Senza categoria

Università di Parma: concorso per 9 Esperti Linguistici

Redazione

Online il nuovo concorso dell’Università di Parma per 9 Esperti Linguistici da assumere con contratto a tempo determinato (1 anno), rinnovabile. Le domande di ammissione possono essere presentate entro il giorno 11 marzo 2021

 

Descrizione del concorso

L’Università di Parma ha indetto un concorso per la selezione di 9 Esperti Linguistici così suddivisi:

 

 

  • n.2 unità per la lingua francese con un monte ore annuo pari a 500;
  • n.1 unità per la lingua portoghese con un monte ore annuo pari 250;
  • n.5 unità per la lingua inglese di cui: 4 con un monte ore annuo pari a 750 e 1 con un monte ore annuo pari a 500;
  • n.1 unità per la lingua cinese con un monte ore annuo pari a 250

 

 

Requisiti

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva (dichiarazione riservata solo ai cittadini italiani);
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione, dispensa, decadenza o licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • non aver riportato condanne penali definitive, in Italia e all’estero, che possano impedire, secondo le normative vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego;
  • diploma di laurea o laurea specialistica o magistrale;
  • idonea qualificazione e competenza nello svolgimento di attività didattica nella lingua per la quale si intende concorrere ed, in particolare, comprovata esperienza in attività formative della lingua di riferimento maturata, prevalentemente presso università italiane o estere, per un monte ore di almeno 150 ore con riferimento alla lingua cinese e di almeno 300 ore con riferimento alle restanti lingue;
  • madrelinguismo* della lingua per la quale si intende concorrere;
  • competenza in lingua italiana di livello pari al C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER), o superiore, per necessità funzionali legate all’attività;
  • non avere un grado di parentela o di affinità fino al quarto grado compreso con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.

 

 

**madrelinguismo della lingua per la quale si intende concorrere (sono da considerare di madrelingua i cittadini stranieri o italiani che, per derivazione familiare o vissuto linguistico, abbiano la capacità di esprimersi con naturalezza nella lingua madre di appartenenza

 

 

Selezioni

Le procedure selettive si espleteranno mediante la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio.

 

 

Maggiori informazioni

Ulteriori informazioni sono riportate nel BANDO

 

 

Guida alla canditura

Per fare domanda, cliccare sul form arancione di candidatura

 

 

 

Scadenza

11 marzo 2021

 

Dal 2009, il primo sito italiano interamente dedicato alla mobilità giovanile internazionale. Un punto di riferimento per tantissimi giovani che vogliono vivere un’esperienza all’estero. Pubblichiamo offerte di lavoro e stage all’estero, borse di studio, contest artistici e concorsi.

  • 
  •