Magazine

Come fare un viaggio avventuroso anche senza andare (troppo) lontano

Redazione

Sei stanco dei soliti viaggi? Stufo di itinerari turistici e gite prevedibili? Ecco gli 8 modi per fare un viaggio avventuroso anche senza andare lontano

 

 

L’avventura è uno stato d’animo in cui non si teme di andare verso l’ignoto. Grazie a questo spirito, è possibile allontanarsi da tutto ciò che conosciamo e fare un viaggio avventuroso sia fuori che dentro di noi.

 

Per fare un viaggio avventuroso, infatti, non serve partire per le mete più remote o selvagge: molto spesso si tratta semplicemente di un atteggiamento. Se fai le scelte giuste, è possibile vivere viaggi avventurosi anche a pochi chilometri da casa.

 

Ecco allora 8 modi per trasformare il solito giro da turista in un viaggio avventuroso – anche senza andare lontano.

 

 

8 modi per fare un viaggio avventuroso (ovunque tu vada) – pt. 1

1. Parti da solo 

 

 

La popolarità del viaggiare soli è in continua crescita e non c’è da stupirsi. Viaggiando soli si è incentivati a conoscere persone nuove, con tante inedite idee su dove li porterà il loro viaggio e con proposte stimolanti di aggregarti a loro e continuare il tragitto insieme.

 

Permettendo ai tuoi progetti di viaggi di formarsi man mano, avrai molte più possibilità di ritrovarti in avventure inaspettate. Salta sul prossimo bus e dirigiti verso l’ignoto. Scoprirai che dire sì è la chiave per l’avventura.

 

Attento però a quegli errori che i viaggiatori solitari devono evitare assolutamente.

 

 

2. Cerca di fare esperienze tipiche del luogo

 

Se stai cercando di andare al cuore della cultura e degli usi di un paese, incontrare le persone del luogo è l’approccio perfetto. Siti come Couchsurfing o Airbnb ti mettono in contatto con persone socievoli e desiderose di scambiare esperienze e cultura.

 

E di siti che ti possono aiutare a viaggiare in condivisione ce ne sono molti altri! Così potrai davvero conoscere la realtà locale e fare esperienze che siano diverse da quelle stereotipate del turista, potresti avere davvero l’opportunità di confrontarti con realtà interessanti e diverse.

 

 

3. Esci dalla “via battuta” con il volontariato

 

Le opportunità di volontariato ti permettono di vivere lunghi periodi di tempo con le persone del luogo, con le famiglie locali, lontano dal tracciato turistico. Distante dalla folla di turisti e dai percorsi ben definiti, non avrai altra scelta che contare solo su di te e capire come sia davvero la vita nel luogo che ti sta ospitando.

 

Di modi per fare volontariato all’estero ce ne sono tanti, dai progetti di lavoro (part-time) in cambio di vitto e alloggio di Worldpackers  ai Corpi Europei di Solidarietà (ESC).

 

Per esempio, con Worldpackers potresti insegnare inglese in una scuola in Asia; aiutare nella reception di un ostello in Spagna, o ancora dare una mano nell’orto di una fattoria biologica in Germania… le opzioni sono tante e sta a te scegliere quella più adatta ai tuoi interessi e alle tue capacità.

 

Grazie alla partnership tra Worldpackers e Scambieuropei, inoltre, hai uno sconto di 10$ con il codice SCAMBIEUROPEI sulla tua iscrizione annuale (39$ al posto di 49$).

 

 

4. Trova un modo alternativo per visitare le maggiori attrazioni del luogo

 

Alcuni luoghi sono comprensibilmente destinazioni imprescindibili, per le folle di visitatori ed anche per te. Ma trovare modi non tradizionali per visitarli e più facile di quanto tu possa pensare.

 

Per esempio, potresti visitare una famosissima chiesa assistendo a un concerto di musica classica; oppure scoprire il centro storico di una città con una caccia al tesoro pubblica o un pub-crawl organizzato dall’ostello di turno.

 

Si tratta di eventi particolari in siti importanti e visite originali che ti permettono di vivere l’esperienza di viaggio in modo diverso, con itinerari studiati in modo innovativo. Tutto questo ti potrà condurre in avventure diverse e indimenticabili.

 

 

8 modi per fare un viaggio avventuroso (ovunque tu vada) – pt. 2

5. Considera un modo alternativo di usare i mezzi di trasporto

viaggio avventuroso

 

Non devi per forza andare in aereo o in un confortevole sedile, i viaggiatori più avventurosi possono esplorare il mondo in innumerevoli modi diversi. 

 

Pensa al viaggio in bici o in moto; fare un road trip attraverso l’Europa o l’autostop in Spagna. Qualsiasi esperienza di questo tipo ti regalerà fantastiche esperienze e tanti aneddoti di viaggio.

 

 

6. Trova luoghi dove l’avventura è uno stile di vita

viaggio avventuroso

 

Il modo più ovvio per trovare avventure è andare in luoghi in cui ci siano molte possibilità di avventura. Le località quasi inesplorate sono l’ideale per viaggiatori intrepidi con uno stile nomade e avventuroso.

 

Ad esempio, per chi vorrebbe esplorare regioni selvagge, la Tierra del Fuego in Patagonia è un vero paradiso.

 

 

7. Porta il tuo alloggio sulla tua schiena

viaggio avventuroso

 

Non c’è niente che ti dia più libertà dell’essere capaci di dormire ovunque, mettendo nel tuo zaino la tua tenda, il sacco a pelo e i fornelli: sarai pronto a qualsiasi avventura che incontrerai sulla tua strada.

 

Non ci sarà nulla che ti possa fermare. Durante questo tragitto in libertà, concediti il lusso di godere del più glorioso spettacolo della natura: il cielo stellato.

 

 

8. Sii una cosa sola con la natura

 

Spirito d’avventura ed un paio di scarponcini decenti sono tutto quello di cui hai bisogno per esplorare la natura e goderti camminate all’aperto, con miriadi di percorsi remoti e parchi da esplorare intorno al mondo.

 

Diventa una cosa sola con la natura e scoprirai molto di più anche su te stesso.

 

 

Cerchi un viaggio avventuroso da fare in due? 

Tutte le idee elencate fin qui sono degli ottimi consigli per fare un viaggio avventuroso in solitaria o in due. Se vuoi partire all’avventura con la tua dolce metà, dai un’occhiata a queste idee per viaggi di coppia per tutti i gusti.

 

 

Fonte: Roughguides

 

 


  •