Magazine

Visitare l’Australia: cosa vedere e come richiedere il visto

Redazione

Sogni un viaggio in Australia? Come darti torto! Scopri cosa vedere e come richiedere il visto per entrare nel Paese

 

L’Australia è uno dei luoghi più affascinanti del nostro pianeta. Un’isola che da sola costituisce quasi un intero continente, dai paesaggi e dalla fauna incredibilmente diversificati e unici.

 

L’Australia andrebbe visitata almeno una volta nella vita, ma per farlo serve un visto. Per fortuna, richiederlo è facile.

 

Ecco alcune dritte su cosa vedere in Australia e informazioni utili su come richiedere un visto.

 

 

Cosa vedere in Australia: città consigliate

Non pensare che in Australia valga la pena visitare solo Sydney! Oltre alla famosissima città dell’Opera House che è diventata simbolo del Paese, ci sono molte altre città attraenti da visitare se intendi fare un viaggio in Australia.

 

brisbane australia

Photo by Brisbane Local Marketing on Unsplash

 

  • Perth: situata nel sud-ovest dell’Australia, Perth è una città moderna con spiagge bellissime e edifici ottocenteschi che si alternano ai monumentali grattacieli.

 

  • Hobart: la capitale della Tasmania è anche la città più piccola del Paese e la seconda più vecchia. L’atmosfera portuale, l’orizzonte montagnoso e i numerosi parchi la rendono una cittadina piacevolissima da visitare.

 

  • Adelaide: è un’incantevole città coloniale che sa unire divertimento e tranquillità. Anche la posizione della città è molto bella, con molti parchi a circondare il centro cittadino e l’incontro di catene montuose e acqua ad abbellire il paesaggio.

 

  • Brisbane: la capitale del Queensland è una città dinamica e ricca di attrazioni. Il clima della città – perfetto quasi tutto l’anno -, la posizione perfetta per escursioni verso alcune delle zone più amate dell’Australia e la vita culturale e notturna  rendono questa città una meta turistica in costante crescita.

 

  • Canberra: la capitale australiana è spesso associata alla politica e alla burocrazia, ma non è solo questo. I luoghi di interesse, come gallerie, musei e monumenti, non mancano; e la presenza di vegetazione e natura rendono questa grande città molto più “respirabile” di quanto si potrebbe immaginare. La posizione, poi, è ottima per raggiungere tanto le cime innevate australiane quanto la costa meridionale.

 

 

I luoghi naturali più belli

Tra i luoghi da visitare in Australia non mancano, chiaramente, paradisi naturali selvaggi. Questi luoghi, unici per il loro splendore, rimarranno certamente nel tuo cuore e nei tuoi ricordi di viaggio più belli.

 

 

North Beach: situata sulla piccola Lord Howe Island, si tratta di una spiaggia selvaggia a mezzaluna raggiungibile a piedi, percorrendo una cresta, oppure in kayak.

 

Piramide di Ball: si tratta di una montagna – in realtà un vulcano – che emerge dalle acque oceaniche a pochi chilometri a sud-est di Lord Howe Island. Raggiunge i 561 m e scalarla è un’impresa da lasciare agli arrampicatori esperti, ma vederla durante un’escursione in barca è comunque un’esperienza da togliere il fiato.

 

Cottesloe Beach: vicinissima a Perth, si tratta di una delle spiagge più sicure e meglio servite dove fare un bagno nelle acque cristalline e rilassarsi davanti a tramonti suggestivi.

 

 

Di quale visto per l’Australia ho bisogno? 

passaporto

 

Per entrare nel Paese è richiesto un visto Australia, ma per fortuna si tratta di un documento poco costoso e molto facile da ottenere. Il visto più comune per i cittadini in possesso di un passaporto italiano è l’eVisitor, o visto turistico 651. 

 

Il costo del visto turistico 651 (eVisitor) è di soli €14,95 a persona e viene rilasciato solitamente in 5 giorni lavorativi. E’ possibile anche fare richiesta di un visto urgente, che può essere ricevuto entro l’ora successiva alla richiesta.

 

 

Come funziona il visto turistico 651 – eVisitor?

Questo visto ha una durata di 12 mesi e permette ingressi illimitati nel Paese, ma i soggiorni non possono superare i 3 mesi consecutivi.

 

Con questo visto è possibile viaggiare in Australia per turismo, volontariato e lavoro, a condizione di non essere pagati da un’azienda australiana (è adatto, quindi, a viaggi di lavoro come riunioni, controlli e simili).

 

Se il soggiorno in Australia prevede un periodo di studio o formazione, questo non potrà superare i 3 mesi. Per periodi di studio superiori a 3 mesi è necessario essere in possesso di un apposito visto studenti.

 

volo rimborso coronavirus

 

Come posso richiedere un visto per l’Australia?

Per richiedere un visto Australia sarà sufficiente compilare un modulo online e soddisfare determinati requisiti di nazionalità, salute e penali.

 

E’ possibile fare richiesta per più visti tramite un solo modulo (richiesta di gruppo): sarà sufficiente inserire i dati personali e del passaporto di tutti i viaggiatori al momento della compilazione del modulo di richiesta.

 

Scopri maggiori informazioni su come richiedere facilmente il visto Australia.

 

 

  • 
  •