Scambi Culturali

Visita preliminare (APV) in Olanda su gestione conflitti ed intelligenza emotiva dal 17 al 19 gennaio 2023

Redazione

L’associazione Scambieuropei cerca un partecipante per un APV in Olanda su gestione conflitti ed intelligenza emotiva dal 17 al 19 gennaio 2023





Dove: Katwijk, Paesi Bassi

Quando: dal 17 al 19 gennaio 2023


Destinatari: 1 partecipante over 18

Titolo del progetto: “Say NO to radicalisation!”

Paesi partner: Italia, Ungheria, Romania, Lituania, Armenia, Georgia, Azerbaijan, Ucraina, Albania, Paesi Bassi, Turchia


Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei è alla ricerca di 1 partecipante over 18 interessato/a a prendere parte alla visita preliminare del progetto “Say NO to radicalisation!”, che avrà luogo dal 17 al 19 gennaio 2023


Il progetto, che vedrà partecipi 11 Paesi partner è finalizzato a sviluppare e migliorare le competenze dei giovani in materia di gestione dei conflitti, con particolare attenzione all’intelligenza emotiva e alla promozione di una corretta comunicazione nelle società multiculturali, transculturali e interculturali.



Tema del progetto

Le nostre comunità locali non sono più omogenee grazie alla libera mobilità europea, all’apertura delle frontiere e dei mercati e alla promozione di percorsi di accoglienza per rifugiati e migranti provenienti da altre parti del mondo.


Oggigiorno è quindi fondamentale comprendere l’importanza di:

  • confrontarsi con giovani di diversa cultura, le cui norme comportamentali, i valori e schemi possono essere diversi dai nostri

  • tutelare e supportare il percorso di integrazione di giovani con background di rifugiati, in molti casi traumatizzati dalle loro precedenti esperienze di vita;


  • promuovere l’integrazione dei giovani di seconda generazione di figli di immigrati che non appartengono completamente alla cultura dei loro genitori, ma che non trovano il loro posto nella cultura di adozione.

.

APV: Visita preliminare

Il progetto si divide in due fasi: la visita preliminare (AVP) e il training course (date da confermare durante l’APV)



L’APV è la visita preliminare, che consiste semplicemente nel visitare i luoghi del progetto (tra cui l’accomodation) prima dello scambio culturale, per valutare la logistica e confrontarsi con i partner e altri group leader sull’implementazione del progetto, le modalità di candidatura dei partecipanti, l’eventuale preparazione di materiali formativi e così via.



La visita preliminare è anche un momento di turismo svago.



NB: Il group leader che parteciperà all’APV avrà accesso a una via preferenziale per la partecipazione al progetto che si terrà successivamente



Profilo dei partecipanti

  • Età: over 18



  • Giovani interessati al progetto



  • Discreta/buona conoscenza lingua inglese



  • Motivati a prendere parte attiva a tutte le fasi del progetto



  • Essere cittadini italiani o stranieri con permesso di soggiorno



  • Nella fase di selezione sarà data priorità a giovani con minori opportunità (rifugiati, immigrati, giovani a rischio di esclusione sociale etc…)



Lingua del progetto

La lingua del progetto sarà l’inglese. Se ne richiede, pertanto, una conoscenza orale discreta per poter partecipare attivamente al progetto


Scopri di più

Leggi l’INFOPACK

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI


Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM



Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante



  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 180 euro. (Spese superiori saranno a carico dei partecipanti)



  • Quota progetto: 40 euro come Tesseramento Scambieuropei 2023 comprensiva di assicurazione infortuni


Il progetto è co-finanziato dal programma Erasmus Plus dell’Unione Europea



Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e una breve lettera motivazionale in inglese attraverso il pulsante arancione sottostante.


CHIUSO



Scadenza

Fino a esaurimento posti. La candidatura dovrà comunque pervenire entro e non oltre il 17 dicembre 2022


Responsabile editoriale di Scambieuropei e coordinatrice delle piattaforme digitali. Da sempre interessata ai viaggi e al mondo della mobilità giovanile