Scambi Culturali

Training course a Vienna sul crisis management nel mondo del volontariato dal 9 al 13 novembre 2021

Redazione

Scambieuropei è alla ricerca di due partecipanti per un Training Course sulla gestione delle situazioni di crisi nel mondo del volontariato. Candidati subito e vola a Vienna!

 

Quando:  8-14 novembre 2021

Dove: Vienna, Austria

 

 

 

Titolo del progetto: “Better Safe than sorry”

Destinatari: 2 partecipanti

Paesi partener: Spagna, Ungheria, Italia, Francia, Turchia, Bulgaria, Germania, Slovenia

 

 

Descrizione dell’ente

L’associazione ospitante austriaca Grenzenlos gestisce progetti e scambi internazionali da quasi 70 anni e negli ultimi si è dedicata alla formazione legate al coraggio civile, alla promozione e tutela dei diritti umani e al lavoro di costruzione della pace.

 

 

Dopo il successo del seminario nel 2020, Grenzenlos mira a realizzazione un nuovo un corso di formazione su metodi pratici che possono essere utilizzati per mitigare le crisi nei servizi di volontariato. 

 

 

Descrizione del progetto 

Il “Training on Practical Tools for Crisis Management in Volunteering Service” è un corso di formazione che mira a creare consapevolezza nella preparazione, gestione e follow-up di situazioni di crisi nei progetti di volontariato

 

 

Si prevedono attività olistiche che richiederanno le esperienze e le conoscenze dei partecipanti per arricchire il programma e per fornire nuovi e diversi input su come affrontare la crisi nei servizi di volontariato.

 

Le attività si svolgeranno su 5 giorni: dal 9 al 13 novembre 2021, considerando la data di arrivo a Vienna l’8 novembre e di partenza il 14 novembre. L’associazione Scambieuropei è l’associazione italiana di invio di questo progetto.

 

 

Obiettivi del progetto

  • Creare dibattiti sulla gestione delle crisi
  • Applicare la “Quick Check-List” realizzata dalla formazione precedente, in diversi contesti;
  • Dare alle organizzazioni giovanili metodi su come mitigare possibili crisi durante la preparazione, gestione e follow-up di progetti;
  • Dare ai partecipanti e alle organizzazioni giovanili coinvolte in progetti di volontariato internazionale gli strumenti per gestire le crisi psicologiche.

 

 

Profilo dei partecipanti

  • I partecipanti devono essere maggiorenni
  • avere una conoscenza sufficiente/discreta dell’inglese 
  • Interesse verso il tema trattato o con qualche esperienza nel settore relativo ai conflitti in quanto tale
  • Essere coinvolti attivamente nelle organizzazioni giovanili (come volontari, lavoratori e/o mentor)
  • Pronto a trasmettere le conoscenze e ad implementare le campagne dopo la formazione
  • Possono partecipare anche persone con disabilità

 

 

N.B: I partecipanti con mobilità ridotta o altre disabilità possono usufruire dall’ente ospitante di un piccolo budget per le misure di assistenza e sostegno. Il locale dove si svolgeranno le attività è accessibile alle sedie a rotelle.

 

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • trasporti verranno rimborsati a fine progetto su un massimale di 275 Euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti.
  • Quota Scambieuropei: 40 euro di Tesseramento Scambieuropei 2021 comprensiva di assicurazione infortuni
  • L’associazione ospitante austriaca richiede una fee di 50 euro come contributo di partecipazione, che serve per coprire spese gestionali e amministrative relative alla durata totale del progetto (da pagare in loco o che verrà detratta dai rimborsi)

 

 

Maggiori informazioni

COSA SONO GLI SCAMBI CULTURALI/TRAINING COURSE

Scarica l’INFOPACK del progetto per conoscere maggiori dettagli

 

 

Segui le esperienze di chi è partito su INSTAGRAM

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi inviare cv in italiano o inglese e lettera motivazionale in inglese, attraverso il form di candidatura arancione

 

 

 

Scadenza

15 settembre 2021