Magazine

Trasferirsi all’estero: ecco gli 11 paesi più vivibili del mondo

Redazione

Trasferirsi all’estero può essere una decisione emozionante e che cambia la vita. Ma con il mondo ai tuoi piedi, dove scegli di andare? Ecco qualche suggerimento 

 

Trasferirsi all’estero significa abbandonare tutto e ricominciare da capo. Si tratta di una scelta emozionante, ma allo stesso tempo molto difficile. Chi si trasferisce deve scontrarsi con una nuova lingua, una mentalità diversa e tanta, tanta burocrazia. Ma con determinazione e forza di volontà si può riuscire anche in questa impresa. Quali sono, però, i paesi i paesi migliori immigrare? Ecco quello che abbiamo scoperto.

 

 

1) Australia

 

L’Australia è una delle mete preferita dagli italiani che cercano di trasferirsi all’estero, ma attira anche gli immigrati provenienti da molti altri paesi per il suo clima eccezionale, lo stile di vita rilassato e l’eccellente qualità della vita. Non c’è da meravigliarsi che tre delle più grandi città australiane – Perth, Adelaide e Melbourne – siano considerate tra le più vivibili al mondo.

 

 

2) Messico

 

Il Messico è uno dei posti preferiti dai visitatori e dagli expat, e sembra destinato a rimanere tale per qualche tempo. Dopotutto, l’attrazione della vita a basso costo e dei climi caldi (a seconda di dove si vive, ovviamente) è difficile da resistere. Inoltre, la cultura accogliente fa del Messico uno dei posti migliori al mondo per crescere una famiglia.

 

 

3) Islanda

 

L’Islanda non è soltanto popolare su Instagram – con le sue spettacolari attrazioni naturali e le sue sorgenti perfette – è anche un luogo super pacifico per vivere, secondo il Global Peace Index 2017. In effetti, i rischi per la sicurezza in Islanda sono considerati “insignificanti” (lo stesso vale per molti altri paesi nordici, come la Finlandia).

 

 

4)  Canada

 

Per coloro che vogliono emigrare in un paese di lingua inglese e tengono al comfort e alla sicurezza sopra ogni altra cosa, il Canada potrebbe essere il posto giusto. Come l’Islanda, è a sua volta uno dei paesi più pacifici del mondo e, inoltre, ospita tre delle città più vivibili del mondo: Calgary, Toronto e Vancouver.

 

 

5) Finlandia

 

Se la tranquillità del Canada e dell’Islanda non sono sufficienti e sei preoccupato per la tua sicurezza personale, non puoi trovare di meglio della Finlandia. Dopotutto è il paese più sicuro al mondo! La sua capitale, Helsinki, è anche considerata una delle città più vivibili del mondo.

 

 

6) Norvegia

 

Non preoccuparti, abbiamo quasi finito con i paesi nordici (per quelli di voi che non amano il freddo), ma non possiamo farci nulla se questa regione è così vivibile, sicura e… lussuriosa? Sì, la Norvegia, oltre ad essere sicura, è presumibilmente il paese più lussurioso del mondo, e i norvegesi sembrano avere il maggior numero di orgasmi al mondo. Non sei curioso?

 

 

7) Germania 

 

La Germania soddisfa molti dei requisiti ricercati da un aspirante residente, con la sua capitale alla moda e le varie destinazioni da fiaba. Amburgo, nella parte settentrionale del paese, è considerata una delle città più vivibili al mondo e l’architettura di Monaco è mozzafiato.

 

 

8) Nuova Zelanda

 

Se non senti di voler vivere in Europa, che ne dici di un paese dall’altra parte del mondo? I paesaggi naturali della Nuova Zelanda non hanno rivali e l’eredità del Signore degli Anelli è un’attrazione abbastanza sufficiente per alcune persone.

 

 

9) Malesia

 

Per i musulmani che cercano il posto ideale in cui vivere, la Malesia dovrebbe essere tra le preferenze, poiché è stata appena votata come la destinazione migliore per i viaggiatori musulmani. Questo ha senso, dato che il 60% della popolazione si identifica come musulmano. Inoltre, è incredibilmente bello e offre un sacco di varietà di cibo halal!

 

 

10) Namibia

 

Per un cambiamento di ritmo e continente, perché non prendere in considerazione la Namibia? Più specificamente, la città di Windhoek, votata come una delle più economiche al mondo. Inoltre, la Namibia vanta magici paesaggi desertici e una variegata fauna selvatica, tanto che alcuni potrebbero dirla una terra da re!

 

 

11) Costa Rica

 

Infine, per quelle persone che amano la pura vida – la filosofia di vita rilassata e spensierata simile all’hakuna matata keniota – il paese più felice del mondo è il Costa Rica. Essendo uno dei paesi più ecologici del mondo, il Costa Rica è perfetto per gli immigranti amanti della natura. È anche perfetto per qualsiasi potenziale expat con bambini, in quanto è stato classificato, insieme al Messico, come uno dei posti migliori al mondo per crescere una famiglia.

 

 

Non hai trovato nessuna meta che faccia per te? Prova a vedere anche i paesi più felici del mondo secondo il World Happiness Report.

 

 

Fonte: The Culture Trip

 

  • comments powered by Disqus
  •