso essere essenziale.


Le aziende leader hanno spesso sede nelle grandi città e, in molti settori, i ruoli migliori sono disponibili solo per coloro che hanno facile accesso ai principali centri urbani.



Più facile andare da A a B

La struttura delle città rende molto più facile spostarsi da A a B rispetto alle campagne.


In campagna i residenti si trovano spesso in balia di percorsi di trasporto pubblico limitati o devono percorrere lunghe distanze per arrivare.


Molti abitanti delle città possono vivere senza nemmeno avere un’auto perché sanno di poter contare su treni regolari, autobus, taxi e tram, o semplicemente a piedi per arrivare dove hanno bisogno.



Accesso a molti servizi

città ragazzo finestra

La vita di città ti offre molti comfort, servizi e tutti i comfort di cui potresti aver bisogno, sia dentro che fuori casa.


Ciò significa essere in grado di accedere alla banda larga in fibra e al segnale mobile più veloci.


Oltre ad avere la più ampia scelta di negozi, palestre e strutture per il tempo libero a portata di mano, spesso con accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7.


Le città tendono anche ad avere un migliore accesso ai servizi medici, dentistici e di polizia, quindi l’aiuto è subito disponibile se ne hai bisogno.



Sii dove stanno accadendo le cose

È probabile che la vita di città attiri coloro che desiderano essere dove si svolge l’azione e dove succedono le cose importanti, e partecipare alle numerose attività culturali entusiasmanti.


Trasferendoti in un ambiente cittadino, avrai accesso a grandi eventi, musei e gallerie d’arte, una pletora di esperienze culinarie e tutti i tipi di altre opportunità da scoprire.




Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche:


Vivere in camper

Georgia cosa vedere

Giordania cosa vedere

Capitali africane

Quante lingue ci sono nel mondo